DAOStack: creazione di un framework per strutture organizzative decentralizzate

Il termine DAO, o organizzazione autonoma decentralizzata, è relativamente nuovo. Tuttavia, quando viene menzionato in compagnia di appassionati di blockchain, tende a invocare speculazioni eccitate sul fatto che i DAO renderanno obsoleto il tradizionale modello organizzativo gerarchico attraverso i media. contratti intelligenti. Una tale rivoluzione annullerebbe la necessità di decisioni manageriali, relegando il concetto di C-Suite a un destino simile a quello del cavallo e del carro.

Mentre lo sviluppo della tecnologia blockchain ha certamente avvicinato la realizzazione di tali possibilità, sono stati fatti tentativi per sviluppare DAO al punto da superare le strutture organizzative tradizionali. problematico fino ad ora. Tuttavia, una società: DAOstack – sta sviluppando soluzioni innovative a questi problemi, implementando quello che dice sarà il “WordPress per DAO”.

Prima di approfondire i problemi dei DAO e le soluzioni presentate da DAOstack, vale la pena considerare una domanda più prosaica. Qual è il problema con le strutture aziendali tradizionali che l’implementazione di una DAO potrebbe risolvere?

Qualsiasi azienda che opera nel mercato competitivo di oggi cerca di crescere per offrire maggior valore ai propri stakeholder. Sebbene la crescita possa garantire un vantaggio competitivo, comporta anche la sfida di bilanciare gli interessi di una popolazione di stakeholder in continua crescita.

L’arrivo di Internet ha permesso grandi progressi nella connettività, che a sua volta ha permesso lo scambio di informazioni e dati in tempo reale. La rapida globalizzazione aziendale divenne così una realtà. Eppure, anche con questi sviluppi tecnologici, le grandi organizzazioni con grandi gruppi di stakeholder hanno continuato a lottare con l’equilibrio tra un processo decisionale agile e la necessità di una rapida crescita.

Blockchain, smart contract e DAO

Con l’avvento della tecnologia blockchain, i registri pubblici distribuiti sono ora accettati come mezzo globale per stabilire fiducia e consenso. La blockchain di Ethereum ha ampliato la funzionalità di contabilità distribuita introdotta da Bitcoin per includere a macchine per l’esecuzione del codice.

leggere  10 suggerimenti essenziali per proteggere la videocamera di sicurezza domestica abilitata al Wi-Fi

Questo macchinario consente lo sviluppo di applicazioni decentralizzate, note come applicazioni, insieme all’applicazione algoritmica di accordi, noti come contratti intelligenti. In sostanza, un DAO costituisce un insieme autonomo di contratti intelligenti.

Quando si sviluppa una DAO, le parti coinvolte concordano le regole che circondano il processo decisionale, in linea con gli obiettivi dell’organizzazione. Una volta concordate, queste regole vengono codificate in contratti intelligenti per cui vengono applicate in modo autonomo tramite algoritmi. Decisioni e risultati vengono eseguiti automaticamente e immutabili registrati sulla blockchain.

Sebbene questa possa sembrare una soluzione perfetta in teoria, anche i DAO attualmente in funzione devono affrontare problemi di scalabilità simili a quelli delle organizzazioni tradizionali. Non esiste un sistema di governance decentralizzato che consenta a un gran numero di parti di prendere decisioni rapide che influiscano sull’organizzazione.

DAOstack: un framework per la governance decentralizzata della blockchain

DAOstack mira ad affrontare il problema della governance del processo decisionale all’interno di DAO attraverso un’infrastruttura che consentirà l’usabilità e la scalabilità di Ethereum e delle sue applicazioni, in modo simile a come l’infrastruttura di trasporto ha consentito l’adozione diffusa delle automobili.

L’azienda si dedica allo sviluppo di una piattaforma aperta, modulare e aggiornabile e di uno stack operativo per l’implementazione di DAO. L’attuale fase di sviluppo è focalizzata sul lavoro e sulla collaborazione, quindi al suo lancio, DAOstack faciliterà l’avvio di startup DAO con sistemi di governance personalizzati per la distribuzione dei token e la ponderazione della reputazione. Ciò consentirà un processo decisionale decentralizzato su larga scala per cose come l’allocazione di fondi o la raccolta di intelligenza collettiva, solo per citarne alcune.

Scalabilità contro resilienza

DAOStack supera il problema della scalabilità utilizzando un approccio chiamato Holographic Consensus. Questo approccio suddivide un’organizzazione in gruppi più piccoli per ottenere una maggioranza interna.

Considera un’organizzazione in 9 parti (o “agenzie” come sono conosciute in DAOstack). In un sistema di voto a maggioranza semplice, 5 voti costituiscono la maggioranza. Se quella stessa organizzazione è divisa in 3 gruppi di 3 agenzie, allora una decisione può essere presa solo con 4 voti (2 di 3 agenzie, in due dei gruppi). Le decisioni di gruppo possono essere prese solo in conformità con i protocolli di delega concordati dall’intero gruppo.

leggere  Gli ingegneri del MIT hanno sviluppato il materiale nero più nero

Per garantire la resilienza, il token di utilità DAOstack viene utilizzato come incentivo. Gli utenti puntano i token sull’esito di una proposta per migliorare la loro posizione per ricevere l’attenzione collettiva per una decisione. Allo stesso tempo, regola il ritmo di presentazione delle proposte al gruppo per la loro attenzione; Solo una volta che si scommettono abbastanza gettoni su una proposta si fanno progressi per prendere una decisione.

In sostanza, DAOstack consiste in una raccolta di contratti intelligenti che costituiscono gli elementi costitutivi standard per la governance decentralizzata. Sebbene una delle attrazioni della blockchain sia l’immutabilità, anche questa si è rivelata una limitazione quando si presenta la necessità di modifiche al protocollo. DAOstack manterrà la flessibilità di fronte alle mutevoli condizioni preservando gli allineamenti di interesse e fiducia tra le parti coinvolte. In tal modo, la possibilità di guasti sistemici su larga scala è contenuta localmente e quindi impedita la diffusione, mentre la natura decentralizzata della blockchain e resistenza alla legge della plutocrazia sono conservati.

Applicazioni più ampie

DAOstack non si rivolge solo a DAO o dApp di avvio. Matan Field, la mente dietro DAOstack, crede che possa essere applicato anche a multinazionali esistenti come Coca-Cola per costruire sistemi decisionali migliori.

La società getterà anche le basi per un ecosistema esponenzialmente scalabile di governance blockchain più ampia, poiché DAOstack prevede di utilizzare la stessa tecnologia per governare la propria piattaforma.

leggere  Attacchi di hacker anonimi, Unione degli ufficiali della riserva delle forze armate, sottodominio militare di ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *