Amazon rilascerà diversi nuovi MMO non appena entrerà nel servizio di streaming di gioco

Amazon, il popolare rivenditore di e-commerce, sta lavorando al suo servizio di cloud gaming per fare un enorme ingresso nel mercato dei giochi, secondo un nuovo rapporto di The New York Times.

La piattaforma di cloud gaming in piena regola chiamata “Project Tempo” potrebbe essere la risposta di Amazon a Google Stadia, Project xCloud di Microsoft e GeForce Now di Nvidia, e anche “l’investimento più significativo della società nell’intrattenimento originale” da allora. Che ha prodotto i propri programmi e film. in tempo reale. l’ultimo decennio.

Il gigante di Internet sta ora investendo centinaia di milioni di dollari nella piattaforma di gioco per sviluppare i suoi giochi e servizi.

La società ha i propri studi di sviluppo, con due giochi: l’MMO New World e il suo primo ambizioso sparatutto multiplayer di fantascienza originale, Crucible, in uscita il mese prossimo.

Attualmente, non si sa molto di Project Tempo o della sua data di uscita. Tuttavia, è probabile che una prima versione del servizio arrivi quest’anno, ma potrebbe essere ritardata fino al 2021 a causa dell’attuale pandemia di coronavirus, hanno detto fonti al NYT.

“Il quadro generale è cercare di sfruttare il meglio di Amazon e portarlo nei giochi”, ha affermato Mike Frazzini, vicepresidente dei servizi di gioco e degli studi di Amazon, che guida principalmente la strategia dei giochi. “Ci stiamo lavorando da un po ‘, ma la creazione di giochi richiede molto tempo e stiamo incorporando molte pratiche di Amazon nella creazione di giochi”.

Amazon ha anche in programma di introdurre “giochi interattivi” che spera si adattino naturalmente a Twitch, che possiede. Ciò consentirà agli streamer e agli spettatori di Twitch di riprodurre insieme i loro streamer preferiti.

leggere  "Non patchable", Nintendo Switch compromessa, strumento di hacking pubblicato pubblicamente

“Adoriamo l’idea che tu abbia un giocatore, uno streamer e uno spettatore che condividono questo ambiente interattivo sincrono su Twitch”, ha affermato Frazzini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *