Come creare un’unità USB di riparazione di Windows 7

[ad_1]

La creazione di un CD di riparazione di Windows 7 è abbastanza semplice e può essere preparata in pochi minuti senza l’aiuto di software di terze parti. Per coloro che non conoscono Windows 7 e non hanno mai sentito parlare di CD di riparazione, possono risolvere vari problemi di installazione di Windows 7 senza avviare Windows, ma non possono essere utilizzati per installare o reinstallare Windows 7.


Unità di riparazione di Windows 7

Se utilizzi Windows 7 su un netbook o un notebook senza unità ottica (CD / DVD), potresti voler creare un’unità USB di riparazione di Windows 7 in modo da poter riparare facilmente Windows 7 nel caso in cui il tuo PC non si avvii. Come probabilmente saprai, poiché non puoi creare un’unità USB con file di riparazione in Windows 7, devi prima creare un disco di riparazione di Windows 7, trasferire tutti i file su un’unità USB, quindi renderlo avviabile.

In questa guida, ti guideremo attraverso i passaggi necessari per preparare un’unità USB avviabile di riparazione di Windows 7.

Prepara un’unità USB con i file di riparazione di Windows 7

Passo 1: Accendi il PC e avvia Windows 7. Se il PC non si avvia, ci sono alcuni altri metodi che dovrai provare poiché questa guida presume che il tuo PC Windows 7 sia avviabile.

Passo 2: Nella casella di ricerca del menu Start, digita quanto segue Crea un CD di riparazione del sistemaQuindi premere Invio per aprire la finestra di dialogo Crea disco di ripristino del sistema.


Crea unità USB di riparazione di Windows 7

NOTA: il PC deve disporre di un’unità CD / DVD per creare un CD di riparazione del sistema.

leggere  Ecco come appare Surface Studio dall'interno (galleria)

Passaggio 3: Quando viene visualizzata la finestra di dialogo Crea disco di ripristino del sistema, selezionare l’unità DVD, inserire un CD / DVD vuoto e fare clic su Crea disco Pulsante per avviare la preparazione del CD di riparazione.


Crea Windows 7 Ripara unità USB Passaggio 2

NOTA: è possibile creare il CD utilizzando un CD o un DVD poiché la dimensione totale del CD di riparazione è di circa 150 MB.

Passaggio 4: Dopo aver ottenuto il CD / DVD di riparazione, è necessario collegare l’unità USB che si desidera utilizzare per riparare il PC Windows 7. Collega l’unità USB ed esegui il backup di tutti i dati in un luogo sicuro poiché dovremo formattare l’unità in modo che sia avviabile.

Passaggio 5: visita questo sito web e scarica il software WindowsToUSB Lite. WindowsToUSB Lite è uno strumento gratuito per la creazione di USB avviabile. Se ti stai chiedendo perché non utilizziamo uno strumento popolare come Windows 7 USB / DVD Tool o Rufus per questo lavoro, il problema con questi strumenti popolari è che consentono di creare un USB avviabile da un’immagine ISO piuttosto che da un Supporta DVD.


Crea Windows 7 Ripara unità USB Passaggio 6

Passaggio 6: Avvia WindowsToUSB Lite, seleziona la tua unità USB e vai al CD / DVD con i file di riparazione di Windows 7.

Passaggio 7: Infine fare clic su inizio Fare clic sul pulsante Sì, quindi fare clic su Sì in una finestra di dialogo di avviso che consentirà di continuare a formattare l’unità e preparare la porta USB di avvio.

Questo è tutto! Una volta che l’unità USB è pronta, puoi usarla per riparare il tuo PC Windows 7.

leggere  Estensioni per personalizzare la home page e la nuova scheda del browser Chrome ...

Anche l’eliminazione delle partizioni di ripristino di Windows 8 e la creazione di guide di unità USB di ripristino di Windows 8 potrebbero interessarti.

[ad_2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *