Correzione: l’errore durante la modifica delle dimensioni del disco rigido per questo formato non è stato ancora implementato

[ad_1]

Gli utenti di VirtualBox di lunga data sapranno che VirtualBox non supporta il ridimensionamento del disco rigido virtuale tramite le loro impostazioni. In uno dei nostri post precedenti, abbiamo discusso come aumentare la dimensione del disco di VirtualBox in Windows utilizzando il prompt dei comandi. Questo metodo è utile quando il disco rigido virtuale non dispone di spazio sufficiente.


Virtualbox

Quando provi a ridimensionare il disco rigido di VirtualBox dal prompt dei comandi, potresti ricevere il messaggio “La dimensione dell’operazione sul disco rigido per questo formato non è ancora implementata!” Visualizzato. Errore. Si scopre che l’errore si verifica quando la versione installata di VirtualBox non supporta la funzione di ridimensionamento (la versione 4.0 e successive supportano questa funzione) o quando la dimensione del disco rigido di VirtualBox è fissa (disco rigido virtuale con dimensione fissa).


Errore di vbox

Se tu “Il ridimensionamento dell’operazione di disco rigido per questo formato non è ancora implementato!Errore nell’ultima versione di VirtualBox, o se l’errore persiste anche dopo l’aggiornamento alla versione più recente, puoi seguire le istruzioni seguenti per aumentare rapidamente le dimensioni del disco rigido di VirtualBox utilizzando il prompt dei comandi.

La guida ti aiuterà a creare un clone del disco rigido virtuale esistente utilizzando il prompt dei comandi, aumentare le dimensioni dell’unità clone e quindi collegare il disco rigido virtuale appena creato alla macchina virtuale. Quando si clona un disco rigido virtuale utilizzando lo strumento della riga di comando, viene creato un disco rigido virtuale allocato dinamicamente. Ciò significa che puoi facilmente aumentare le dimensioni del disco virtuale senza errori.

leggere  Come creare un diagramma di Gantt utilizzando Microsoft Excel Come calcolare il composto ...

Passo 1: Determina la posizione esatta del disco rigido virtuale di VirtualBox e assicurati che il disco rigido in cui si trova il disco rigido virtuale di VirtualBox abbia abbastanza spazio libero per creare un clone del disco rigido.

Ad esempio, se la dimensione corrente del disco rigido virtuale nell’unità D è 20 GB e si desidera espanderla a 30 GB, è necessario disporre di almeno 30 GB di spazio libero (20 GB per creare un’unità clone e altri 10 GB per la dimensione aumentare a 30 GB) sull’unità “D”.

Passo 2: Apri il prompt dei comandi. Per fare questo, puoi entrare CMD Premi Invio nella casella di ricerca del menu Start o nella schermata Start (non è necessario aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati). Il prompt dei comandi può essere avviato anche digitando CMD nella finestra di dialogo Esegui (usa il logo Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui) e premendo Invio.

Passaggio 3: Al prompt dei comandi, digita il seguente comando e premi Invio:

CD C: Programmi Oracle VirtualBox

Nel comando precedente, sostituisci “C” con la lettera dell’unità di Windows.

Passaggio 4: Digita il seguente comando e premi Invio per creare un clone del tuo disco virtuale esistente:

vboxmanage clonehd “PathAndName.vdi” “PathAndNameofNewDrive.vdi”

Ad esempio, se la vecchia unità denominata Windows 7.vdi è in S: VirtualBox e si desidera creare il clone dell’unità nella stessa posizione, è necessario digitare il seguente comando:

vboxmanage clonehd “S: VirtualBox Windows 7.vdi” “S: VirtualBox Windows 7 Clone.vdi”


vbox error1

Passaggio 5: Dopo aver creato un disco virtuale allocato dinamicamente, immettere il seguente comando per aumentare la dimensione corrente senza errori:

leggere  Abilita BitLocker per l'unità del sistema operativo Windows 10 senza TPM A ...

vboxmanage modifyhd – cambia dimensione sizeinmbs “percorso e nome”

(Nota che ci sono due trattini prima del ridimensionamento.)

Ad esempio, se il Windows 7 Clone.vdi appena creato si trova in S: VirtualBox e desideri espandere le sue dimensioni a ~ 19 GB, devi inserire il seguente comando:

vboxmanage modifyhd –resize 19000 “S: VirtualBox Windows 7 Clone.vdi”


vbox error2

Dopo aver aumentato le dimensioni del disco virtuale, è necessario rimuovere il vecchio disco e collegare quello nuovo seguendo i due passaggi successivi.

Passaggio 6: Esegui VirtualBox. Seleziona la macchina virtuale e fai clic su le impostazioni, Passa a magazzino Seleziona scheda Controller: SATA / IDE (vedi immagine), fare clic su più Fare clic sull’icona (opzione Aggiungi disco rigido) Seleziona un disco rigido esistente Fare clic sul pulsante per accedere al nuovo disco rigido e fare clic aprire Aggiungi il pulsante di guida.


Errore durante la modifica delle dimensioni del disco rigido di Virtualbox


Errore durante la modifica delle dimensioni del disco rigido di Virtualbox Image1


Errore durante la modifica delle dimensioni dell'immagine del disco rigido della virtualbox 2

Passaggio 7: Infine, fare clic sulla vecchia unità e quindi fare clic su Rimuovi allegato per rimuovere il disco rigido virtuale. Esegui la tua macchina virtuale prima di eliminare definitivamente il vecchio disco rigido virtuale per assicurarti che tutto funzioni correttamente. In bocca al lupo!

Anche la condivisione di cartelle tra VirtualBox e il manuale del computer host di Windows potrebbe interessarti.

[ad_2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *