Come si avvia Windows 10? Descrizione del processo di avvio di Windows 10 Come …

Ti sei mai chiesto cosa succede quando premi il pulsante di accensione? In questo post vedremo come si avvia Windows 10 e tutto ciò che viene lasciato in background. Mentre lo vediamo tutti come un processo, tutto avviene per fasi. È stato progettato in modo tale che se hai problemi ad avviare Windows 10, puoi risolverlo.

Avvio di Windows 10

Come si avvia Windows 10?

Il processo di avvio di Windows 10 nei sistemi BIOS consiste in quattro fasi principali. Inizia dal POST e termina caricando il sistema operativo Windows o il caricatore del kernel. Ecco una descrizione dettagliata del processo di avvio di Windows 10 e l’elenco delle fasi che attraversa:

  1. Preboot
  2. Boot manager di Windows
  3. Caricatore del sistema operativo Windows.
  4. Kernel del sistema operativo Windows NT.

Durante ogni processo, viene caricato un programma. A seconda che si utilizzi Legacy BIOS o UEFI, i percorsi dei file e i file cambiano.

Fase Processo di avvio BIOS UEFI
uno Preboot MBR / PBR (codice di avvio) Firmware UEFI
Due Boot manager di Windows % SystemDrive% bootmgr EFI Microsoft Boot bootmgfw.efi
3 Caricatore del sistema operativo Windows % SystemRoot% system32 winload.exe % SystemRoot% system32 winload.efi
4 Kernel del sistema operativo Windows NT % SystemRoot% system32 ntoskrnl.exe

1]Preboot: Il POST o l’autotest all’accensione carica la configurazione del firmware. Verificare se esiste un sistema disco valido e se il sistema è buono per passare alla fase successiva. Se il computer ha un MBR valido, ovvero Master Boot Record, il processo di avvio procede e carica il Boot Manager di Windows.

2]Boot manager di Windows: Questo passaggio determina se sul computer sono installati più sistemi operativi. In tal caso, offre un menu con i nomi dei sistemi operativi. Quando si seleziona il sistema operativo, verrà caricato il programma corretto, ovvero Winload.exe per avviarlo sul sistema operativo corretto.

leggere  Firmware e driver ufficiali di Surface Book e Surface Pro 4 pronti per l'uso ...

3]Caricatore del sistema operativo Windows: Come il suo nome, WinLoad.exe carica driver importanti per avviare il kernel di Windows. Il kernel utilizza i driver per comunicare con l’hardware e fare il resto delle cose necessarie affinché il processo di avvio continui.

4]kernel del sistema operativo Windows NT: Questa è l’ultima fase che raccoglie le impostazioni del registro, i driver aggiuntivi, ecc. Una volta letto, il processo dell’amministratore di sistema prende il sopravvento. Carica l’interfaccia utente, altro hardware e software. In quel momento puoi finalmente vedere la schermata di accesso di Windows 10.

Quando esegui Windows 10 su un computer che supporta UEFI (Unified Extensible Firmware Interface), Trusted Boot protegge il tuo computer dal momento in cui lo accendi. Quando il computer si avvia, trova prima il boot loader del sistema operativo. I computer con avvio non protetto eseguono semplicemente qualsiasi caricatore di avvio sul disco rigido del PC. Quando si avvia un computer dotato di UEFI, verifica prima che il firmware sia firmato digitalmente. Se Secure Boot è abilitato, il firmware esamina la firma digitale del boot loader per verificare che sia intatta e non sia stata modificata. Puoi leggere ulteriori informazioni su come proteggere il processo di avvio di Windows 10.

Ricorda che succedono molte cose anche dopo aver effettuato l’accesso, ma questi sono tutti scenari di processo post-avvio. Tieni presente che c’è molto di più nel processo di avvio di Windows 10 di quanto spieghiamo qui: spieghiamo solo le basi!

Avvio di Windows 10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *