Come disinstallare Windows 10 versione 1803 (aggiornamento di aprile 2018)

Windows 10 versione 1803 (aggiornamento di aprile 2018) verrà distribuito automaticamente come aggiornamento gratuito per desktop, laptop e tablet supportati nell’aprile 2018. Tuttavia, la distribuzione di un nuovo aggiornamento delle funzionalità in genere non è mai senza un problema tecnico a causa di errori. o qualche tipo di problema di compatibilità.

Durante i primi mesi, si prevede che un piccolo numero di dispositivi riscontrerà problemi e, per questo motivo, Windows 10 include un’opzione che consente a chiunque di disinstallare l’aggiornamento di aprile 2018 di tornare alla versione precedente. Puoi utilizzare questa opzione se hai problemi o se non sei pronto per l’aggiornamento e vuoi aspettare ancora un po ‘.

Nel caso in cui il tuo computer sia stato aggiornato alla versione 1803 utilizzando Windows Update, Update Assistant o utilizzando Media Creation Tool (aggiornamento in atto), entro i primi dieci giorni dall’installazione dell’aggiornamento, puoi disinstallarlo rapidamente utilizzando le opzioni di ripristino.

In questa guida imparerai i passaggi per rimuovere l’ultimo aggiornamento e tornare alla versione precedente di Windows 10.

Se non hai più la possibilità di eseguire il rollback, puoi utilizzare questa guida per configurare il tuo dispositivo conservare la vecchia installazione per un periodo più lungo così hai più tempo per disinstallare un aggiornamento di Windows 10 la prossima volta.

Come disinstallare l’aggiornamento di Windows 10 di aprile 2018 (versione 1803)

Il processo per tornare alla versione precedente dopo aver installato l’aggiornamento di Windows 10 di aprile 2018 dal PC è semplice, ma dovresti sempre considerare di controllare prima i nuovi aggiornamenti in quanto potrebbe esserci una soluzione al problema che stai riscontrando.

Importante: Apporterai importanti modifiche al tuo dispositivo. È molto importante eseguire un backup completo del sistema prima di utilizzare questa guida.

Se si tratta di un problema specifico, fai prima la tua ricerca online poiché il problema potrebbe essere facilmente risolto. Quando nulla sembra risolvere il problema, puoi seguire i passaggi seguenti (o il video sopra) per ripristinare e sbarazzarsi di Windows 10 versione 1803. Ecco come:

  1. Aperto impostazioni.

  2. Clicca su Aggiornamento e sicurezza.

  3. Clicca su Recupero.

  4. In “Torna alla versione precedente di Windows 10”, fai clic su Inizio pulsante.

    Torna alla versione precedente di Windows 10

  5. Seleziona una risposta per cui stai tornando indietro.

    Step - Perché torni?

  6. Clicca sul Il prossimo pulsante.

  7. Clicca sul No grazie pulsante.

    Passaggio: verifica la disponibilità di aggiornamenti prima di disinstallare Windows 10 Fall Creators Update

  8. Guarda cosa succederà quando disinstalli l’aggiornamento di Windows 10 (aprile 2018) dal tuo PC e fai clic su Il prossimo pulsante.

    Passaggio: cosa devi sapere prima di modificare l'installazione di Windows 10

  9. Clicca sul Il prossimo pulsante.

    Passaggio: non andare in crash, recupera la password per accedere nuovamente dopo aver rimosso l'aggiornamento di Fall Creators

  10. Clic Torna alla build precedente per avviare il rollback.

    Torna alla build precedente

Una volta completati i passaggi, le impostazioni subentreranno e ripristineranno sul PC la versione precedente di Windows 10.

“Ripristina la versione precedente di Windows 10” non è disponibile

Se non vedi l’opzione per tornare a una versione precedente di Windows 10, potrebbero accadere alcune cose.

Windows 10 salva automaticamente una copia della versione precedente nel file C: drive, in una cartella denominata Windows.old, in ogni aggiornamento nel caso in cui l’installazione fallisca e sia necessario un rollback.

Se l’installazione viene completata correttamente, la cartella Windows.old rimarrà sul dispositivo ed è possibile utilizzare le istruzioni sopra per rimuovere manualmente Windows 10 versione 1803 dal computer.

Se non hai il file Windows.old cartella, non sarai in grado di disinstallare l’aggiornamento seguendo i passaggi sopra menzionati.

Cartella Windows.old in Windows 10 Fall Creators Update

C’è anche la possibilità che tu stia tentando di disinstallare l’aggiornamento di Windows 10 di aprile 2018 dopo 10 giorni dall’installazione originale. La cartella Windows.old occupa molto spazio sul dispositivo e per liberare spazio per file più importanti, Windows elimina automaticamente la cartella dei file dalla versione precedente dopo 10 giorni dall’installazione. Se questo è il tuo caso, non potrai tornare a una versione precedente.

Se hai la cartella Windows.old, ma non vedi l’opzione per tornare a una versione precedente. Quindi c’è qualcos’altro sul tuo dispositivo e dovrai eseguire il downgrade utilizzando un’installazione pulita di Windows 10 utilizzando un file ISO che contiene la versione precedente che desideri utilizzare.

Una volta tornato alla versione precedente, puoi provare a reinstallare nuovamente l’aggiornamento delle funzionalità. Se non desideri eseguire l’aggiornamento, puoi sempre bloccare Windows 10 versione 1803 seguendo questi passaggi.

È inoltre possibile utilizzare le seguenti risorse per ulteriori informazioni sull’aggiornamento di aprile 2018:

  • Che cos’è l’aggiornamento di Windows 10 di aprile 2018 e perché dovrei aggiornarlo?
  • Windows 10 versione 1803: tutte le nuove funzionalità
  • Windows 10 versione 1803: le 10 nuove funzionalità principali
  • Windows 10 versione 1803: le 7 migliori funzionalità nascoste
  • Tracker della cronologia delle versioni di Windows 10

Se riscontri bug, errori o qualsiasi altro problema che non puoi risolvere, puoi inviare le tue domande nel Forum Pureinfotech Ottenere aiuto.

leggere  Come cambiare lo screen saver in Windows 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *