5 modi per abilitare o disabilitare le unità USB in Windows 10

Vuoi proteggere i dati sul tuo computer Windows 10 bloccando le unità USB o disabilitando le unità USB sul tuo PC? Questa guida descrive i cinque semplici modi per abilitare o disabilitare le unità USB in Windows 10.

Il blocco delle unità USB in Windows 10 può essere eseguito in molti modi. È possibile utilizzare il registro, il BIOS o le utilità di terze parti per abilitare o disabilitare le unità USB in Windows 10.


In nessun ordine particolare, vengono descritti i cinque modi seguenti per abilitare o disabilitare le unità USB in Windows 10.

Metodo 1 di 5

Abilita o disabilita le unità USB in Windows 10 tramite il registro

Se desideri apportare modifiche al registro di Windows, puoi abilitare o disabilitare le unità USB in Windows 10 modificando manualmente il registro. Qui scopri come funziona.

Passo 1: Apri l’editor del registro digitando Regedit.exe Cerca nella barra di avvio / attività e poi premi accedere Chiave.

clic Fare clic sul pulsante quando viene visualizzato il prompt Controllo account utente.

Passo 2: Vai al seguente pulsante:

HKEY_LOCAL_MACHINE SYSTEM CurrentControlSet Services USBSTOR


Abilita o disabilita le unità USB in Windows 10 pic1

Passaggio 3: Ora fai doppio clic sul lato destro inizio Valore DWORD e modificarne il valore in 4 ° per disabilitare le unità USB e i dispositivi di archiviazione USB sul tuo PC Windows 10. Modificare di nuovo il valore DWORD di avvio 3 per abilitare le unità USB e i dispositivi di archiviazione sul PC.


Abilita o disabilita le unità USB in Windows 10 pic2

Metodo 2 di 5

Abilita o disabilita le porte USB tramite Gestione dispositivi

Sapevi che puoi disabilitare tutte le porte USB tramite Gestione dispositivi? Disabilitando le porte USB, si impedisce agli utenti di utilizzare le porte USB per connettersi alle unità USB del PC.

Se disabiliti le porte USB, le porte USB del tuo PC non funzioneranno e quindi nessuno sarà in grado di collegare unità USB. È necessario riattivare le porte USB per collegare un dispositivo tramite USB. Scopri come abilitare o disabilitare le porte USB tramite Gestione dispositivi.

IMPORTANTE: Si consiglia di creare un punto di ripristino del sistema prima di disabilitare le porte USB in modo da poterle riattivare facilmente se necessario.

Passo 1: Fare clic con il tasto destro Fare clic sul pulsante Start sulla barra delle applicazioni, quindi fare clic su Gestore dispositivi aprire lo stesso.


Abilita o disabilita le unità USB in Windows 10 pic2.1

Passo 2: Espandere Controlli del bus seriale universale. Fare clic con il tasto destro fare clic su tutte le voci una dopo l’altra e poi Disattiva il dispositivo Possibilità. clic Pulsante quando vedi la finestra di dialogo di conferma.

Metodo 3 di 5

Usa USB Drive Disabler per abilitare o disabilitare le unità USB

Se non desideri modificare manualmente il registro, puoi utilizzare uno strumento gratuito chiamato Disabler unità USB per abilitare o disabilitare rapidamente le unità USB sul PC. Basta scaricare USB Disabler, fare la stessa cosa, quindi selezionare Abilita unità USB o Disabilita unità USB per abilitare o disabilitare le unità USB sul PC.


Abilita o disabilita le unità USB in Windows 10 pic4

Scarica USB Drive Disabler

Metodo 4 di 5

Disabilita o abilita le porte USB nel BIOS

Alcuni produttori offrono un’opzione nel BIOS / UEFI per disattivare o attivare le porte USB. Avvia il BIOS / UEFI e verifica se è disponibile un’opzione per disabilitare o abilitare le porte USB. Controlla il manuale utente del tuo PC per vedere se c’è un’opzione nel BIOS / UEFI per abilitare o disabilitare le porte USB.

Metodo 5 di 5

Abilita o disabilita le unità USB con USB Guard

Nomesoft USB Guard è un’altra utility gratuita per bloccare le unità USB su PC con Windows 10 e versioni precedenti di Windows. È necessario utilizzare questo programma come amministratore per abilitare o disabilitare le unità USB.


Abilita o disabilita le unità USB in Windows 10 pic5

Scarica Nomesoft USB Guard

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *