Ecco come selezionare Pro Edition durante l’installazione di Windows 10

[ad_1]

Molti utenti reinstallano o reinstallano Windows 10 una volta all’anno per risolvere i problemi e ripristinare la velocità.

Per facilitare agli utenti il ​​download delle immagini ISO di Windows 10, uno strumento ufficiale chiamato Media Creation Tool è stato disponibile dal rilascio di Windows 10. L’ISO scaricato utilizzando lo strumento di creazione multimediale ora include l’aggiornamento di novembre.

Mentre il download di Windows 10 ISO utilizzando lo strumento di creazione multimediale è semplice, molti utenti che hanno utilizzato lo strumento di creazione multimediale si sono lamentati del fatto che non è possibile scaricare l’edizione di Windows 10 Pro.

La schermata che ti chiede di selezionare l’edizione di Windows 10 che vuoi scaricare non elenca l’edizione di Windows 10 Pro. Nell’elenco vengono visualizzate solo le edizioni Windows 10 e Windows 10 N e non si fa menzione di Windows 10 Pro.


Seleziona Windows 10 Pro Edition durante l'installazione di Windows 10 step001

Il fatto è che l’ISO di Windows 10 che scarichi utilizzando lo strumento di creazione multimediale include entrambe le edizioni Home e Pro. Ciò significa che Microsoft non offre più ISO separati per le edizioni Home e Pro.

Se crei una chiavetta USB Windows 10 avviabile utilizzando l’ISO e provi a installare Windows 10 da essa, l’installazione di Windows 10 controllerà automaticamente il tuo BIOS / UEFI per i codici Product Key incorporati (se disponibili) e installerà la versione corretta Risultati. Quando si installa Windows 10 su un nuovo PC o un PC senza il codice Product Key incorporato, verrà richiesto di selezionare l’edizione di Windows 10 che si desidera installare.

In termini semplici, se hai precedentemente attivato Windows 10 Home Edition su un computer ed esegui la configurazione di Windows 10, ad esempio, la Home Edition verrà installata automaticamente senza che tu possa selezionare l’edizione di Windows 10.

leggere  Come creare un avatar Xbox su Xbox One per te stesso è un gioco 8K nel ...

Se si desidera visualizzare la schermata di selezione dell’edizione durante l’installazione di Windows 10 su un PC che dispone del codice Product Key nel BIOS, sarà necessario modificare il file ISO per includere il file ei.cfg o il file ei.cfg nel aggiungi USB avviabile.


Seleziona Windows 10 Pro Edition durante l'installazione di Windows 10 step01

Seguire le istruzioni nel Metodo 1 per aggiungere il file ei.cfg all’unità flash USB avviabile e seguire il Metodo 2 per aggiungere il file ei.cfg all’ISO di avvio di Windows 10.

Metodo 1 di 2

Aggiungi ei.cfg a Bootable USB per visualizzare la schermata di selezione dell’edizione

Passo 1: Crea la chiavetta USB avviabile di Windows 10 utilizzando Rufus, Media Creation Tool o altro software. Per sapere come creare lo stesso utilizzando il prompt dei comandi, consulta la nostra guida all’installazione di Windows 10 nella guida USB.


Seleziona Windows 10 Pro Edition durante l'installazione di Windows 10

Passo 2: Non appena la chiavetta USB avviabile di Windows 10 è pronta, apri questo PC. Fare doppio clic sull’icona dell’unità USB per aprirla.


Seleziona Windows 10 Pro Edition durante l'installazione di Windows 10 step2

Passaggio 3: Apri la cartella Sources e scarica il file zip ei.cfg facendo clic su QuiEstrai il file zip per ottenere il file ei.cfg e posizionalo nel file fonti Cartella.


Seleziona Windows 10 Pro Edition durante l'installazione di Windows 10 step3


Seleziona Windows 10 Pro Edition durante l'installazione di Windows 10 step4

NOTA: Puoi aprire il file ei.cfg scaricato con Blocco note per vedere cosa contiene. Quello che segue è una foto di esso.


Seleziona Windows 10 Pro Edition durante l'installazione di Windows 10 passaggio 4.1

È tutto. È ora possibile eseguire l’avvio dall’unità USB per visualizzare la schermata di selezione dell’edizione, come mostrato di seguito.

Metodo 2 di 2

Aggiungi il file ei.cfg all’ISO avviabile di Windows 10

Se hai intenzione di reinstallare Windows 10 da un file immagine ISO invece di un USB / DVD avviabile o di eseguire un’installazione pulita, puoi farlo seguendo le istruzioni dettagliate di seguito.

leggere  Come aggiornare Windows 8 per visualizzare in anteprima Windows 8.1 RTM

Passo 1: Dobbiamo estrarre il contenuto del file ISO nei file di installazione appena creati utilizzando 7-Zip (gratuito), WinRAR o qualche altro strumento. Usiamo il 7-Zip gratuito in questa guida.

Passo 2: Passa alla cartella con l’immagine ISO di Windows 10, fai clic con il pulsante destro del mouse, fai clic su 7-Zip, fai clic su Estrai file e scegli una posizione con almeno 5 GB di spazio. Quando estrai il file, 7-Zip creerà una nuova cartella e la rinominerà dopo il nome del tuo file ISO.


Seleziona Windows 10 Pro Edition durante l'installazione di Windows 10 step6


Seleziona Windows 10 Pro Edition durante l'installazione di Windows 10 step7

Potrebbero essere necessari alcuni minuti affinché 7-Zip completi il ​​processo di estrazione. Quindi vai al passaggio successivo.

Passaggio 3: Scarica il file zip ei.cfg facendo clic su Qui, estrai il file zip per ottenere il file ei.cfg, apri la cartella Windows 10 contenente il contenuto del file ISO estratto e apri il fonti Cartella, quindi posizionare il file ei.cfg File nella cartella Sources (vedi immagine sotto).


Seleziona Windows 10 Pro Edition durante l'installazione di Windows 10 step9

Passaggio 4: Per creare un’immagine ISO di Windows 10 avviabile contenente questo file ei.cfg appena aggiunto, segui le istruzioni nella nostra guida Come creare una ISO 10 avviabile da file / cartelle di Windows per istruzioni dettagliate.

NOTA: Alcuni programmi a pagamento come UltraISO e MagicISO ti consentono di modificare l’ISO avviabile senza estrarlo. Se ritieni che questo metodo sia fastidioso, scarica il file ei.cfg dal link sopra e posizionalo nella cartella Sources del file ISO utilizzando una di queste applicazioni a pagamento. Potrebbe piacerti anche la nostra guida sull’aggiunta di file al manuale dell’immagine ISO avviabile di Windows.

[ad_2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *