Android Q arriverà in modo non ufficiale su Nintendo Switch

Android Q sta arrivando su Nintendo Switch, anche se in modo non ufficiale

Senza dubbio, la Nintendo Switch è stata una delle console più cool e divertenti degli ultimi anni, che ha sempre attirato hacker e homebrewer di ogni tipo.

Ora, due sviluppatori, Billy Laws e Max Keller sono riusciti a installare una versione semi-stabile di Android Q su Nintendo Switch.

(? ° ??? °) #NintendoSwitch #Android pic.twitter.com/RfbN7VKStw

– Max Keller (@langer_hans) 23 febbraio 2019

Il Nintendo Switch funziona con l’architettura Nvidia Tegra X1, così come il tablet Google Pixel C e Shield TV, che funzionano sulla piattaforma Android. Ha anche 32 GB di memoria interna e 4 GB di RAM.

Il progetto supporta il touch screen che funziona senza alcun problema, come si vede nel video qui sopra. Supporta anche Wi-Fi e Bluetooth, permettendoti di correre per la navigazione in Internet. Inoltre, può essere collegato al Joy-Con che ti consente di spostarti tra i menu di configurazione del sistema.

Poiché questo progetto è ancora nelle prime fasi di sviluppo, non può eseguire applicazioni, né i driver audio, la porta USB e il processore grafico funzionano. Inoltre, la mancanza di driver rende difficile accedere al pieno potenziale della GPU, come l’accelerazione grafica.

Entrambi gli sviluppatori stanno lavorando attivamente per rendere la GPU compatibile affrontando la compatibilità dei driver. Una volta risolto, la console può eseguire l’ampia varietà di giochi disponibili su Android e controllarli con Joy-Con. Potrebbe esserci anche la possibilità di eseguire emulatori da altre console.

Sebbene il progetto abbia un potenziale, sarebbe interessante vedere se entrambi gli sviluppatori riescono a superare i vari ostacoli incontrati e raggiungere il loro obiettivo di eseguire Android Q su Switch nei prossimi mesi.

leggere  I 9 linguaggi di programmazione più richiesti del 2017

Restate sintonizzati per saperne di più!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *