Come aggiungere un pulsante Tweet a WordPress, nessun plug-in necessario

Twitter è diventato uno degli strumenti di social media più riconosciuti e utilizzati su Internet e, se gestisci un sito Web, il famoso pulsante Tweet è un must per promuovere, coinvolgere meglio il tuo pubblico e condividere facilmente i contenuti mentre indirizzi il traffico verso Il tuo posto.

In questo articolo illustrativo imparerai quanto è semplice aggiungere un pulsante Tweet al tuo sito WordPress senza la necessità di un plug-in.

Per iniziare, vai alla pagina delle risorse di Twitter. Pulsante Tweet, questa è la pagina in cui genererai e prenderai il codice necessario affinché il pulsante Tweet funzioni.

Nella pagina delle risorse del pulsante Tweet, devi completare i seguenti 2 passaggi:

  • Il primo passo è scegliere quale tipo di Pulsante Tweet è il migliore che si adatta alle esigenze del tuo sito, puoi scegliere tra queste tre tipologie: Verticale, Orizzontale o Non conta. Ci sono anche alcune personalizzazioni aggiuntive che puoi aggiungere come il testo del Tweet, l’URL e la lingua (queste impostazioni sono facoltative), quando hai finito vai al passaggio successivo.

Scegli il pulsante tweet

  • Il secondo passo è includere le persone consigliate da seguire. Questo è quando qualcuno vuole twittare i tuoi contenuti e dopo aver twittato, apparirà una casella con le persone consigliate da seguire (questo potrebbe aumentare il numero di follower che hai su Twitter), aggiungi il nome utente Twitter che vuoi che le persone seguano .

Consiglia alle persone di seguire

  • Infine, seleziona e ottieni il codice per il tuo sito.

Sfrutta il codice di conteggio dei pulsanti di Twitter

Il codice dovrebbe andare bene così com’è, ma a volte necessita di ulteriore personalizzazione, soprattutto se stai inserendo il codice del pulsante Tweet su un sito WordPress.

leggere  Microsoft offre Xbox 360 gratuita agli studenti con un PC Windows 7 ...

Ci sono alcune modifiche che puoi usare nel tuo codice per rendere il tweet dei tuoi contenuti un processo ancora più semplice, ad esempio aggiungendo le seguenti righe al codice originale per il pulsante Tweet:

  • data-url = “php the_permalink (); ?> “ Questa riga prenderà il collegamento dal post di WordPress e lo inserirà nella casella Tweet.
  • data-via = “nome utente Twitter” Questa riga aggiungerà “Tramite nome utente Twitter” alla fine della casella Tweet.
  • data-text = “php the_title (); ?> “ Questa riga aggiungerà il titolo WordPress del post nella casella Tweet.

Per ulteriori informazioni su altre impostazioni, visitare Pagina Twitter per sviluppatori.

Il codice finale può essere simile a questo:

JavaScript - Codice del pulsante Tweet di Twitter

Come aggiungere il codice del pulsante Tweet a un sito Web WordPress

Ora l’unica cosa che resta da fare è aggiungere il codice al tuo sito WordPress. Puoi posizionare un pulsante Tweet ovunque desideri (home page, singolo post, categorie e / o tag, ecc.). Nell’esempio seguente, ti mostrerò come posizionare un pulsante Twitter nella parte inferiore del titolo del post sulla timeline della home page (all’interno del file Single.php). Ricorda che la procedura sarebbe simile se lo desideri in Single.php, Category.php o in un altro file, quindi non coprirò tutti gli scenari.

Attenzione: fai sempre una copia di backup dei tuoi file prima di modificarli!

1. Per prima cosa apri il file Single.php con il tuo editor di codice preferito e trova una riga di codice simile alla seguente:

Cerca il codice che mostra il titolo del post in WordPress, che potrebbe assomigliare a questo:

2. Crea un file div subito dopo il codice sopra:

Inserisci qui il codice Twitter

il div è opzionale, ma nella mia esperienza funziona meglio.

Tieni presente che non tutti i temi di WordPress sono creati uguali, devi capire dove sarà il posto migliore per visualizzare il pulsante Tweet.

3. Salva il file Index.php e prova le modifiche al sito!

Se sei un principiante di WordPress, non lasciarti intimidire dal codice e ricordati di eseguire il backup del tuo sito prima di modificare qualsiasi file. Dopo aver completato tutti i passaggi sopra menzionati, prova il sito, dovrebbe iniziare a funzionare quasi immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *