Blocco note 7 porta lo stile dell’interfaccia utente della barra multifunzione in Blocco note in Windows [Download]

Blocco note 7 per Windows

Dopo molti anni, Microsoft ha deciso che in Windows 7 alcune delle applicazioni native, come Wordpad e Paint, necessitavano di un ritocco. Quindi il produttore del software ha rinnovato l’interfaccia utente (UI) per quelle applicazioni Windows all’interfaccia utente Ribbon che ora sei abituato a vedere in Microsoft Office, ma per quanto riguarda il vecchio Blocco note? Questo editor di testo ha ancora lo stesso aspetto di 15 anni, quindi se vuoi che Blocco note corrisponda alle altre applicazioni Windows con l’interfaccia utente in stile Ribbon, dovresti provare Blocco note 7.

Notepad 7 è un editor di testo, come il Blocco note di Microsoft, ma con l’aspetto di Microsoft Office, Wordpad e Paint. La funzionalità rimane, l’unica cosa che cambia è l’aspetto.

Nota: Blocco note 7 funzionerà solo su Windows Vista SP2 e sistema operativo successivo e devi avere installato Microsoft .Net Framework 4.0, che se stai utilizzando Windows 7 probabilmente lo hai già.

Questo editor di testo viene fornito in un file zip con file di installazione .msi e .exe, l’utilizzo di uno qualsiasi di essi installerà Blocco note 7.

Imposta Blocco note 7 come editor di testo predefinito

1. Per aprire sempre file di testo con questa applicazione Windows, è sufficiente fare clic con il pulsante destro del mouse su un file di testo, selezionare Per aprire cone fare clic Scegli il software predefinito.

2. Ora è sufficiente fare clic su Occhiata e se utilizzi Windows 7 x86, nella barra degli indirizzi digita quanto segue:

% programfiles% / Blocco note

Se utilizzi Windows 7 x64, nella barra degli indirizzi digita quanto segue:

% file di programma (x86)% / Blocco note

Doppio click Notepad7.exe e fare clic ok – Assicurati di quello Usa sempre il programma selezionato per aprire questo tipo di file è selezionato. Quello è!

Collegamenti utili

leggere  Outlook 2013 RT Final per Windows RT 8.1 rilasciato con limitazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *