Facebook inizia a implementare stanze di messaggistica per tutti i suoi utenti

Il fondatore e CEO di Facebook Mark Zuckerberg ieri Annunciato che la loro nuova app per videoconferenze, Messenger Rooms, è ora disponibile per tutti.

Per chi non lo sapesse, il mese scorso Facebook ha introdotto la sua funzione “Messenger Rooms” per un piccolo sottogruppo di persone per competere con Zoom, un altro prodotto di chat video che ha guadagnato popolarità grazie al blocco del coronavirus (COVID-19).

L’applicazione Messenger Rooms consente agli utenti di effettuare videochiamate fino a 50 persone senza limiti di tempo da Messenger o direttamente da Facebook tramite News Feed, Gruppi ed Eventi. Zuckerberg ha anche confermato l’integrazione di Rooms per WhatsApp e Instagram.

“Con così tante persone a casa in tutto il mondo, facciamo tutti affidamento sulla chat video per farci sentire presenti con le persone a cui teniamo. WhatsApp e Messenger sono già i servizi di videochiamata più popolari a livello globale, ma per gruppi numerosi la maggior parte dei servizi video è progettata per il lavoro, non per le interazioni sociali. Messenger Rooms è una chat video di gruppo progettata per le interazioni sociali. Le stanze non hanno limiti di tempo, possono ospitare fino a 50 persone e puoi crearle gratuitamente su Messenger, Facebook e presto anche su Instagram e WhatsApp ”, ha scritto Zuckerberg in un post sul blog giovedì.

Le stanze possono essere create direttamente da Messenger o Facebook. Offre inoltre agli utenti la possibilità di condividere collegamenti per invitare chiunque a partecipare, anche se non dispone di un account Facebook. Inoltre, gli utenti possono rendere private le stanze di Messenger e limitarle solo ai loro amici.

“Puoi avviare e condividere stanze virtuali su Facebook tramite feed di notizie, gruppi ed eventi, quindi è facile passare ogni volta che vuoi”, ha scritto Stan Chudnovsky, vicepresidente di Messenger di Facebook, in un post sul blog. “Puoi scegliere chi può vedere e partecipare alla tua stanza virtuale o rimuovere persone dalla stanza e chiudere la stanza se non vuoi che qualcun altro si unisca.”

leggere  Facebook sta costruendo il proprio sistema operativo per sostituire Android

Messenger Rooms è ora disponibile per tutti negli Stati Uniti, Canada e Messico e sarà disponibile per tutti in tutto il mondo la prossima settimana. Con così tante persone a casa in tutto il mondo, facciamo tutti affidamento sulla chat video per farci sentire presenti con le persone a cui teniamo. WhatsApp e Messenger sono già i servizi di videochiamata più popolari a livello globale, ma per gruppi numerosi la maggior parte dei servizi video è progettata per il lavoro, non per le interazioni sociali. Messenger Rooms è una chat video di gruppo progettata per le interazioni sociali. Le sale non hanno limiti di orario, possono ospitare fino a 50 persone e puoi crearle gratuitamente su Messenger, Facebook e presto anche su Instagram e WhatsApp. Puoi creare una stanza privata e invitare alcuni amici con un link, oppure puoi creare una stanza per uno dei tuoi gruppi o per un evento che stai pianificando. Puoi anche aprire una stanza per tutti i tuoi amici nella parte superiore del tuo feed di notizie e vedere chi viene a salutarti. Non è necessario programmare del tempo per uscire come altri strumenti di videoconferenza, è molto più casuale e divertente. Mi è piaciuto molto usarlo mentre lo stavamo costruendo. Sono riuscito a raggiungere molte persone che mi mancano di vedere, ma che non avrei necessariamente chiamato da solo. Fai un tentativo e mi interessa vedere cosa ne pensi.

pubblicato da Mark Zuckerberg Giovedì 14 maggio 2020

Per ottenere la nuova funzionalità Messenger Rooms, è necessario scaricare l’ultima versione dell’app mobile Facebook e Messenger dal Apple Store o Google Play Store e l’applicazione Messenger Desktop di Microsoft Store o Mac App Store.

leggere  Come sbloccare il blocco schermo Samsung con Dr.Fone - Rimozione blocco schermo Android Screen

Messenger Rooms è attualmente in fase di lancio per gli utenti di Facebook negli Stati Uniti, Canada e Messico e sarà disponibile per tutti a livello globale a partire dalla prossima settimana.

“Continueremo ad aggiungere altre funzionalità a Messenger Rooms nei prossimi mesi”, ha aggiunto Chudnovsky. “Ci auguriamo che Messenger Rooms permetta alle persone di tutto il mondo di essere più in contatto con le persone che amano, indipendentemente da dove si trovino”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *