Come aggiungere un nuovo alias in Outlook.com

Il servizio di posta elettronica di Microsoft Outlook.com consente di aggiungere alias, che sono fondamentalmente indirizzi di posta elettronica aggiuntivi che è possibile utilizzare in alternativa alla presenza di più account.

Possono essere utili in varie situazioni. Ad esempio, puoi creare un alias per mantenere separati i tuoi indirizzi email personali e di lavoro, se vuoi proteggere il tuo indirizzo principale o quando vuoi cambiare il tuo indirizzo email. Inoltre, puoi anche portare indirizzi email da altri servizi, come Gmail, Yahoo e altri servizi.

Quando imposti nuovi alias, tutti utilizzano e condividono la stessa casella di posta in arrivo, l’elenco dei contatti e le impostazioni dell’account. A meno che non modifichi le impostazioni degli alias, puoi accedere al tuo account Outlook.com con qualsiasi alias e la stessa password.

In questa guida imparerai i passaggi per creare un nuovo alias nel tuo account Outlook.com.

Come creare un nuovo alias di Outlook.com

  1. Apri il tuo browser web su Gestisci la modalità di accesso a Microsoft.
  2. Accedi con il tuo account se non l’hai già fatto.
  3. Clicca sul Aggiungi email collegamento.
  4. Impostazioni alias dell'account Microsoft
    Impostazioni alias dell’account Microsoft
  5. Seleziona se stai creando un nuovo alias: un nuovo nome Outlook.com. In alternativa, seleziona la seconda opzione per aggiungere un indirizzo di posta elettronica esistente per un altro servizio come alias di Outlook.com.
  6. Aggiungi un alias a un account Microsoft
    Aggiungi un alias a un account Microsoft
  7. Clicca sul Aggiungi alias pulsante.
  8. Se stai utilizzando un indirizzo email esistente, dovrai fare clic sul file dai un’occhiata e segui le istruzioni sullo schermo per confermare di essere il proprietario dell’account e di volerlo davvero aggiungere come alias.
  9. Elimina un alias in un account Microsoft
    Elimina un alias in un account Microsoft

Dopo aver aggiunto il nuovo alias, puoi utilizzarne uno qualsiasi per accedere al tuo account. L’unico avvertimento da considerare è che, poiché gli alias utilizzano le stesse informazioni personali impostate nel tuo account, non puoi utilizzare un nickname o un nome breve per proteggere la tua identità se stai creando un alias da condividere con qualcuno.

Inoltre, tieni presente che dopo aver aggiunto un nuovo alias, vedrai anche tre opzioni essenziali, che ti consentono di rimuovere o rendere l’alias appena creato tuo genitore e un’altra opzione per verificare l’indirizzo se stai utilizzando un’e-mail da un altro servizio . .

Gli alias sono effettivamente impostati nel tuo account Microsoft, il che significa che influenzano anche il tuo account e servizi di Windows 10, come OneDrive, Xbox, Office e Skype. Per maggiori dettagli, leggi questa guida su come creare e gestire gli alias nel tuo account Microsoft.

leggere  Come utilizzare il filtro della fotocamera Snapchat in Microsoft Teams e Skype in Windows ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *