Errore schermata blu di Windows 10 WDF_VIOLATION dopo l’aggiornamento – Risolto

Quando si tratta di aggiornamenti, siamo sicuri che alcuni di voi saranno d’accordo con noi in un punto in cui Windows ha una pessima reputazione per aver rovinato l’esperienza dell’utente. È una realtà. Innanzitutto, abbiamo riscontrato l’errore di eliminazione dei file nell’aggiornamento di Windows 10 ottobre 2018 e ora rapporti recenti dicono che le workstation ei laptop HP stanno ricevendo Blue Screen of Death (BSOD). Questo blocca lo schermo con un messaggio di errore WDF_VIOLATION dopo l’installazione degli ultimi aggiornamenti di Windows 10.

Mentre l’errore del codice di arresto della schermata blu di Windows 10 WDF_VIOLATION si vede principalmente sui PC HP. Alcuni utenti di PC di terze parti segnalano lo stesso errore anche dopo l’aggiornamento cumulativo per Windows 10 versione 1803 (KB4462919).

Il motivo effettivo di questo errore non è ancora confermato da nessuna fonte ufficiale e sembra che il crash della schermata blu di Windows 10 sia causato dal file che si trova in C: Windows System32 drivers HpqKbFiltr.sys che molto probabilmente lo è Tastiera HP conducente.

Microsoft ha temporaneamente interrotto il rilascio dell’aggiornamento di ottobre di Windows 10. Ma gli utenti che lo hanno ricevuto potrebbero aver notato una schermata blu in Windows 10 con un messaggio di errore CODICE DI ARRESTO- WDF_VIOLATION.

Quindi come risolverlo? C’è un modo per risolverlo? La risposta è si.

Come correggere l’errore WDF_VIOLATION di Windows 10 sulla schermata blu dopo l’aggiornamento di ottobre 2018

Prima di tutto, dobbiamo tutti sapere quando un utente tenta di installare l’aggiornamento KB4462919, quindi il laptop o il computer HP si blocca con l’errore “Il tuo PC ha avuto un problema e deve essere riavviato” e con il codice di arresto di WDF_VIOLATION visualizzato in figura sotto.

Fortunatamente per gli utenti di PC HP, esiste una soluzione semplice che funziona per la maggior parte degli utenti.

Per correggere l’errore WDF_VIOLATION del codice di arresto della schermata blu di Windows 10, è necessario rinominare il driver HpqKbFiltr.sys, cosa che ovviamente non è possibile fare poiché il PC continua a bloccarsi prima di poter accedere al sistema ed eliminare o rinominare qualsiasi file.

Passo 1-

Pertanto, per risolverlo, devi attendere che appaia la schermata di ripristino sul tuo PC Windows 10, che apparirà sicuramente dopo il crash.

Quindi scegli l’opzione di risoluzione dei problemi

Passo 2-

Nella successiva schermata di risoluzione dei problemi, scegli le opzioni avanzate

Fase 3-

Nella schermata successiva, fai clic sull’opzione del prompt dei comandi.

Fase 4

Nell’opzione del prompt dei comandi, devi assicurarti quale unità è associata al driver del tuo computer.

Se è l’unità C Vai a C: Windows system32 drivers e rinomina il file HpqKbFiltr.sys in HpqKbFiltr.sys.bak.

dopo averlo rinominato, fai clic su Esci e riavvia il PC.

Oppure, invece della procedura di navigazione precedente, a partire dal passaggio 4. Digita il seguente comando:

bcdedit | cerca “osdevice”

cd c: windows system32 drivers

ren c: Windows System32 drivers HpqKbFiltr.sys HpqKbFiltr.sys_old

Per noi era l’unità C (assicurati su quale unità è acceso il tuo controller).

Cosa succede se il tuo PC non ha un file denominato HpqKbFiltr.sys? Come correggere l’errore del codice di arresto della schermata blu di Windows 10 WDF_VIOLATION in questo caso?

Sebbene questo errore non sia limitato solo al PC HP. Anche Dell e alcuni utenti di altre marche di PC stanno affrontando lo stesso errore dopo l’aggiornamento di Windows 10 di ottobre. In tal caso, per risolverlo, dovrebbero provare a ripristinare il loro PC Windows 10 utilizzando Ripristino configurazione di sistema.

Per farlo. Devi andare nelle impostazioni del boot manager.

Per questo, è necessario seguire direttamente i passaggi 1, 2 e 3 selezionare Ripristino configurazione di sistema invece del prompt dei comandi e quindi selezionare un punto di ripristino salvato in precedenza del PC che annullerà le ultime modifiche sul PC e risolverà il problema.

Alcuni utenti di Windows 10 riscontrano anche errori relativi all’audio dopo l’aggiornamento di ottobre 2018 Ecco come correggere l’errore Nessun dispositivo di uscita audio installato in Windows 10

Leggi anche- Come riparare la barra delle applicazioni di Windows 10 non funziona?

Quindi è così che puoi correggere l’errore del codice di arresto della schermata blu di Windows 10 WDF_VIOLATION in Windows 10. Fateci sapere di qualsiasi altra soluzione che conosci e se funziona o meno per te.

Restate sintonizzati per ulteriori informazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *