Come abilitare “Archiviazione riservata” in Windows 10

In Windows 10, l’archiviazione riservata è una nuova funzionalità a partire dalla versione 1903 (aggiornamento di aprile 2019) progettata per riservare parte dello spazio di archiviazione disponibile del computer, che può essere utilizzato dal sistema per gli aggiornamenti ed evitare problemi a Di spazio.

Lo spazio di archiviazione riservato riserverà generalmente circa 7 GB di spazio di archiviazione per aggiornamenti, file temporanei, cache di sistema e applicazioni. Quando è disponibile un nuovo aggiornamento, Windows 10 eliminerà automaticamente i file dall’archivio riservato, consentendo la corretta installazione degli aggiornamenti.

La nuova funzionalità verrà abilitata per impostazione predefinita sui dispositivi preinstallati con l’aggiornamento di aprile 2019 o dopo un’installazione pulita del sistema operativo, ma esiste una soluzione alternativa per abilitare l’archiviazione riservata sulle installazioni esistenti. (Le modifiche avranno effetto nel prossimo aggiornamento.)

In questa guida imparerai i passaggi per abilitare o disabilitare l’archiviazione riservata in Windows 10 versione 1903 e imparerai i passaggi per vedere quanto spazio è riservato dalla funzione.

Avvertimento: È molto importante notare che la modifica del registro di Windows può causare seri problemi se non viene utilizzato correttamente. Si presume che tu sappia cosa stai facendo e che tu abbia creato un backup completo del tuo sistema prima di continuare.

Come abilitare “Archiviazione riservata” in Windows 10

Per abilitare l’archiviazione riservata In un’installazione esistente di Windows 10, segui questi passaggi:

  1. Aperto Inizio.

  2. Cercare regedit, fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato superiore e seleziona Esegui come amministratore opzione.

  3. Esplora il seguente percorso:

    HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREMicrosoftWindowsCurrentVersionReserveManager
  4. Fare doppio clic sul file Inviato con prenotazioni chiave e modificarne il valore da per 1.

    Abilita l'archiviazione riservata in Windows 10
    Abilita l’archiviazione riservata in Windows 10

  5. Clicca sul ok pulsante.

leggere  Le migliori offerte del Black Friday del 2016 su Microsoft Store

Dopo aver completato i passaggi, riavviare il computer e durante le successive versioni di aggiornamento (build), Windows 10 riserverà spazio sul disco rigido per gli aggiornamenti.

Come disabilitare “Archiviazione riservata” in Windows 10

Per disabilitare la funzione di archiviazione riservata per recuperare spazio su disco, segui questi passaggi:

  1. Aperto Inizio.

  2. Cercare regedit, fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato superiore e seleziona Esegui come amministratore opzione.

  3. Esplora il seguente percorso:

    HKEY_LOCAL_MACHINESOFTWAREMicrosoftWindowsCurrentVersionReserveManager
  4. Fare doppio clic sul file Inviato con prenotazioni chiave e modificarne il valore da 1 per .

    Disabilita l'archiviazione riservata in Windows 10
    Disabilita l’archiviazione riservata in Windows 10

  5. Clicca sul ok pulsante.

Dopo aver completato i passaggi, riavvia il computer per applicare le modifiche, ma la funzione non verrà disabilitata fino al prossimo aggiornamento.

Come controllare l’uso di “Archiviazione riservata” in Windows 10

Se vuoi vedere quanto spazio su disco stai riservando Spazio di archiviazione riservato per gli aggiornamenti sul tuo dispositivo, segui questi passaggi:

  1. Aperto impostazioni.

  2. Clicca su Sistema.

  3. Clicca su Conservazione.

  4. Clicca sul Mostra più categorie collegamento.

    Impostazioni di archiviazione con Mostra più categorie
    Impostazioni di archiviazione con Mostra più categorie

  5. Clicca sul Sistema riservato Articolo.

  6. Nella sezione Archiviazione riservata, vedere la quantità di archiviazione riservata per gli aggiornamenti.

    Archiviazione riservata in Windows 10
    Archiviazione riservata in Windows 10

Se non vedi la sezione Archiviazione riservata, probabilmente è perché hai abilitato la funzione e non hai aggiornato l’installazione a una versione più recente.

Lo spazio di archiviazione riservato è disponibile per Windows 10 dalla build 18298 e versioni successive.

leggere  Per quanto tempo puoi utilizzare Windows 10 senza attivazione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *