Facebook nominata l’azienda più empatica al mondo nei confronti dei suoi dipendenti

D’altra parte, la compagnia indiana Bharat Petroleum è stata votata come la compagnia meno empatica al mondo.

In uno studio pubblicato da Harvard Business Review (HBR), Facebook è stata classificata come l’azienda più empatica al mondo. Il Global Empathy Index, pubblicato di recente, ha pubblicato due diversi elenchi di società: 20 società in una lista “più empatiche” e 20 in una lista “meno empatiche”.

L’elenco è stato stilato confrontando 170 aziende, sulla base di un’analisi della cultura interna, della performance del CEO, dell’etica e della presenza sui social media nei principali indici finanziari. Per questo sondaggio sono stati analizzati anche due milioni di tweet tra il 27 settembre e il 16 ottobre 2016.

“L’indice di empatia 2016 recentemente pubblicato dimostra che l’empatia, che consiste nel comprendere il nostro impatto emotivo sugli altri e apportare un cambiamento di conseguenza, è più importante che mai per un’azienda di successo ed è correlata alla crescita, alla produttività e ai guadagni per dipendente. ”Dice l’autrice e attivista Belinda Parmar di The Empathy Business, una società di consulenza con sede a Londra che pubblica il sondaggio ogni anno.

“Il modo in cui definiamo l’empatia è attraverso l’etica, la leadership, la cultura interna, la percezione del marchio e i messaggi pubblici di un’azienda attraverso i social network.

“Queste sono le aziende che trattengono le persone migliori, creano ambienti in cui i team diversificati prosperano e alla fine raccolgono i maggiori benefici finanziari”, ha aggiunto.

Nella lista di HBR delle aziende più empatiche, Facebook, Google Alphabet e LinkedIn occupano le prime 3 posizioni, mentre aziende indiane come Bharat Petroleum, Sun Pharmaceutical Industries e ICICI Bank sono in cima alla lista delle aziende meno empatiche. Bharat Petroleum è seguita da Sun Pharmaceutical Industries e ICICI Bank. Bharti Airtel è al quinto posto seguito da Larsen & Toubro e Indian Oil. State Bank of India si è classificata all’11° posto, mentre Reliance Industries si è classificata al 13° posto nell’elenco.

leggere  Gli utenti OnePlus affrontano strani problemi di condivisione audio quando utilizzano cuffie cablate

Il Global Empathy Index ha studiato le aziende globali, ma la maggior parte di esse proveniva da Stati Uniti, Regno Unito e India. Tuttavia, le aziende cinesi non sono state incluse nel sondaggio a causa della mancanza di dati disponibili al pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *