Come proteggere il tuo PC Windows (e file) da WannaCry …

L’attacco informatico WannaCry continua a diffondersi e miete vittime in tutto il mondo, paralizzando molti sistemi informatici. Tuttavia, in realtà è un attacco che avrebbe potuto essere prevenuto se le aziende (o gli individui) tenessero aggiornati i propri dispositivi Windows con le ultime patch di sicurezza.

Secondo i dati ufficiali, più di 200.000 PC in più di 150 paesi sono stati colpiti da questo nuovo ransomware. Se non conosci ancora il termine “ransomware”, si tratta di un tipo di malware che blocca l’accesso al tuo computer crittografando tutti i tuoi dati finché non viene pagato un riscatto.

Nel caso dell’attacco WannaCry, questi hacker chiedevano $ 300 in Bitcoin per sbloccare i file sul tuo computer. Più tempo impieghi a pagare, più soldi dovrai pagare e, dopo una settimana, gli hacker minacciano di bloccare in modo permanente i tuoi file. Il pagamento del riscatto non è consigliato in quanto non vi è alcuna garanzia che il pagamento sbloccherà i dati sul tuo dispositivo.

Le vittime colpite da questo ransomware includevano vari ospedali nel Regno Unito. Ha colpito anche compagnie telefoniche come Telefónica, nonché società di consegna come FedEx, Deutsche Bahn e compagnie aeree come Latham Airlines.

Cos’è WannaCry?

WannaCry è un particolare brutto worm per computer, il suo nome è l’abbreviazione di “WannaCrypt”, ed è anche conosciuto come “Wanna Decriptor” e “WannaCryptor”.

In genere, un computer viene infettato se l’utente fa clic su un collegamento in un’e-mail appositamente predisposta. Tuttavia, questo worm è anche in grado di diffondersi attraverso la rete attaccando dispositivi che eseguono versioni di Windows precedenti, non supportate o prive di patch, come Windows XP, Windows 8 e Windows Server 2003.

Questa vulnerabilità è stata esposta all’inizio di quest’anno e Microsoft ha rilasciato una patch, il che significa che se mantieni il tuo dispositivo aggiornato, non dovresti preoccuparti di questo ransomware in Windows 10, Windows 8.1, Windows 7, Windows Vista, Windows Server 2008 (e versioni dopo).

Tuttavia, molti PC colpiti durante l’attacco eseguivano ancora Windows XP, che Microsoft ha smesso di supportare anni fa. Ma in questo caso, questo attacco informatico è stato così grave che Microsoft ha deciso di rilasciare una patch di emergenza per chiunque utilizzi ancora il sistema operativo decennale, sebbene gli utenti siano stati avvertiti molte volte che il sistema operativo non era più sicuro.

Come proteggere il tuo PC e i tuoi file da un attacco ransomware

Questo non è il primo né l’ultimo ransomware che vedremo. Che tu sia un imprenditore o un individuo, ci sono molte cose che puoi fare per evitare di essere preso dalla tempesta del ransomware.

Ecco alcuni suggerimenti per rimanere al sicuro:

Mantieni aggiornato Windows

Vedendo questo attacco globale, ora più che mai, è importante mantenere il PC aggiornato con l’ultima versione e le ultime patch di sicurezza.

Windows 10 include un nuovo meccanismo per mantenere i computer sempre aggiornati e, sebbene molti utenti potrebbero non accettare gli aggiornamenti obbligatori, ora hai una buona ragione per mantenere il tuo PC sempre aggiornato. (Puoi controllare gli aggiornamenti su impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > aggiornamento Windowse facendo clic sul file Cerca aggiornamenti pulsante.)

Se utilizzi Windows 8.1, Windows 7, Vista o Windows XP, assicurati di andare su Pannello di controllo Tutti gli elementi del pannello di controllo Windows Updatee assicurati che Windows Update sia attivato in modo che funzioni automaticamente e funzioni correttamente.

Microsoft ha rilasciato una patch per la vulnerabilità WannaCry circa due mesi fa, il che significa che molte aziende e individui avrebbero potuto prevenire l’attacco.

Se stai utilizzando una versione più recente di Windows, incluso Windows 10, Windows 8.1 o Windows 7, e hai tenuto aggiornato il tuo computer con gli aggiornamenti automatici, la patch dovrebbe essere arrivata durante il martedì della patch di marzo che risolve questo problema.

Installa un antivirus

L’installazione degli ultimi aggiornamenti è solo una parte dell’equazione; È inoltre necessario installare un antivirus per combattere virus e altri programmi dannosi che possono infettare il computer.

Gran parte del popolare software antivirus includeva il meccanismo per rilevare e rimuovere questo ransomware. Ovviamente, se hai tenuto aggiornato il tuo antivirus per bloccare WannaCry. (Windows Defender Antivirus può anche rilevare e rimuovere questa minaccia.)

Dovresti utilizzare solo antivirus di aziende affidabili del settore, come:

Inoltre, puoi anche installare software anti-ransomware, come RansomFree, per proteggere il tuo computer da questi tipi di attacchi.

Aggiorna a Windows 10

A meno che tu non abbia una configurazione del computer molto complicata, non è necessario eseguire una versione precedente di Windows sul tuo dispositivo.

Ecco i passaggi per eseguire l’aggiornamento a Windows 10 da praticamente tutte le versioni precedenti del sistema operativo:

  • Come eseguire l’aggiornamento a Windows 10 da Windows 8.1
  • Come eseguire l’aggiornamento a Windows 10 da Windows 7
  • Come eseguire l’aggiornamento a Windows 10 da Windows XP / Vista

Crea un backup completo del tuo sistema e dei tuoi dati

Forse la cosa migliore che puoi fare per proteggere il tuo computer e i tuoi dati da attacchi, come WannaCry e altri malware, è creare regolarmente un backup completo del tuo computer e dei tuoi dati prima che il tuo dispositivo venga compromesso.

Una volta installato un backup, nel caso in cui il tuo dispositivo venga dirottato, puoi semplicemente ripristinare tutto dal backup in pochi minuti.

In genere, è necessario creare un backup del computer e dei dati su base regolare, in caso di guasto dell’hardware o danneggiamento dei dati.

Un’altra cosa che devi fare è creare un backup su un disco rigido esterno, scollegare l’archivio portatile e metterlo via.

È anche una buona idea creare più backup su unità diverse e mantenerne almeno uno fuori sede, in caso di incendio.

Ecco alcuni dischi rigidi esterni consigliati da utilizzare:

  • Seagate Expansion 5TB Disco rigido esterno per desktop | Vedi su Amazon
  • Disco rigido esterno portatile Seagate Backup Plus da 4 TB | Vedi su Amazon
  • Disco rigido esterno per desktop My Book WD da 4 TB | Vedi su Amazon

Non aprire e-mail sospette e non fare clic sui popup

Si ritiene che WannaCry possa aver iniziato a infettare i computer tramite allegati e-mail, quindi evita sempre di fare clic sui collegamenti in un’e-mail sospetta che ricevi.

Mentre esamini le nuove e-mail, assicurati di guardare l’indirizzo e-mail del mittente e identificare se è legittimo o meno.

I messaggi di spam e le e-mail destinati a causare danni in genere includono errori tipografici e molti errori grammaticali.

Se hai ricevuto un’email da un servizio online, un’azienda o una banca, tieni presente che non ti chiederanno mai informazioni riservate.

Molte altre volte, i malintenzionati creeranno ransomware e lo camufferanno da pop-up pubblicitari, come nelle offerte di prodotti di sicurezza. Fatti un favore e non fare mai clic su questi link. Chiudi la finestra e vai avanti, ma se non puoi, riavvia il computer.

Cosa fare se il tuo PC è stato compromesso

Se il tuo computer viene infettato da ransomware, come WannaCry, scollegalo immediatamente dalla rete per impedire che altri dispositivi vengano infettati.

Chiedi aiuto a un professionista del computer, potresti essere in grado di riprendere il controllo del tuo sistema.

Se hai effettuato un backup, la soluzione migliore e più veloce è cancellare il tuo computer e ripristinare tutto dal backup.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *