Come proteggere la tua rete, 5 consigli per la sicurezza della rete da seguire

Se vuoi proteggere la tua rete, dovresti continuare a leggere. Con la tecnologia di rete più complessa di prima. Può essere difficile per gli utenti della rete per la prima volta proteggere i propri computer. Questa breve guida ha lo scopo di insegnarti come proteggere la tua rete. Prima di chiamare Numero NortonSi prega di leggere e seguire i suggerimenti di seguito per proteggere la privacy della rete:

1. Modificare regolarmente le password e i nomi utente dell’amministratore.

La parte centrale di una rete è il router o il punto di accesso. Per accedere a questi punti e connettersi a vari computer e computer in rete, i produttori di apparecchiature di rete forniscono pagine Web e strumenti Web che fungono da interfaccia utente in cui gli utenti inseriscono il proprio indirizzo di rete e le informazioni sull’account. Queste interfacce sono protette da schermate di accesso che chiedono agli utenti di inserire nome utente e password. Gli hacker hanno esperienza nell’accedere illegalmente al nome utente e alla password di una persona. La modifica regolare del nome utente e della password può ridurre la possibilità che le informazioni di accesso vengano violate.

2. Approfitta della funzione di crittografia WEP / WPA sulla tua attrezzatura di rete.

La maggior parte delle apparecchiature di rete prodotte può supportare varie tecnologie di crittografia. La crittografia è una tecnologia che rende i messaggi difficili o impossibili da leggere per gli umani. Viene utilizzato per proteggere i dati inviati su una rete dall’accesso illegale. Esistono diversi tipi di crittografia dei dati, ciascuno con un diverso livello di protezione. Con questo, potresti voler scegliere la crittografia più forte per la tua rete. Tuttavia, questo non funzionerà se tutti i tuoi computer e computer non hanno le stesse impostazioni di crittografia. Assicurati che tutti i dispositivi sulla tua rete abbiano le stesse impostazioni di crittografia.

3. Non dimenticare di modificare l’SSID predefinito del tuo router.

leggere  Gli strumenti di hacking per iPhone di Cellebrite sono ora in vendita su eBay per $ 100

Tutti i router hanno lo stesso SSID. Sebbene conoscere l’SSID predefinito del tuo punto di accesso potrebbe non essere sufficiente per accedere a una rete, può dare agli hacker un buon inizio per entrare nella tua rete, specialmente quando hai scarse impostazioni di sicurezza. Assicurati di modificare l’SSID del router durante la configurazione delle impostazioni di sicurezza della rete.

4. È essenziale abilitare la restrizione dell’indirizzo MAC del router.

Ogni computer e apparecchiatura sulla rete ha un indirizzo o identificatore univoco chiamato indirizzo MAC. Il router utilizza questi indirizzi per tenere traccia di tutti i dispositivi che si collegano ad esso. La maggior parte dei prodotti di rete consente al proprietario di imporre restrizioni sui dispositivi che possono accedere alla rete utilizzando i limiti dell’indirizzo MAC. Sebbene gli hacker possano ancora aggirare questa funzione di sicurezza utilizzando indirizzi MAC falsi, questo aiuta ad aggiungere più sicurezza alla tua rete.

5. L’utilizzo di indirizzi IP dinamici potrebbe non essere sempre una buona idea.

È facile per la maggior parte dei proprietari di reti domestiche utilizzare indirizzi IP dinamici poiché non richiedono configurazioni elaborate. Gli indirizzi IP dinamici sono generati e utilizzati da una tecnologia chiamata DHCP. Sebbene sia conveniente, può essere uno svantaggio per te quando si tratta di proteggere la tua rete. Gli hacker possono accedere facilmente alla tua rete semplicemente ottenendo indirizzi IP validi dal tuo pool di indirizzi DHCP. Per aggirare questo problema, disabilitare la tecnologia DHCP sul router e impostare un intervallo di indirizzi IP fissi. Dopo aver fatto ciò, configura ogni dispositivo connesso in modo che corrisponda all’intervallo di indirizzi IP che hai impostato.

Sebbene questi suggerimenti di base siano più che sufficienti per iniziare, tieni presente che la tua rete non può mai essere troppo sicura. Mantieni sempre aggiornati i tuoi sistemi di sicurezza e impara e applica continuamente le ultime impostazioni di sicurezza consigliate dagli esperti. (Questo articolo è un guest post fornito da, Julie Fernandez) Sull’autore: Julie Fernandez è un’appassionata blogger di Londra. Poiché è affascinato dalla tecnologia, ama scrivere articoli su di essa. Ora sta effettuando ricerche sulla guida Norton. Suggerisce che tutti abbiano Numero Norton per proteggere le tue applicazioni da hacking e cybercrime.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *