Come aggiornare il tuo PC Windows 10 con un’installazione pulita

Un’installazione pulita di Windows 10 può generalmente aiutarti principalmente in tre scenari: quando il tuo PC inizia a peggiorare le prestazioni, quando viene infettato da un virus molto resistente che è impossibile rimuovere e quando devi ricominciare da capo rimuovendo tutte le app che hai installato. oppure è preinstallato sul tuo PC.

A partire dall’aggiornamento dell’anniversario di Windows 10, Microsoft introduce un nuovo strumento “Aggiorna Windows” che consente di eseguire un’installazione pulita di Windows 10 molto rapidamente per iniziare con una nuova copia del sistema operativo con l’ultimo aggiornamento disponibile in quel momento.

In questa guida imparerai i passaggi per reinstallare Windows 10 con l’ultimo aggiornamento utilizzando lo strumento “Aggiorna Windows”.

  • Informazioni su “Aggiorna Windows”
  • Come utilizzare “Aggiorna Windows” per reinstallare Windows 10
  • Cosa c’è di diverso tra “Aggiorna Windows” e “Ripristina questo PC”
  • Quando utilizzare lo strumento “Aggiorna Windows”

Informazioni su “Aggiorna Windows”

Sebbene “Aggiorna Windows” sia un ottimo strumento per reinstallare facilmente Windows 10 senza bloatware e per risolvere eventuali problemi software del tuo PC, è importante esaminare cosa accadrà durante un processo di reinstallazione pulita.

L’utilizzo dello strumento di aggiornamento rimuoverà tutte le applicazioni che non sono fornite di serie con il sistema operativo. Ciò significa che verranno rimosse anche le applicazioni incluse dal produttore, come driver, applicazioni di supporto e altre applicazioni.

Potresti anche perdere alcune licenze digitali, contenuti digitali scaricati e altri diritti digitali per determinate applicazioni.

Prima di procedere, assicurati di eseguire un backup completo del tuo computer e assicurati di controllare il sito Web di supporto del produttore del software su come reinstallare un’applicazione e come ripristinare il suo contenuto digitale dopo un’installazione pulita.

Se utilizzi un programma come Office, assicurati di trovare il codice Product Key per reinstallare la suite in un secondo momento.

È importante notare che sarà necessaria una connessione Internet e circa 12 GB di spazio di archiviazione gratuito per scaricare e installare il sistema operativo.

Come utilizzare “Aggiorna Windows” per reinstallare Windows 10

Una volta che sai come funziona lo strumento e hai un backup della tua macchina e dei file personali, segui questi passaggi per reinstallare Windows 10:

  1. Aperto impostazioni.

  2. Clicca su Aggiornamento e sicurezza.

  3. Clicca su Recupero.

  4. Sotto “Altre opzioni di ripristino”, fare clic sul collegamento per scaricare lo strumento.

    Opzione di ripristino di Windows 10 per ricominciare con un'installazione pulita


  5. In “Ricomincia con un’installazione pulita di Windows 10”, scorri verso il basso e fai clic su Scarica lo strumento ora pulsante. (Fare clic qui per scaricare direttamente lo strumento.)

    Scarica lo strumento RefreshWindowsTool.exe

  6. Fare doppio clic sul file AggiornaWindowsTool.exe file per avviare lo strumento.

  7. Clic Accettare accetta la licenza.

    Termini della licenza di installazione di Windows 10

  8. Scegliere Conserva solo file personali o Niente. Se non riesci a decidere, puoi consultare la mia guida precedente su come procedere per reinstallare Windows 10.

    Dai al tuo PC un nuovo inizio con un'installazione pulita

  9. Clic Inizio per iniziare a reinstallare Windows 10.

Lo strumento ora continuerà a scaricare gli oltre 3 GB di dati contenenti tutti i file necessari per reinstallare Windows 10 con l’ultimo aggiornamento.

Dopo alcuni riavvii, ti verrà presentata l’esperienza immediata (OOBE), in modo da poter completare la configurazione della tua nuova installazione.

Una volta completata l’installazione, ricordati di andare su Impostazioni> Aggiornamento e sicurezza> Windows Update per completare l’installazione di nuovi aggiornamenti e scaricare i driver di dispositivo richiesti. Tuttavia, potrebbe essere necessario controllare il sito Web di supporto del produttore del PC per scaricare eventuali driver aggiuntivi non disponibili tramite Windows Update.

Cosa c’è di diverso tra “Aggiorna Windows” e “Ripristina questo PC”

Probabilmente avrai notato che sotto le opzioni di ripristino c’è anche l’opzione “Ripristina il tuo PC”. Questo strumento è più o meno lo stesso del nuovo strumento “Aggiorna Windows” con alcune differenze fondamentali.

Quando utilizzi l’opzione “Ripristina il tuo PC”, il tuo computer utilizzerà i file di installazione di Windows 10 già archiviati sul tuo computer. Se il tuo PC è un dispositivo OEM, durante il processo di riavvio, tutte le impostazioni e le applicazioni originariamente fornite con il dispositivo verranno reinstallate di nuovo.

Inoltre, potrebbe essere il caso che i file di installazione sul tuo computer vengano danneggiati, impedendoti di completare il ripristino.

D’altra parte, lo strumento di aggiornamento scaricherà i file su richiesta con gli ultimi aggiornamenti dai server Microsoft per un’installazione pulita del sistema operativo, che ha meno probabilità di avere problemi.

Quando utilizzare lo strumento “Aggiorna Windows”

Microsoft supporta molti modi per eseguire un’installazione pulita di Windows 10. In questo caso, è necessario utilizzare Aggiorna Windows quando è ancora possibile accedere al desktop e accedere alle impostazioni di ripristino.

Questo è uno strumento perfetto per scenari, come quando il tuo dispositivo è registrato nel programma Windows Insider e vuoi annullare la registrazione del tuo dispositivo e tornare a una versione stabile.

È anche una soluzione perfetta, quando è passato del tempo e inizi a notare prestazioni lente, errori o altri problemi.

Forse il miglior utilizzo dello strumento di aggiornamento è quando si acquista un nuovo computer e si desidera ricominciare da capo con un’installazione di Windows 10 che rimuove tutto il bloatware, il software di prova e altri software preinstallati sul dispositivo.

Finire le cose

Lo strumento di aggiornamento per eseguire un’installazione pulita di Windows 10 è molto facile da usare e una delle migliori caratteristiche è che non è necessario creare un supporto di avvio. Ciò significa che non devi scherzare con il BIOS o il BIOS UEFI per installare Windows 10.

Tieni presente che puoi utilizzare questo strumento purché tu abbia accesso al tuo computer. Se hai altri problemi che ti impediscono di avviare il tuo sistema, dovresti in alternativa scaricare il file ISO di Windows 10 per creare un supporto di avvio ed eseguire un’installazione pulita tradizionale.

Lo strumento “Aggiorna Windows” funziona solo per Windows 10 Pro e Windows 10 Home. Questo strumento non è progettato per aggiornare Windows 7 o Windows 8.1. Se stai utilizzando l’edizione Enterprise o Education di Windows 10, lo strumento non funzionerà.

Cosa ne pensi dello strumento Aggiorna Windows per reinstallare Windows 10? Fateci sapere nei commenti qui sotto.