Gestisci i tuoi file scaricati con BrowserDownloadsView Universal …

Tendiamo a scaricare regolarmente un sacco di contenuti e molti di essi sono cose inutili che non vengono mai cancellate dai nostri computer. Inoltre, molti di noi non riescono a trovare alcune delle cose scaricate nella cartella dei download in Windows 10 e, con ciò, procediamo e scarichiamo il software.

Se hai problemi simili a quelli che abbiamo notato sopra, è probabile che tu non sia stato in grado di gestire e organizzare i file scaricati. Farlo non è facile, ecco perché abbiamo scelto di parlare di uno strumento noto come BrowserDownloadsView.

Come utilizzare BrowserDownloadsView

Da quello che possiamo dire, questo è uno strumento semplice da usare e capire, e non c’è molto da fare dopo aver aperto il programma per la prima volta. Quando avvii BrowserDownloadsView per la prima volta, lo strumento estrarrà automaticamente tutte le informazioni di download da Google Chrome e Firefox. Sono supportati altri browser web, ma devono essere basati su Chrome e Firefox.

Quello fa? Bene, è progettato per visualizzare informazioni come il nome del file, l’URL di download, l’URL della pagina Web, l’ora di inizio, l’ora di fine, la durata del download, le dimensioni del download, il browser Web e altro.

1]Aggiunta automatica delle informazioni di download

BrowserDownloadsView

Come affermato sopra, la prima cosa che questo strumento farà è raccogliere tutte le informazioni contemporaneamente da tutti i browser web supportati. A seconda del numero di download effettuati in passato, potrebbe essere necessario un po ‘di tempo prima che le informazioni vengano visualizzate sullo schermo. Ma stai tranquillo, verrà visualizzato, quindi sii paziente mentre ci lavori.

2]Esporta l’elenco dal tuo browser

Potresti sentire il bisogno di esportare l’elenco dei download del tuo browser in vari formati. Non preoccuparti, perché è possibile. Possiamo farlo facendo clic sull’icona Salva in alto. Dopo averlo fatto, seleziona il formato, aggiungi il nome, quindi premi il pulsante Invio sulla tastiera.

3]Copia dati

Le persone possono utilizzare le opzioni di copia per fare molte cose. Fai clic sul pulsante Modifica in alto e nel menu a discesa dovresti vedere diverse opzioni. Da qui l’utente può copiare gli elementi selezionati, copiare l’URL di download e l’URL della pagina web.

leggere  Passando da Windows 1.0 a Windows 8, il processo di installazione ...

Non solo, ma l’utente ha la possibilità di copiare l’hash di qualsiasi file, e questo è qualcosa che ci piace davvero.

4]Cambia la visualizzazione

Se non sei soddisfatto della visualizzazione predefinita, ti suggeriamo di cambiarla completamente. Per apportare modifiche, fare clic su Visualizza, quindi selezionare dal numero di opzioni disponibili. È possibile contrassegnare righe dispari, mostrare le linee della griglia, visualizzare un report HTML su tutti gli elementi o elementi selezionati e altro ancora.

Ora tieni presente che molto di ciò che abbiamo menzionato in questa recensione può essere fatto semplicemente facendo clic con il pulsante destro del mouse su uno o più file disponibili nell’elenco.

5]Opzioni

Dalla scheda Opzioni, l’utente troverà diverse funzioni di cui potrà usufruire immediatamente. Da qui, le persone possono selezionare un altro carattere, utilizzare il carattere predefinito, esaminare le azioni di doppio clic e persino l’unità di velocità. Se si presenta la necessità di fare di più, è sufficiente fare clic su Opzioni avanzate. Ma tieni presente che il suo ambito è piuttosto limitato.

Scarica BrowserDownloadsView dal file Sito ufficiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *