Gli hacker indiani celebrano il Diwali Festival deturpando più di 2400 siti web pakistani.

Il 3 e 4 ottobre hanno portato il festival della luce diwali, in India e in alcune parti dello Sri Lanka in altri paesi asiatici.

Questi hacker indiani del Diwali erano impegnati con le loro cose, non sarà vero che non si sono goduti il ​​festival, devono averlo fatto, illuminando le loro case con diya, candele, ecc. Di tanto in tanto biscotti e fuochi d’artificio erano accesi. .
Ma questa volta c’era qualcosa di speciale nella loro celebrazione, gli hacker indiani stavano celebrando il Diwali deturpando i siti Web di tutto il mondo con una pagina deturpata che mostrava i desideri di Diwali.
e la maggior parte di loro era impegnata nell’hacking di siti Web dal paese vicino “Pakistan”

Un hacker indiano utilizzando l’identificatore Venemous Worm ha hackerato e deturpato più di 2.400 siti web pakistani, “augurando a tutti buon Diwali”.

Ora se vuoi qualcuno, sicuramente ti rivorranno indietro, gli hacker sono molto attivi sui social media e se un hacker ne vuole un altro inviandogli un link da un sito web deturpato, un altro hacker vuole che lo restituisca inviando un link da un altro sito web deturpato.

Pochi siti Web compromessi possono essere visti nella pasta indicata di seguito:

Questo elenco contiene solo una piccola percentuale di ciò che è stato violato ieri dagli hacker indiani, ma se provi a raccogliere le informazioni sull’elenco completo dei siti Web compromessi, sulla celebrazione del Diwali, sono sicuro che otterrai migliaia e migliaia di siti Web. altro ancora. che sono stati deturpati con il diwali, sfigurano la pagina.

leggere  Facebook hackerato da Mauritania Hackers, è stata trovata una nuova vulnerabilità XSS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *