Come risolvere la condivisione chiusa che non funziona in Windows 10

La condivisione ravvicinata in Windows 10 è una funzionalità che è diventata disponibile con la versione 1803 (aggiornamento di aprile 2018) e consente di trasferire rapidamente file e collegamenti in modalità wireless utilizzando Bluetooth e una connessione di rete.

La funzione è molto semplice. Se si desidera inviare un file o un collegamento a un altro dispositivo, è sufficiente richiamare l’esperienza di condivisione (fare clic con il pulsante destro del mouse sul file o fare clic sul pulsante di condivisione in Microsoft Edge) e selezionare il dispositivo a cui si desidera inviare il contenuto. Quindi il dispositivo ricevente riceve una notifica per accettare o rifiutare il trasferimento. Se l’utente accetta il trasferimento, il file verrà scaricato nella cartella Download o il collegamento si aprirà con Microsoft Edge. L’unico avvertimento con la condivisione Near è che potrebbe non funzionare sempre come previsto, a causa della compatibilità software e hardware, limitazioni della qualità della connessione e altro.

In questa guida, imparerai i passaggi per comprendere la condivisione ravvicinata e come correggere la funzionalità quando non funziona inviando file a dispositivi vicini in Windows 10.

Come verificare se Windows 10 versione 1803 è installato sul tuo PC

La condivisione ravvicinata è disponibile con Windows 10 versione 1803 (aggiornamento di aprile 2018), quindi la funzionalità funziona solo con i dispositivi che eseguono questa versione o successiva.

Per verificare se entrambi i dispositivi eseguono almeno la versione 1803, segui questi passaggi:

  1. Aperto impostazioni.

  2. Clicca su Sistema.

  3. Clicca su Di.

  4. Sotto “Specifiche di Windows”, controlla il numero di versione.

    Numero di versione di Windows 10
    Numero di versione di Windows 10

Se vengono visualizzate le specifiche di Windows 1803 o versioni successive, la condivisione nelle vicinanze dovrebbe essere disponibile sul tuo computer.

In Windows 10, c’è più di un modo per controllare la versione che stai usando; È possibile fare riferimento a questa guida per ulteriori informazioni.

leggere  Microsoft sta lavorando a "Redstone", un aggiornamento in due parti per Windows 10 ...

Come verificare se il tuo PC dispone di Bluetooth con supporto Low Energy (LE)

Affinché la condivisione Near funzioni, entrambi i dispositivi richiedono Bluetooth versione 4.0 con supporto Low Energy. Altrimenti, la funzione potrebbe non apparire nemmeno nell’app Impostazioni.

Puoi verificare se l’adattatore Bluetooth include il supporto Low Energy (LE) seguendo questi passaggi:

  1. Aperto Inizio.

  2. Trova “Gestione dispositivi”, fai clic sul risultato in alto per aprire l’esperienza.

  3. Espandi il file Bluetooth categoria.

  4. Fare clic con il tasto destro sul nome del file Bluetooth radio e selezionare Proprietà.

    Impostazioni Bluetooth di Gestione dispositivi
    Impostazioni Bluetooth di Gestione dispositivi

  5. Clicca su Dettagli.

  6. Utilizza il menu a discesa e seleziona La radio Bluetooth supporta la funzione di base a bassa potenza.

    Verifica della compatibilità Bluetooth LE
    Verifica della compatibilità Bluetooth LE

Se il valore della proprietà è impostato su vero, quindi il tuo dispositivo include il supporto Low Energy ed è un adattatore 4.0 o successivo.

Nel caso in cui non si disponga di un adattatore compatibile, è possibile acquistare un adattatore USB Bluetooth molto economico da Amazon, ad esempio Plug-in USB Bluetooth 4.0.

Come abilitare la condivisione ravvicinata in Windows 10

La funzione di condivisione di file e link dovrebbe essere abilitata per impostazione predefinita e configurata per condividere il contenuto con qualsiasi dispositivo, ma se non è configurata correttamente, puoi seguire questi passaggi per abilitare e configurare correttamente entrambi i dispositivi:

  1. Aperto impostazioni.

  2. Clicca su Sistema.

  3. Clicca su Esperienze condivise.

  4. In “Chiudi condivisione”, attiva l’interruttore a levetta.

  5. Utilizza il menu a discesa e seleziona il file Tutti vicini opzione. In caso contrario, sarai limitato alla condivisione di file solo con i tuoi dispositivi.

    Abilita la condivisione ravvicinata in Windows 10
    Abilita la condivisione ravvicinata in Windows 10

Seguendo i passaggi precedenti, abiliterai la condivisione ravvicinata sul tuo dispositivo e consentirai i trasferimenti a qualsiasi dispositivo nelle vicinanze. (Puoi anche attivare questa funzione seguendo questi passaggi.)

Come abilitare il Bluetooth in Windows 10

Sebbene l’abilitazione della condivisione ravvicinata dovrebbe anche abilitare automaticamente l’adattatore Bluetooth, puoi controllare e abilitare il Bluetooth seguendo questi passaggi:

  1. Aperto impostazioni.

  2. Clicca su dispositivi.

  3. Clicca su Bluetooth e altri dispositivi.

  4. Accendi il Bluetooth interruttore a levetta.

    Abilita il Bluetooth in Windows 10
    Abilita il Bluetooth in Windows 10

Dopo aver completato i passaggi, assicurati che la condivisione chiusa sia abilitata sul tuo dispositivo, quindi prova a condividere di nuovo un file.

leggere  Apple abbandona il nome OS X, ora si chiama macOS

Come velocizzare i trasferimenti condivisi ravvicinati in Windows 10

Se noti che i file vengono inviati molto lentamente, potrebbe indicare che stai inviando il file tramite Bluetooth.

Mentre la condivisione ravvicinata utilizza il Bluetooth per trovare e trasferire file e collegamenti, la funzione utilizza anche la connessione di rete per inviare file più rapidamente a causa della bassa velocità di trasferimento Bluetooth.

Se si desidera trasferire rapidamente i file, non solo entrambi i dispositivi devono utilizzare un adattatore Bluetooth, ma devono anche essere collegati alla stessa rete e il loro profilo di connessione deve essere impostato su Privato.

Per verificare se i dispositivi sono connessi alla stessa rete e il loro profilo di rete è impostato su Privato, segui questi passaggi:

  1. Aperto impostazioni.

  2. Clicca su Network e internet.

  3. Clicca su Wi-Fi (o Ethernet).

    Impostazioni della scheda di rete di Windows 10
    Impostazioni della scheda di rete di Windows 10

  4. Seleziona la connessione.

  5. In “Profilo di rete”, seleziona il file Privato opzione.

    Windows 10 imposta il profilo di rete su Privato
    Windows 10 imposta il profilo di rete su Privato

  6. In “Proprietà”, controlla le prime tre parti (ottetti) del file Indirizzo IPv4. Se entrambi i dispositivi hanno lo stesso numero di rete (ad esempio 10.1.2.xxx), si trovano entrambi sulla stessa rete.

    Controlla IPv4 in Windows 10 utilizzando Impostazioni
    Controlla IPv4 in Windows 10 utilizzando Impostazioni

Dopo aver verificato che entrambi i dispositivi si trovano sulla stessa rete e che il tuo profilo deve essere configurato Privato, Chiudi condivisione dovrebbe ora connettersi al dispositivo ricevente tramite Bluetooth e trasferire il file tramite Wi-Fi o connessione di rete Ethernet.

Scopri i dispositivi nelle vicinanze utilizzando la condivisione nelle vicinanze

Come suggerisce il nome, questa è una funzione che funziona quando ci sono dispositivi nelle vicinanze. Se non riesci a vedere il computer con cui stai tentando di condividere il file, spostali più vicino. Devono trovarsi nel raggio della connettività Bluetooth, generalmente inferiore a 6 metri. Se i dispositivi sono lontani, la condivisione ravvicinata non funzionerà.

Sebbene la condivisione ravvicinata di Windows 10 dovrebbe rendere la condivisione di file un gioco da ragazzi, come puoi vedere, ci sono alcune avvertenze di installazione e software e hardware. Tuttavia, questa guida delinea praticamente tutti i passaggi per la risoluzione dei problemi e i consigli per correggere la condivisione ravvicinata quando non funziona in Windows 10.

leggere  Come configurare un modulo Raspberry Pi con la configurazione predefinita di Surfing Attacks ...

Se la condivisione ravvicinata continua a non funzionare, ricorda che puoi inviare le tue domande su Forum Pureinfotech.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *