Che cos’è Power Manager in modalità kernel di Windows? Abilita accelerazione hardware …

Windows utilizza la tecnologia di gestione dell’alimentazione per ridurre il consumo energetico dei PC in generale e dei laptop alimentati a batteria in particolare. Ad esempio, un computer Windows può essere messo in sospensione o ibernazione.

Gestione alimentazione in modalità kernel di Windows

È stato sviluppato un complesso sistema di gestione dell’alimentazione per i dispositivi informatici, in modo che quando il computer inizia a spegnersi o il consumo di energia diminuisce, anche i dispositivi collegati possono essere spenti correttamente in modo che nessun dato vada perso.

Tuttavia, questi dispositivi necessitano di un avviso che informa che lo stato di alimentazione sta cambiando e potrebbe anche essere necessario far parte di un circuito di comunicazione che indica al dispositivo di controllo di attendere fino a quando non viene spento correttamente.

Power Manager in modalità kernel di Windows gestisce la modifica ordinata dello stato di alimentazione di tutti i dispositivi che supportano le modifiche dello stato di alimentazione. Questo viene spesso fatto attraverso una complessa pila di dispositivi che controllano altri dispositivi. Ogni dispositivo di controllo è chiamato nodo e deve avere un controller in grado di gestire la comunicazione dei cambiamenti di stato di alimentazione su e giù attraverso uno stack di dispositivi.

Se stai scrivendo un controller che può essere influenzato da cambiamenti nello stato di alimentazione, dovresti essere in grado di elaborare i seguenti tipi di informazioni nel codice del controller:

  • Livello di attività del sistema.
  • Livello della batteria del sistema.
  • Richieste correnti di arresto, sospensione o ibernazione.
  • Azioni dell’utente come la pressione di un pulsante di accensione.
  • Impostazioni del pannello di controllo, come lo spegnimento automatico con una carica della batteria del 10 percento.
leggere  Come disabilitare la ricerca web in Windows 10 versione 1803

Per maggiori dettagli visita MSDN.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *