Come creare rapidamente un USB avviabile macOS in Windows 10

Non importa se stai utilizzando macOS o Windows 10, è solo una questione di tempo prima che il tuo dispositivo si rifiuti di avviarsi, il che potrebbe accadere per molte ragioni, inclusi (e non limitati a) danneggiamento dei file, errore hardware e aggiornamento con errori . Se accade qualcosa di imprevisto con un computer Apple, puoi utilizzare un USB avviabile di macOS con il supporto di installazione per ripararlo.

Questo è uno dei motivi principali per cui dovresti sempre considerare di creare un USB avviabile per macOS quando il tuo dispositivo funziona correttamente. Tuttavia, se accade che nessuno dei tuoi dispositivi (MacBook, MacBook Air, MacBook Pro, iMac, Mac Pro o Mac Mini) non funzioni quando ne hai più bisogno, puoi utilizzare un PC per salvare il tuo dispositivo Apple. Puoi utilizzare un dispositivo Windows 10, Windows 8.1 o Windows 7 per creare rapidamente un supporto di installazione USB avviabile per reinstallare macOS Catalina sul tuo Mac.

In questa guida imparerai i passaggi per creare un’installazione USB avviabile di macOS Catalina in Windows 10, che puoi utilizzare per reinstallare o aggiornare il sistema operativo Apple.

  • Requisiti
  • Crea un supporto di installazione USB per macOS avviabile
  • Crea partizione GPT su unità flash USB

Requisiti

Prima di immergerti in questa guida, avrai bisogno di alcune cose:

  • Un computer Mac danneggiato con Mac OS X o macOS (versione 10.12 o successiva).
  • Una copia di prova del software TransMac.
  • Un’unità flash USB di alta qualità con 16 GB di spazio di archiviazione.
  • Una copia di macOS da Apple (file DMG).

Crea un supporto di installazione USB per macOS avviabile

Per creare un’unità USB avviabile con macOS, segui questi passaggi:

  1. Scarica e installa TransMac sul tuo PC Windows.

    Nota rapida: Questo è un software a pagamento, ma ti offre una prova di 15 giorni, che è più che sufficiente. (Se questo funziona per te e vuoi aiutare lo sviluppatore, puoi acquistare la versione completa.)
  2. Collega l’unità flash USB che desideri utilizzare per riparare il tuo Mac (se hai dati sull’USB, ricordati di eseguirne il backup poiché tutto ciò che contiene verrà cancellato).

  3. Il tasto destro del mouse TransMace seleziona il file Esegui come amministratore opzione.

  4. Se stai utilizzando la versione di prova, attendi 15 secondi e fai clic su correre pulsante.

    Esegui TransMac su Windows

  5. A sinistra, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’unità flash USB, seleziona Formatta disco per Mac opzione.

    Formatta il disco per Mac utilizzando la partizione GPT

    Nota rapida: Si desidera eseguire questa operazione prima di creare il supporto di avvio perché è molto probabile che l’unità sia stata formattata con un dispositivo Windows. In questo caso, è probabile che tu stia utilizzando una partizione MBR e l’unità USB necessita di una partizione GPT per funzionare su un Mac.
  6. Al messaggio di avviso, fare clic su per formattare l’unità.

    Avviso formato TransMac

  7. Immettere un nome per l’unità, ad esempio “USB avviabile di MacOS” e fare clic su ok pulsante.

    Formatta USB per macOS con etichetta


  8. Clicca sul pulsante.

    Avviso di sovrascrittura TransMac

  9. Se la formattazione è stata completata correttamente, fare clic su ok pulsante.

  10. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’unità flash USB e selezionare Ripristina con immagine disco opzione.

    Ripristina TransMac con l'opzione immagine disco

  11. Al messaggio di avviso, fare clic su per confermare che i dati sull’unità USB verranno cancellati.

    Avviso di rimozione di TransMac

  12. Clicca sul occhiata a destra, individua il file .dmg file con i file di installazione di macOS.

    Selezione del file dmg di macOS per creare un'unità USB avviabile

  13. Clicca sul Aperto pulsante.

  14. Clicca sul ok pulsante.

  15. Clicca sul pulsante.

    TransMac crea un avviso per l'unità di avvio USB di macOS

Una volta completati i passaggi, ora puoi inserire l’unità flash USB nel tuo computer Mac per installare, reinstallare o aggiornare il sistema operativo all’ultima versione di macOS, che può essere Sierra, Catalina o successiva.

Crea una partizione GPT su un’unità flash USB

Se l’unità flash USB non funziona con TransMac, potrebbe comunque trattarsi di un problema di partizione. In questo caso, vuoi Rifare di nuovo l’intero processo, ma questa volta segui i passaggi seguenti per utilizzare il file Diskpart utilità della riga di comando in Windows per creare la partizione GPT corretta.

Per creare una partizione GPT su un’unità rimovibile, segui questi passaggi:

  1. Aperto Inizio.

  2. Ricerca Simbolo del sistema, fai clic con il pulsante destro del mouse sul risultato superiore e seleziona Esegui come amministratore opzione.

  3. Scrivi la diskpart comando e premere Entra.

  4. Inserisci il list disk comando per visualizzare tutte le unità collegate al computer e premere Entra.

  5. Scrivi la select disk il comando ha seguito il numero assegnato all’unità flash USB (ad esempio, select disk 4) e premete Entra.

  6. Inserisci il clean comando e premere Entra.

  7. Scrivi la convert GPT comando e premere Entra.

  8. Inserisci il create partition primary comando e premere Entra per completare il processo.

Dopo aver formattato l’unità flash USB su una partizione GPT, puoi utilizzare le istruzioni sopra menzionate per utilizzare TransMac per creare un supporto di avvio, ma questa volta salta il passaggi da 5 a 9e continua passaggio 10.

Al termine del processo, che può richiedere fino a un’ora, collega l’unità flash USB e accendi il Mac tenendo premuto il tasto Opzione , seleziona l’unità USB per avviare l’installazione di macOS.

In caso di problemi durante la creazione del supporto di avvio, è possibile ottenere un’unità flash USB fornita con macOS Sierra dal collegamento indicato di seguito. (Non l’ho testato personalmente, ma vale la pena provare se non funziona.)