Come riparare Windows 7 dall’unità flash USB (riparazione senza installare il disco DVD)

Una delle migliori caratteristiche di Windows 7 è che puoi creare un disco di riparazione in modo da poterlo utilizzare in caso di problemi durante l’installazione. Questo CD di ripristino fornisce l’accesso alle opzioni di ripristino del sistema.


Abbiamo già spiegato come creare un disco di ripristino del sistema in Windows 7. Sfortunatamente, non è possibile creare un’unità flash USB avviabile in Windows 7. In questa guida, ti mostreremo come creare un’unità flash USB di ripristino avviabile di Windows 7.

Il processo è semplice e abbastanza simile alla nostra guida sull’installazione di Windows 7 utilizzando un’unità flash USB. Soprattutto, non è necessario un DVD di installazione di Windows 7 per creare questa unità USB di ripristino.

Ripara Windows 7 da una chiavetta USB

Metodo 1:

1. Arte Crea un CD di riparazione del sistema Cerca Invio nel menu Start di Windows 7.


Ripara Windows 7 dall'unità flash USB senza disco di installazione

2. Nella finestra di dialogo che appare, seleziona la tua unità DVD. Inserisci un DVD vuoto nell’unità DVD, quindi fai clic su Crea disco Fare clic sul pulsante per avviare la creazione del CD di riparazione di Windows 7. Attendi alcuni minuti per il completamento dell’attività di masterizzazione.


Riparare Windows 7 dall'unità flash USB senza disco di installazione 1

3. Dopo aver ottenuto il CD di riparazione di Windows 7, è ora possibile creare un’unità USB di ripristino di Windows 7. Collega la tua chiavetta USB e assicurati che non ci siano dati sull’unità USB poiché la formatteremo.

4 °. Apri il prompt dei comandi con diritti di amministratore. A tale scopo, immettere quanto segue CMD nel campo di ricerca del menu di avvio, quindi premere Ctrl + Maiusc + Invio. In alternativa, vai su Tutti i programmi, Accessori, fai clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi e scegli Esegui come amministratore.


Ripara Windows 7 dall'unità flash USB senza il disco di installazione 2

5. Nel prompt dei comandi è necessario eseguire i seguenti comandi.

Arte DISKPART e premere Invio.


Ripara Windows 7 dall'unità flash USB senza disco di installazione 3

Adesso entra LIST DISK e premere Invio per visualizzare l’elenco dei dischi rigidi collegati al computer. Il passaggio successivo è selezionare l’unità flash USB che utilizzerai per creare un’unità di ripristino del sistema (in questo esempio selezioneremo il disco 1).


Ripara Windows 7 dalla guida dell'unità flash USB

D’ora in poi, digita tutti i seguenti comandi uno per uno e premi Invio (assicurati di sostituire DISK 1 con il numero del tuo disco).

SELEZIONA DISCO 1

PULITO

CREA PARTIZIONE PRIMARIA

SELEZIONA PARTE 1

ATTIVO

FORMATO FS = NTFS

(Il processo di formattazione potrebbe richiedere alcuni secondi.)

ASSEGNARE

USCITA


Ripara Windows 7 dall'unità flash USB senza il disco di installazione 4

6 °. Ora inserisci il CD di riparazione che hai creato in precedenza e copia l’intero contenuto (contiene tre elementi) sull’unità flash USB. Hai appena creato un’unità USB di ripristino avviabile di Windows 7. In bocca al lupo!


Ripara Windows 7 con una chiavetta USB

Metodo 2: gli utenti che non desiderano masterizzare DVD possono fare riferimento a questo metodo.

1. Scarica il file ISO del disco di ripristino di Windows 7.

2. Seguire le istruzioni al Passaggio 4 e Passaggio 5 (nel Metodo 1).

3. Estrai il contenuto del file ISO sull’unità flash USB utilizzando WinRAR o 7-Zip per creare l’unità di ripristino USB.

4 °. Prima di riavviare il PC, potrebbe essere necessario abilitare la funzione di avvio USB nelle impostazioni del BIOS.

5. In bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *