Avrai bisogno di una nuova applicazione per aprire questo errore di ms-gamingoverlay in Windows 10 Fix …

Nel post di oggi, ti mostreremo come risolvere questo errore. Avrai bisogno di una nuova applicazione per aprire questo ms-gamingoverlay su Windows 10 che sembra simile ma in realtà è un’istanza diversa di questi due errori, avrai bisogno di una nuova applicazione per aprire questo ms-windows-store e avrai bisogno di una nuova applicazione per aprire questo collegamento ms-get- started, a cui inoltre forniamo soluzioni.

Avrai bisogno di una nuova applicazione per aprire questo ms-gamingoverlay

Avrai bisogno di una nuova applicazione per aprire questo ms-gamingoverlay

Il motivo principale per cui si verifica questo errore è il fatto che la combinazione di tasti Windows + G è riservata alla Game Bar. Se si desidera utilizzare la stessa combinazione per altri scopi, la Game Bar deve essere disabilitata.

Tuttavia, se hai disinstallato Xbox Game Bar da Windows 10, questo errore verrà visualizzato perché Windows 10 non ha un’applicazione da aprire quando premi la suddetta combinazione di tasti. In tal caso, dovrai farlo reinstallare il file App Xbox Game Bar.

Poiché questo non è il caso dell’app Xbox Game Bar disinstallata, segui le istruzioni seguenti per risolvere il problema in Windows 10.

Il metodo più semplice è il seguente:

  1. Dal desktop, apri il file impostazioni applicazione dal menu Start o premere la scorciatoia da tastiera Win + I.
  2. Clicca sul Gaming categoria e seleziona il file Barra dei giochi ciglio.
  3. Sul pannello laterale destro, per il Registra clip di gioco, screenshot e trasmissioni con la barra dei giochi opzione – attiva / disattiva il pulsante Off.

Un’altra possibile soluzione che puoi provare è la seguente:

Apri Esplora file, fai clic su Scheda Visualizzae controlla il file Elementi nascosti casella sulla barra multifunzione per visualizzare i file nascosti.

Ora, digita o copia e incolla la variabile di ambiente in basso nella barra degli indirizzi e premi Invio o premi il tasto Windows + R, digita la variabile e premi Invio.

%localappdata%

Si aprirà la seguente posizione:

C: Users User AppData Local

Trova ed esplora la cartella chiamata Pacchetti.

Lì, premi CTRL + A per selezionare ogni elemento e copia e sposta tutto in un’altra posizione, preferibilmente sul desktop, per eseguire un backup.

Alcuni di questi file potrebbero essere utilizzati da altri programmi. Puoi tranquillamente ignorare il messaggio di errore.

Quindi premere i tasti Ctrl + Maiusc + Esc per avviare Task Manager. Individua e interrompi due processi: Host esperienza shell di Windows Y Windows Explorer.

Successivamente, fai clic con il pulsante destro del mouse sul pulsante Start nell’angolo in basso a sinistra e seleziona Windows Powershell (amministratore) dal menu.

Copia e incolla il comando di seguito e premi Invio:

Get-AppXPackage -AllUsers | Foreach {Add-AppxPackage -DisableDevelopmentMode -Register “$($_.InstallLocation)AppXManifest.xml”}

Il comando richiederà un paio di minuti per essere eseguito completamente. Una volta terminato, puoi utilizzare normalmente la funzione della barra dei giochi.

Questo è tutto, gente! Nella sezione commenti qui sotto, scopriamo quale delle soluzioni ha funzionato per te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *