4 motivi per cui non dovresti usare VPN gratuite

Le VPN sono una necessità in questa era digitale principalmente per motivi di sicurezza e privacy. A VPN raggiunge la sua funzionalità implementando crittografia, protocolli e server per l’indirizzamento IP. Ma non tutte le VPN offrono le stesse funzionalità. Le VPN premium forniscono solide funzionalità VPN, mentre le VPN gratuite potrebbero non avere una o due cose. Le VPN gratuite in genere non sono così private e la tua sicurezza può essere compromessa. Gli esperti di sicurezza hanno messo in guardia contro l’utilizzo di VPN gratuite e qui ci sono 4 motivi:

1. Le VPN gratuite possono tracciare e vendere i tuoi dati

Le VPN richiedono infrastrutture speciali, come i server, per funzionare in modo efficiente. La manutenzione dell’infrastruttura è costosa e, come qualsiasi altra attività commerciale, si incorrerà in costi. Se ti sei mai chiesto come fanno soldi le VPN gratuite, ecco come: il prodotto sei tu. La maggior parte delle VPN gratuite registra tutte le tue attività su Internet e altre hanno tracker. Per fare soldi per mantenere il servizio VPN, le VPN gratuite (a differenza dei provider VPN affidabili) vendono i tuoi dati a organizzazioni di terze parti.

2. Annunci fastidiosi

Tutti odiano le pubblicità, specialmente quando sono invadenti o ostacolano ciò che stai facendo. È noto che le VPN gratuite ti bombardano con questi annunci. Perché spingono gli annunci? La risposta è fare soldi. Poiché le VPN gratuite attirano una vasta base di utenti, ha senso spingere annunci di terze parti in quanto li renderanno redditizi. A volte questi annunci possono rintracciarti e possono anche contenere malware.

3. Perdite

La maggior parte delle VPN gratuite ha un’infrastruttura di fascia bassa che non può implementare tutte le funzionalità VPN. Di solito potrebbero non fornire servizi che consentano perdite DNS e IP e potrebbero non avere un kill switch. Senza queste funzionalità, se si verifica una perdita e si verifica, la tua privacy e la tua sicurezza saranno a rischio.

4. Lento

L’etichetta “Gratis” attrae molti utenti al punto che l’infrastruttura VPN non può servirli tutti. Ciò si traduce in un carico e una congestione del server, che a loro volta ostacolano le prestazioni. Le scarse prestazioni si traducono in basse velocità per tutti coloro che sono connessi al servizio VPN. Ciò significa che anche la navigazione web leggera sarà un problema per il servizio VPN. La congestione può anche portare all’interruzione del servizio poiché il servizio VPN sarà inattivo per un po’ di tempo.

In conclusione

Non solo la tua privacy e sicurezza saranno compromesse, ma sarai anche bombardato da pubblicità e perderai alcune funzionalità quando utilizzi una VPN gratuita. In poche parole, l’utilizzo di una VPN gratuita può essere paragonato a non utilizzare affatto una VPN.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *