Esegui il backup dell’iPhone su un disco rigido esterno utilizzando iTunes su Windows 10

Un numero significativo di utenti di iPhone esegue il sistema operativo Windows 10 sui propri computer. La maggior parte di questi utenti utilizza il software iTunes ufficiale per eseguire il backup di iPhone su PC Windows 10.


Con le impostazioni predefinite, iTunes salva i dati di cui è stato eseguito il backup da iPhone sulla stessa unità su cui è installato Windows 10. La posizione effettiva della cartella di backup è:

Se iTunes è installato dallo store:

Utenti (nome utente) AppData Roaming Apple MobileSync Backup

Se iTunes è installato fuori dallo store:

Utenti (nome utente) AppData Roaming Apple MobileSync Backup

Il problema con questa posizione predefinita è che si trova sull’unità su cui è installato Windows 10. Se hai installato Windows 10 su un SSD relativamente piccolo che non dispone di spazio sufficiente per eseguire il backup del tuo iPhone, potresti voler eseguire il backup del tuo iPhone su un disco rigido esterno.

La versione corrente di iTunes per Windows non offre un’opzione per modificare la posizione di backup predefinita. Come posso eseguire il backup di iPhone su un disco rigido esterno?

È necessario utilizzare la funzione di collegamento simbolico presente nel sistema operativo Windows per modificare la posizione di backup predefinita di iPhone in Windows 10. Per fare ciò, un comando deve essere eseguito tramite il prompt dei comandi con diritti elevati.

Esegui il backup dell’iPhone su un disco rigido esterno in Windows 10 utilizzando iTunes

Ecco come eseguire il backup di iPhone su disco rigido esterno utilizzando iTunes in Windows 10.

Passo 1: Collega il tuo disco rigido esterno al tuo PC Windows 10 e assicurati che venga visualizzato su quel PC. Se non viene visualizzato, passare attraverso la nostra unità esterna che non viene visualizzata nel manuale di Esplora file.

Passo 2: Accedere a questo PC e aprire la directory principale del disco rigido esterno facendo doppio clic sull’icona dell’unità.

Passaggio 3: Crea una nuova cartella denominata MobileSync nella directory principale del disco rigido esterno. Ad esempio, se la lettera di unità del disco rigido esterno è “D”, il percorso della cartella MobileSync è D: MobileSync.


Esegui il backup di iPhone su disco rigido esterno utilizzando iTunes Windows 10 pic1

Passaggio 4: Successivamente, vai a una delle seguenti posizioni:

Se iTunes è installato da Windows 10 Store:

C: Users nome utente Apple MobileSync

Per la versione desktop classica di iTunes:

C: Users nome utente AppData Roaming Apple Computer MobileSync

Passaggio 5: Da questa posizione, tagliare (non copiare) la cartella di backup e incollarla nella nuova cartella MobileSync creata nella directory principale del disco rigido esterno. Quindi il percorso della cartella di backup sarebbe:

D: MobileSync Backup

Dove “D” è la lettera dell’unità.

Passaggio 6: Esegui il prompt dei comandi come amministratore. Per fare ciò, digita CMD nella ricerca, fai clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi nei risultati della ricerca, quindi fai clic su Esegui come amministratore.

Fare clic sul pulsante Sì quando viene visualizzata la schermata Controllo account utente.

Passaggio 7: Infine, esegui il seguente comando:

Se iTunes è installato dallo store:

MkLink / J “C: Users nome utente Apple MobileSync Backup” “D: MobileSync Backup”

Se iTunes è installato fuori dallo store (utilizzando il file di installazione):

MkLink / J “C: Users nomeutente AppData Roaming Apple Computer MobileSync Backup” “D: MobileSync Backup”

Nei comandi precedenti, “C” è la lettera di unità dell’unità di Windows 10, nome utente è il nome utente effettivo sul PC e “D” è la lettera di unità del disco rigido esterno (nuova posizione) che desideri utilizzare per eseguire il backup del tuo iPhone.


Esegui il backup dell'iPhone su un disco rigido esterno utilizzando iTunes Windows 10

Ora puoi collegare l’iPhone al tuo PC, avviare iTunes e creare un backup

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *