Come disabilitare lo strumento Software Reporter su PC Windows 10

Come disabilitare lo strumento Software Reporter su PC Windows 10

Google Chrome rappresenta oltre il 64% dell’utilizzo di Internet in tutto il mondo, secondo un rapporto di Statcounter. Il browser Web è stato accusato di un elevato utilizzo della CPU e della RAM, che ha portato a rallentare i PC Windows per un bel po ‘di tempo.

L’apertura di più di una mezza dozzina di schede in Chrome si traduce spesso in una piccola quantità di RAM libera per altri programmi. Inoltre, lo strumento Software Reporter di Chrome aumenta l’utilizzo della CPU durante l’esecuzione in background.

Se ti stai chiedendo perché Google Chrome utilizza così tanta memoria, lo strumento di segnalazione del software di Chrome potrebbe essere la ragione.

Cos’è Software Reporter Tool?

È uno strumento integrato nel browser Web Google Chrome. Lo scopo dello strumento di reporting è monitorare da vicino download, plug-in e pagine Web per comportamenti dannosi che possono includere malware, virus e Trojan. Viene eseguito periodicamente in background e il processo può essere trovato in Task Manager sotto il Processi tab.

Qual è la necessità dello strumento Software Reporter?

Lo strumento di segnalazione del software di Google Chrome, ora chiamato Chrome Cleanup Tool, può essere utile nei seguenti casi
– Annunci indesiderati che compaiono su diversi siti web.
– Schede casuali con annunci ad apertura automatica
– Estensioni di Chrome che controllano il comportamento delle pagine web.
– Il malware viene caricato sul computer tramite i file scaricati
– Le impostazioni vengono modificate automaticamente dalla home page di Chrome

Lo strumento di pulizia di Google Chrome aiuta il computer a rimanere protetto da malware e virus in una certa misura quando il software antivirus non è installato o la suite di sicurezza di Windows di Microsoft Windows 10 non funziona correttamente.

Software Reporter Tool è ora Chrome Cleanup Tool

Una versione più attenuata ha sostituito lo strumento di report del software con il nome di Strumento di pulizia di Chrome. È un miglioramento rispetto al famigerato strumento Software Reporter. Se hai ancora lo strumento precedente in Chrome, è probabile che sia una versione precedente del browser.

Consiglio vivamente l’aggiornamento all’ultima versione del browser web. Controlla e aggiorna la tua versione di Chrome visitando chrome: // settings / help.

Altrimenti, con lo strumento Software Reporter, ti imbatterai in questi problemi ed errori segnalati dagli utenti:

  • Strumento di reporter software che causa un utilizzo elevato di CPU e disco
  • Gli utenti della GPU Nvidia ottengono ERRORE: file_path_sanitization.cc (323)]IsFilePresentLocally non è riuscito a ottenere gli attributi: CSIDL_SYSTEM nvapi.dll: il sistema non riesce a trovare il file specificato. (0x2)

  • Strumento di reporter software che interferisce con Windows Defender
  • Il computer / PC rallenta a causa dello strumento di pulizia di Chrome
  • Lo strumento Software Reporter smette di funzionare la notifica ogni volta che Chrome o lo strumento Software Reporter si arresta in modo anomalo per un motivo o per un altro.

  • Falso positivo frequente che rileva estensioni di Chrome innocue come “dannose”, “sospette”.

Devo abilitare o disabilitare Software Reporter Tool?

Da Windows 8 in poi, se utilizzi la copertura di sicurezza integrata nota come Windows Defender, mantienila così. Mantenere entrambi abilitati sarebbe eccessivo per la sicurezza del tuo computer.

Alcuni utenti preferiscono l’antivirus di terze parti come ulteriore livello di sicurezza, che disabilita automaticamente Windows Defender.

Il mio consiglio è di lasciare che Microsoft Defender faccia il suo lavoro da solo. Rimuovere lo strumento software Reporter se influisce sulle prestazioni del computer.

Assicurati di aggiornare Defender su Internet una volta ogni quindici giorni. Ti aiuta a rimanere sempre aggiornato sulle crescenti minacce informatiche.

Disattiva lo strumento di segnalazione del software Chrome in Windows 10

Esistono diversi modi per rimuovere o disabilitare il Software Reporting Tool (SRT) (ora noto come Chrome Cleanup Tool nella versione Windows 10 di Google Chrome.

1. Impostazioni di Google Chrome

Questo metodo impedirà a Chrome di funzionare in background e di conseguenza impedirà un utilizzo elevato del disco.

1. Accedi alle impostazioni di sistema di Chrome inserendolo nella barra degli indirizzi.

In alternativa, se non funziona per te, puoi provare il metodo convenzionale. Fare clic sul menu dei 3 punti verticali e quindi andare a impostazioni > Avanzate > Sistema.

Due. Scorri fino in fondo alla pagina delle impostazioni dove puoi trovare “Continua a eseguire app in background quando Google Chrome è chiuso“. Spegnilo facendo clic su di esso e diventerà grigio blu.

Ora hai impedito con successo a Chrome di funzionare in background utilizzando molta RAM quando la navigazione web non è aperta. Tieni presente che la modifica di questa impostazione influirebbe sulla velocità di avvio di Google Chrome sui computer con meno RAM installata.

3. La prossima cosa che devi fare è andare su Chrome Cleanup Tool, che puoi trovare nella sezione Clean Computer. Deseleziona l’opzione che dice “segnala i dettagli a Google su software dannoso, impostazioni di sistema e processi rilevati sul tuo computer durante questa pulizia“.

Ora impedirà a Google Chrome di inviare rapporti sugli strumenti di pulizia agli sviluppatori.

Due. Disabilitare lo strumento Software Reporter sostituendo il file software_reporter_tool.exe

Gioca con il giocatore quando ne hai la possibilità. Un file con il nome di software_reporter_tool.exe è responsabile dei suoi file CPU elevata utilizzo da parte di Google Chrome.

Esegue il processo software_reporter_tool in background per rilevare malware e virus, tra le altre cose. Sostituiscilo con un file fittizio in modo che non venga più eseguito in background.

1. Individuarlo mediante un primo messaggio di esecuzione di apertura premendo WIN + R sulla tastiera. Incollalo nella finestra di dialogo vuota e premi Invio.

Due. Sullo schermo verrà visualizzata una cartella denominata 79.228.200. Aprilo ed elimina il file eseguibile software_reporter_tool.exe. Sostituiscilo con qualsiasi file, pronuncia un documento di testo vuoto e rinomina il file come software_reporter_tool.exe

La prossima volta che Chrome tenta di eseguire lo strumento di segnalazione del software, non verrà eseguito poiché il file è stato rimosso e sostituito con uno falso, che non sarebbe in esecuzione.

3. Revoca le autorizzazioni per la cartella Software Reporter Tool

Chrome Cleanup Tool si basa sull’eseguibile software_reporter_tool.exe. File da eseguire in background. Rimuovi le autorizzazioni di Windows per

disabilitare permanentemente lo strumento Software Reporter in modo che non possa essere eseguito.
Questo è il modo in cui lo strumento Software Reporter viene disabilitato tramite l’autorizzazione di Windows

1. stampa Win + R per aprire nuovamente la finestra di dialogo e digitare quanto segue:

stampa Paga per aprire il file SwReporter raccoglitore.

Due. Fare clic con il pulsante destro del mouse sul file SwReporter cartella e vai su Proprietà. Trovare la Sicurezza tab nelle Proprietà.

3. Vai a Avanzate opzione nella parte inferiore della finestra e atterrerai sul file Impostazioni di sicurezza avanzate Per lui SwReporter raccoglitore.

Quattro. Clicca su Disabilita l’ereditarietàe sullo schermo apparirà una finestra di conferma. Si prega di selezionare Rimuovi tutte le autorizzazioni ereditate da questo oggetto.

Ciò revocherà tutte le autorizzazioni sulla cartella SWreporter per eseguire i file, incluso lo strumento Software Reporter.

Quattro. Disabilitare lo strumento Software Reporter tramite l’Editor del Registro di sistema

L’editor del registro di Windows 10 ufficiale può essere utilizzato per bloccare l’esecuzione dello strumento di report del software e dello strumento di pulizia di Chrome con l’aiuto dei criteri di registro di Google Chrome.
Ecco come lo fai

1. Apri l’Editor del Registro di sistema premendo WIN + R e premendo INVIO dopo aver digitato REGEDIT nella casella.

Due. Vai alla seguente chiave inserendola nella barra degli indirizzi o individuandola manualmente.

3. Crea una nuova chiave intitolata Google, tramite il menu contestuale. Sotto il Google Key, crea un’altra chiave denominata Chrome.

Il nuovo percorso della tua chiave dovrebbe essere il seguente:

Quattro. In Google, seleziona il file Cromo e fare clic con il pulsante destro del mouse sul pannello a destra. Creare una voce di valore DWORD (32 bit), intitolata ChromeCleanupEnabled.

5. Crea un’altra voce di valore DWORD (32 bit) con didascalia ChromeCleanupReportingEnabled.

Impostare entrambi i tasti su 0 facendo doppio clic sui tasti e modificandoli manualmente.
Questi criteri controlleranno il modo in cui Google Chrome interagisce con Chrome Cleanup Tool e Software Reporter Tool.

ChromeCleanupEnabled impostato su 0 impedisce a Google Chrome di eseguire lo strumento Software Reporter (anche lo strumento di pulizia). D’altra parte, ChromeCleanupReportingEnabled è impostato su 0 impedirà a Chrome di segnalare. Ulteriori dettagli sui criteri di Chrome sono disponibili. Qui.

5. Un modo più semplice per disabilitare lo strumento Chrome Software Reporter con l’Editor del Registro di sistema

Questo metodo è il più semplice tramite l’Editor del Registro di sistema per disabilitare lo strumento di report del software. Implica l’utilizzo del criterio DisallowRun per impedire l’esecuzione in background dello strumento Software Reporter di Chrome.

Segui questi passi:

1. Apri il prompt RUN che ti ho mostrato in precedenza e apri l’editor del registro. Una volta aperto, vai alla seguente posizione manualmente o inserendolo nella barra degli indirizzi.

Due. Vai a Politiche chiave, crea una nuova chiave e assegnagli un nome Esploratore.

3. Adesso vai a Esploratore chiavee di seguito crea una chiave con il nome DisAllowRun.

Per verificare se hai effettuato le chiavi nell’ordine corretto, prova a inserire quanto segue nella barra degli indirizzi:

Se la posizione mostra l’ultima chiave creata, significa che ha superato il processo di creazione.

4. Aggiungi un valore stringa all’interno del file DisAllowrun chiave nel menu contestuale e impostare il nome della stringa su 1.

5. Modificare il valore della stringa in Software_Reporter_Tool.exe facendo doppio clic sulla stringa. Fare clic su OK per salvare le impostazioni.

A partire da ora, lo strumento Software Reporter è disabilitato e non verrà eseguito in background, determinando un elevato utilizzo del disco e un elevato utilizzo della CPU, rallentando i PC Windows. Riavvia il PC affinché alcune impostazioni di Windows abbiano effetto.

A te

Problemi come l’utilizzo elevato della CPU, l’utilizzo del disco dovuto a Google Chrome diventeranno un ricordo del passato per gli utenti di Windows 10 e versioni precedenti seguendo uno dei metodi sopra menzionati.

Post correlati

Come scaricare file torrent da siti torrent?

Come scaricare file torrent da siti torrent?

Gli hacker nascondono malware negli ultimi episodi di “Game of Thrones”, rapporti di società di sicurezza

Gli hacker nascondono malware negli ultimi episodi di “Game of Thrones”, rapporti di società di sicurezza

Game of Thrones Stagione 7 Episodio 6 The Hunt GONE !!!

Game of Thrones Stagione 7 Episodio 6 The Hunt GONE !!!

Il governo indiano emette un avviso contro l’uso dell’app Zoom e prevede di sostituirla

Il governo indiano emette un avviso contro l’uso dell’app Zoom e prevede di sostituirla

No Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *