Apple ha presentato il SoC Octa-Core M1 5nm per MacBook e Mac Mini

Apple ha finalmente iniziato la sua transizione da Intel a Apple Silicon per l’intera gamma Mac. Ieri, durante un evento online, il gigante della tecnologia con sede in California ha rivelato tre nuovi computer Mac che saranno alimentati dal nuovo SoC Octa-Core M1 5nm. BRACCIO.

Apple afferma che M1 è il primo chip per PC al mondo costruito con tecnologia di processo a 5 nanometri. In questo articolo abbiamo condiviso tutto ciò che devi sapere sul chip M1 di Apple.

SoC 5nm Apple M1 Octa-Core

Come tutti gli altri SoC in circolazione, il nuovo Apple M1 combina CPU, GPU, I/O, memoria, sicurezza e altro su un singolo chip. Il SoC M1 ha una CPU a 8 core composta da quattro core ad alte prestazioni e quattro core ad alta efficienza.

Il SoC ha 16 miliardi di transistor e ha persino il motore neurale di Apple con un’architettura a 16 core in grado di eseguire 11 trilioni di operazioni al secondo. Inoltre, la GPU a 8 core integrata offre 2,6 teraflop di prestazioni.

Oltre ad offrire prestazioni migliorate, il SoC è anche molto efficiente dal punto di vista energetico. Ad esempio, i nuovi MacBook Air e MacBook Pro da 13 pollici offrono fino a 17 ore di navigazione web wireless e fino a 20 ore di riproduzione video.

La prossima caratteristica degna di nota di questo SoC è l’ultimo processore di segnale immagine di Apple. Senza modificare l’hardware effettivo, la qualità dell’immagine di foto e video prodotti con i Macbook basati su Apple M1 sarà migliore rispetto a quelli alimentati da processori Intel.

Nuovo MacBook Air, MacBook Pro da 13 pollici e Mac Mini

leggere  L'auto di Tesla in "modalità pilota automatico" si schianta contro un veicolo della polizia parcheggiato

MacBook Air, MacBook Pro da 13 pollici e Mac mini sono i tre nuovi computer Apple che presenteranno il nuovo chip M1. Il nuovo MacBook Air ora presenta un design completamente senza ventola. Inoltre, è 2,8 volte più veloce della generazione precedente e la GPU a 8 core è fino a 5 volte più veloce. Miglioramenti delle prestazioni simili sono disponibili su MacBook Pro.

Gli utenti possono anche configurare i loro nuovi MacBook con un massimo di 16 GB di RAM. Inoltre, lo storage può essere configurato anche fino a 2 TB.

Infine, il Mac Mini include anche i miglioramenti prestazionali offerti dal chip M1. Il design termico avanzato di Mac Mini aiuta il SoC M1 a funzionare al massimo delle sue potenzialità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *