5 semplici linguaggi di programmazione da imparare per principianti

Questi sono i cinque semplici linguaggi di programmazione per i programmatori principianti

La pianificazione è una delle migliori opzioni di carriera nel mondo di oggi poiché sempre più servizi stanno cambiando online. Paga bene e offre anche una sfida per chiunque scelga la programmazione come carriera. Tuttavia, sceglierlo come carriera o hobby solleva molte domande nella mente di un giovane e, attraverso questo articolo, stiamo cercando di risolverne alcune.

La domanda più popolare per ogni principiante che sta appena iniziando a imparare a programmare è qual è il miglior linguaggio di programmazione da imparare per un principiante come me? Per i principianti, può essere un po ‘opprimente per un principiante considerando che ci sono molti linguaggi di programmazione diversi tra cui scegliere. Non solo, a volte può anche essere difficile scegliere con quale iniziare o quale si adatta a te.

Ti offriamo un elenco di linguaggi di programmazione che non sono solo facili da imparare per i principianti, ma sono anche considerati i linguaggi di programmazione più redditizi da imparare nel 2016. Quindi, coloro che stanno pensando di imparare a programmare o fare carriera nella codifica; Questi sono i linguaggi di programmazione migliori e più facili da imparare per i principianti:

1. Python

Certamente il linguaggio di programmazione più semplice da imparare per la prima volta è Python. Sviluppato negli anni ’80, Python è open source e gratuito, anche per applicazioni commerciali. È comunemente usato e indicato come linguaggio di scripting, consentendo ai programmatori di implementare grandi quantità di codice funzionale e facilmente leggibile in brevi periodi di tempo.

Inoltre, è anche dinamico e supporta, tra gli altri, stili di programmazione funzionali, procedurali e orientati agli oggetti. Grazie alla sua flessibilità, Python è uno dei linguaggi di programmazione di alto livello più utilizzati oggi.

Ci sono alcuni ottimi tutorial ufficiali facili da seguire e c’è meno enfasi sulla sintassi adatta ai principianti. È un buon trampolino di lancio per avanzare e apprendere altri linguaggi orientati agli oggetti.

Python è utilizzato da aziende come Google, Yahoo! e la NASA. Django è il framework per applicazioni web scritto da Python, che alimenta siti molto popolari come Instagram, Pinterest e The New York Times.

2. Rubino

Simile a Python, Ruby è semplice, leggibile e per le persone che non hanno alcuna esperienza di programmazione. Ruby è un linguaggio di scripting dinamico e orientato agli oggetti utilizzato nello sviluppo di siti Web e applicazioni mobili. È il linguaggio che alimenta il loro framework, Ruby on Rails, che è dietro a siti web come Twitter, Groupon e GitHub. Viene anche utilizzato principalmente per lo sviluppo back-end e siti popolari come Airbnb, Shopify, Bloomberg, Hulu e Slideshare.

Quando impari Ruby, non hai bisogno di imparare un miliardo di nuovi comandi, come in altri linguaggi di programmazione. Il suo sviluppatore, Yukihiro Matsumoto, lo ha progettato per essere facile e pratico.

È facile da imparare con un’utile guida rapida di 20 minuti sul sito ufficiale di Ruby. È semplice e facile da leggere grazie a una vasta comunità di programmatori disposti a rispondere alle domande. C’è molta documentazione disponibile, così come grandi risorse per aiutarti a capire Ruby fin dall’inizio.

3. JavaScript

Da non confondere con Java, JavaScript è un linguaggio di scripting lato client utilizzato principalmente per lo sviluppo front-end. Java è un linguaggio di programmazione, mentre JavaScript è un linguaggio di scripting. JavaScript è il linguaggio di programmazione più utilizzato per creare fantastici siti web e giochi. È dinamico e flessibile da utilizzare nella programmazione orientata agli oggetti. Deriva gran parte della sua sintassi dal linguaggio C.

Funziona su tutte le piattaforme ed è già nel tuo browser per iniziare ad imparare, il che significa che non è necessario installarlo. Se vuoi creare qualcosa per il web, JavaScript dovrebbe essere nella tua lista di programmi da imparare. Tuttavia, JavaScript è anche noto per essere un linguaggio difficile in quanto non è scritto e quindi difficile da eseguire il debug.

Se l’apprendimento di JavaScript ti sembra divertente, JavaScript ha uno dei migliori materiali di apprendimento online e ti consente di iniziare subito ad imparare.

4. Java

Java è uno dei linguaggi di programmazione generici più popolari al mondo. Rilasciato nel 1995, Java 1.0 era basato sul principio “Scrivi una volta, esegui ovunque”. È un linguaggio basato su classi, orientato agli oggetti e progettato per essere portabile, il che significa che puoi trovarlo su tutte le piattaforme, sistemi operativi e dispositivi.

Java viene generalmente utilizzato per creare applicazioni Android, applicazioni desktop e videogiochi. È anche comunemente usato come linguaggio lato server per lo sviluppo back-end di livello aziendale. Inoltre, si aggiunge alle capacità del linguaggio C ++. Quindi, se hai già una conoscenza di C ++, ti aiuterà a imparare Java, ma non è necessario. Sebbene Java sia un linguaggio di programmazione piuttosto complesso per i principianti, i programmatori concordano sul fatto che può essere un primo linguaggio di programmazione molto vantaggioso da imparare. Tuttavia, hai una serie fondamentale di concetti fondamentali che ti aiuteranno a passare ad altri linguaggi e tecnologie.

La programmazione Java è un’abilità molto ricercata, poiché conoscerla apre molte strade in termini di occupazione. Se vuoi provarlo, vai su Impara Java in linea e inizia subito con le lezioni.

5. C / C ++

Il C è spesso utilizzato per programmare il software di sistema ed è la lingua franca dei sistemi operativi. Il C ha influenzato quasi tutti i linguaggi di programmazione, specialmente il C ++. Quindi, se conosci bene il C, probabilmente avrai meno difficoltà ad apprendere altre lingue popolari. Poiché il C richiede un codice più complesso per eseguire compiti semplici, i principianti potrebbero avere difficoltà a rimanere motivati ​​se lo scelgono come prima lingua. Tuttavia, la conoscenza di C ti aiuterà sicuramente come programmatore.

D’altra parte, C ++ è un potente linguaggio basato su C, che ha aggiunto funzionalità orientate agli oggetti come le classi al linguaggio, insieme a funzioni e modelli virtuali. Il C ++ è un altro dei linguaggi di programmazione più popolari al mondo ed è progettato per la programmazione del software di sistema. È ancora ampiamente utilizzato per creare giochi / motori di gioco, app desktop, app mobili e app web. C ++ è potente e veloce, che è stato utilizzato per creare software come Adobe Systems, Amazon, Paypal, Chrome e altro. Come il C, il C ++ è generalmente considerato più difficile da imparare per i principianti. Quindi, se decidi di imparare il C ++ come prima lingua, sentiti libero di cercare un mentore tramite Meetup o trova un Codementor C ++.

Potremmo aver lasciato indietro alcune delle tue lingue preferite, tuttavia la nostra enfasi era sul darti le lingue relativamente più facili tra cui scegliere per iniziare la tua carriera di programmatore. Ci piacerebbe sentire il tuo feedback su come sei diventato un programmatore.

https://www.techworm.net Un individuo, ottimista, casalingo, appassionato di cibo, fanatico del cricket e, soprattutto, uno che crede nell’essere umano.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *