Aggiornamento cumulativo pratico per Windows 7 SP1 pronto per il download

Microsoft sta rendendo più facile per gli utenti mantenere aggiornato Windows 7 con il rilascio del “Convenience Rollup”. Se utilizzi ancora Windows 7, probabilmente hai familiarità con il modo in cui funziona Windows Update dopo un’installazione pulita: installi il sistema operativo e quindi attendi ore per scaricare e installare gli oltre 200 aggiornamenti rilasciati dal rilascio di El. sistema operativo.

Sebbene il gigante del software trascorra molto tempo a lavorare su Windows 10, l’azienda riconosce che milioni di computer eseguono ancora il buon vecchio Windows 7. In quanto tale, per aiutare gli utenti e le organizzazioni a rendere l’installazione degli aggiornamenti solo un altro processo. Semplice, Microsoft sta ora rendendo disponibile “Windows 7 SP1 Convenience Rollup”.

Windows 7 SP1 Convenience Rollup


Convenience Rollup (KB3125574) è un nuovo pacchetto a cui possiamo fare riferimento come aggiornamento cumulativo. Contiene tutte le correzioni di sicurezza e non relative alla sicurezza rilasciate dal giorno in cui Microsoft ha rilasciato il Service Pack 1 per Windows 7 fino ad aprile 2016. Tutto in un aggiornamento. (Sia chiaro che questo NON è Windows 7 SP2). Tuttavia, il nuovo pacchetto non include aggiornamenti per .NET o Internet Explorer 11.

Microsoft rileva che l’aggiornamento pratico non è un requisito per i PC che eseguono questa versione del sistema operativo. Inoltre, per ottenere il nuovo aggiornamento, è necessario aver installato il Service Pack 1 e l’aggiornamento dello stack di manutenzione di aprile 2015 (KB3020369) per Windows 7.

Aggiornamenti cumulativi mensili

Inoltre, in futuro, i dispositivi Windows 7 SP1 e Windows 8.1 riceveranno un singolo aggiornamento ogni mese che contiene tutti gli aggiornamenti non relativi alla sicurezza per quel determinato mese, invece di dover scaricare singoli aggiornamenti per ogni correzione.


Queste nuove modifiche vengono implementate per semplificare e migliorare l’affidabilità degli aggiornamenti per mantenere Windows 7 e Windows 8.1 più sicuri e aggiornati.

Aggiornamento, 1 giugno 2016: È inoltre possibile creare un file ISO di Windows 7 che integri l’aggiornamento cumulativo pratico per un’installazione più rapida del sistema operativo.

fonte Microsoft