Come prevenire ed eliminare lo spam da Facebook.

Lo spam di Facebook si sta facendo strada nella tua cerchia di amici? trovi uno o due messaggi di spam al giorno nella tua casella di posta o sei diventato una vittima dello spam di Facebook.

Gli spam su Facebook sono i più comuni in questi giorni. Prima di procedere con come prevenire questi spam, dai un’occhiata a uno dei recenti tipi di spam.
Personalmente incontro spam su Facebook quasi ogni settimana, e negli ultimi giorni alcuni miei amici mi inviano continuamente messaggi che contengono spam, beh, non l’hanno inviato volontariamente, non hanno idea di cosa stiano inviando.


Questa volta ho notato qualcosa di nuovo, da una sorta di spam sopra, la vittima mi stava inviando spam 2-3 volte al giorno, ma quando qualcuno ha segnalato il collegamento come spam e Facebook ha bloccato il collegamento. la vittima ha iniziato a inviare un nuovo link spam. in questo caso la vittima non ha idea di come liberarsene….

Poiché so cosa possono fare questi collegamenti, non avrei fatto clic su di essi mentre ero connesso al mio account.

NOTA: Si prega di non provare a fare clic su questi collegamenti.

Ho fatto clic su uno dei collegamenti per vedere per cosa era programmato il collegamento, in realtà ho trovato anche alcune cose.
Cliccando su questi link, vengono eseguite automaticamente una serie di Azioni, tra cui cliccare, copiare e incollare in alcuni casi. il collegamento ha scaricato un file compresso sul mio computer, che aveva l’estensione .jpg.zip. Dopo aver decompresso il file, sono stato in grado di vedere un file .exe che in realtà era un malware rilevato come “Trojan.GenericKDV.1206382”. Poiché so cosa può fare questo malware, non ho eseguito il file eseguibile. Il malware può installare alcuni dei plug-in Java indesiderati nel tuo browser Internet o può eseguire alcune delle attività stesse. E in alcuni casi gravi, può danneggiare il tuo computer e i tuoi dati.
cosa ti suggeriamo per mantenere aggiornato il tuo programma antivirus e non fare clic su alcun collegamento sconosciuto, se riesci a vederlo ancora e ancora, segnalalo come spam e segnalalo alla vittima.

Passiamo alla parte di prevenzione:

La maggior parte di questi messaggi di spam è dovuta al motivo sopra menzionato e alcuni sono dovuti a,

clickjacking: Il clickjacking, noto anche come likejacking, si verifica quando un utente fa clic su un collegamento e viene inviato a una pagina che nasconde un pulsante Mi piace, Condividi o qualsiasi altro. Facendo clic in un punto qualsiasi della pagina, l’utente entra nella preda e accidentalmente apprezza o condivide lo spam. Questo spam può essere inviato alla cronologia degli utenti o, in alcuni casi, a gruppi diversi.
I ricercatori di Zscaler hanno sviluppato un bookmarklet javascript che può aiutarti a trovare i pulsanti Mi piace nascosti e condividere su qualsiasi pagina web.

App di terze parti: Se sei stato vittima di spam, la prima cosa da controllare è se hai accidentalmente cliccato e consentito l’accesso a qualche strana applicazione. e per verificare questo vai su FB Home -> Impostazioni account / quindi fai clic su app nella barra laterale sinistra – Vedrai l’elenco completo delle app utilizzate da te – e rimuovi / blocca app recenti / strane.

Se i passaggi precedenti non funzionano, cambia la password e accedi di nuovo, inoltre controlla il tuo browser Internet per vedere se ci sono plug-in insoliti che potrebbero essere stati installati accidentalmente.

Come possono essere visualizzati questi spam:
La maggior parte delle volte lo spam utilizza le parole chiave più ricercate che sono molto popolari che possono includere parole chiave come scandali oh mio dio yippe hai vinto, congratulazioni hai vinto, rivendica il tuo premio, ha ottenuto la ricarica gratuita, lo ha fatto di fronte a … altri che attirano gli utenti a cliccarci sopra. Ad un certo punto questi messaggi di spam possono essere in un collegamento di testo semplice senza virgolette. o da accorciatori di URL come- j.mp/xxxxx, goo.gl/xxxx, tiny.url / xxxx. e infine, falsi aggiornamenti del lettore multimediale.

Oltre a tutto questo, ‘Prevenire è meglio che curare’. Cerca di non fare clic su collegamenti sospetti pubblicati da nessuno o visti in alcun gruppo o comunità. Se vieni a vedere dello spam, segnalalo su Facebook, e nel caso lo avessi pubblicato o inviato da qualche parte nella chat, cancellalo e informa i tuoi amici dello spam. & Non dare mai il permesso a nessuna app sconosciuta.

Guarda anche: Scopri di più su come rimuovere il malware installato dallo spam di Facebook.

Se hai ancora domande, faccelo sapere nei commenti qui sotto 🙂

leggere  Il popolare strumento di hacking, il kit di sicurezza Metasploit può ora hackerare hardware e dispositivi IoT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *