Chi fornisce servizi Internet agli Internet Service Provider (ISP)?

I fornitori di servizi Internet forniscono una connessione dati, ma chi fornisce Internet agli ISP.

Molti di voi potrebbero aver avuto questa domanda in mente! Ottieni la connessione dati sui tuoi smartphone tramite i tuoi provider di servizi mobili e sui tuoi router Wi-Fi tramite il tuo provider di servizi Internet locale, comunemente noto come ISP. Ma chi fornisce loro i concerti giganteschi su Internet in modo che possano dartene una parte a rate mensili?

Prima di tutto, dovresti sapere che Internet non è una cosa, un luogo o un servizio come potresti pensare. È solo un gruppo di computer che si connettono tra loro. E questi computer sono di proprietà di società di big data. Ci sono ISP specializzati nella fornitura di connettività all’ingrosso tra ISP al dettaglio, questi sono chiamati provider di livello 1. Ecco una semplice risposta alla domanda su chi fornisce Internet alle società ISP.

1. Guardando

La maggior parte dei grandi ISP utilizza questo metodo. Quando gli ISP si accoppiano, aprono le proprie reti agli utenti dell’altro ISP. E ‘fatto gratis: nessun ISP paga l’altro. Questo di solito viene fatto tra ISP che hanno (approssimativamente) le stesse dimensioni, risiedono nella stessa regione e possono connettersi facilmente su uno scambio Internet o in un data center che entrambi utilizzano.

2. Transito IP

La maggior parte dei piccoli fornitori di dati opta per il transito IP. Poiché non è possibile, né economicamente fattibile, connettersi a tutti gli ISP del mondo (ce ne sono migliaia), gli operatori di transito IP forniscono connettività al resto del mondo che gli ISP non possono raggiungere tramite i loro pari. Poiché il transito IP comporta il trasporto del traffico Internet tra i continenti e la connessione a molti altri ISP, è un servizio a pagamento. L’ISP paga il volume di traffico trasportato da un operatore di transito IP.

Quindi quali livelli di rete ci sono?

Le enormi reti che forniscono Internet agli ISP sono conosciute come reti di livello 1. Sebbene non vi sia alcuna autorità che definisca i livelli delle reti che partecipano a Internet, la definizione più comune di rete di livello 1 è quella che può raggiungere ovunque. rete su Internet senza acquistare transito IP o pagare offerte.

Con questa definizione, una rete di livello 1 è una rete non di transito che si accoppia con tutte le altre reti di livello 1. Ma non tutte le reti di non transito sono reti di livello 1. È possibile essere liberi dal transito pagando per il peering o accettando accordi .

Definizioni comuni delle reti di livello 2 e livello 3:

Livello 2: Una rete che si accoppia con alcune reti, ma acquista ancora il transito IP o paga accordi per raggiungere almeno una parte di Internet.

Livello 3: Una rete che acquista solo transito da altre reti per raggiungere Internet.
Se fai clic su Reti di livello 1 dalla pagina dorsale Internet, otterrai un elenco delle reti di livello 1 correnti:

AT&T USA
Cogent Communications USA
Centurylink (ex Qwest e Savvis) dagli Stati Uniti.
Deutsche Telekom AG della Germania
GTT (ex Tinet) da USA / Italia
Comunicazioni Tier 3 USA
Telecom Italia Sparkle dall’Italia
Telefónica Global Solutions della Spagna
Verizon Business (ex UUNET) USA
TeliaSonera Vettore Internazionale Svezia-Finlandia
Comunicazioni NTT del Giappone
Comunicazioni Tata dall’India
Arancia dalla Francia
XO Communications USA
Zayo Group dagli USA

Che cos’è lo scambio di traffico?

Quando due reti medie sono collegate tra loro attraverso un processo noto come “peering”. La maggior parte del traffico deve attraversare almeno 2 diverse reti di livello superiore per raggiungere la sua destinazione e le reti sono collegate con accordi di peering. Il modo in cui funziona di solito è che ciascuna parte dell’accordo si impegnerà a instradare x quantità di traffico per l’altra parte sulla propria rete e viceversa. Generalmente, il denaro non viene scambiato in questi accordi, a meno che una parte non invii o riceva molti più dati dell’altra.

Le grandi aziende possono anche uscire e organizzare le proprie relazioni tra pari. Ad esempio, Netflix ha organizzato la propria infrastruttura di rete e il peering diretto con più reti Tier 1 per rendere il proprio traffico più economico e più vicino agli utenti finali su ciascuno degli ISP a banda larga più popolari negli Stati Uniti. .

Per mettere tutto il gibberish di cui sopra in parole semplici. Le società di dati di livello 1 sono dorsali Internet che si connettono tra loro. Gli ISP più piccoli lavorano con queste dorsali Internet e poi vendono la larghezza di banda ai propri utenti. In realtà, nessuno possiede Internet, poiché comprende milioni di server ovunque. I provider di rete molto piccoli in paesi remoti acquistano Internet da ISP di medie dimensioni tramite gateway Internet e poi lo passano ai propri utenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *