Gli ISP indiani offrono velocità più elevate per torrent, downloader e hacker infestati

Gli ISP indiani sembrano essere di buon umore e offrono velocità più elevate per il torrenting

I provider di servizi Internet (ISP) hanno buone notizie per i downloader di torrent in India. Diversi ISP in India hanno deciso di collaborare con Torbox.net, che fornisce un motore di ricerca torrent completo che collega gli utenti con peer “locali” per garantire la massima velocità di download. Questa mossa fatta da alcuni provider di banda larga locali è quella di rendere più facile per i loro clienti scaricare e condividere file tramite reti torrent e anche ridurre il carico che i trasferimenti BitTorrent mettono sulla loro rete.

Torbox, è un motore di ricerca torrent, che gestisce il collegamento di peer locali, che aumenta la velocità per gli utenti e riduce i costi del traffico per gli ISP, poiché le reti di traffico interne non comportano costi per queste società.

I principali servizi come Google Play Music, Spotify, Pandora e Hulu non sono ancora disponibili in India, mentre Netflix è arrivato solo pochi mesi fa, con una libreria di contenuti molto più piccola di quella fornita ai clienti negli Stati Uniti. questa notizia è una manna per tutti coloro che amano la pirateria in India, dove le forze dell’ordine e le agenzie governative non prendono la pirateria troppo sul serio.

Secondo TorrentFreak, gli ISP in India, tra cui Sifi Broadband, Excitel, Alliance Broadband, Syscon Infoway e True Broadband, accelerano i download di torrent degli utenti collegandoli ai peer locali sulla propria rete.

Molti di loro hanno stretto una partnership con Torbox, un motore di ricerca torrent, che gestisce il peer binding locale, aumentando la velocità per gli utenti e riducendo i costi di traffico per gli ISP, poiché il traffico all’interno delle loro reti non genera costi per queste aziende.

Torbox utilizza gli indirizzi IP dei downloader per scoprire chi è il loro ISP e li indirizza al torrenting con i peer sulla stessa rete.

“Si tratta di una tecnologia IP altamente sofisticata basata sulla vicinanza della rete”, spiega Torbox, aggiungendo che tutti gli ISP possono firmare un accordo di peering.

“Quindi, in base al tuo indirizzo IP, TorBox può stimare quanto sei connesso ai tuoi colleghi che hanno il contenuto in questione. È un lavoro abbastanza duro ma per fortuna funziona”, aggiungono.

“I download stessi passano attraverso un normale client torrent e non usano tracker speciali. Tuttavia, gli sciami di torrent sono spesso collegati anche a “coppie di cache” dedicate, che servono blocchi per accelerare lo sciame.

La maggior parte delle persone che visitano Torbox vedrà un avviso che il loro ISP non ha un accordo di peering. Tuttavia, per coloro che utilizzano il servizio Internet di un ISP partner per cercare torrent in Torbox, troveranno risultati ordinati in base alla vicinanza di altri utenti che hanno il file che stai cercando. I file ospitati da persone sulla rete del tuo ISP verranno scaricati più velocemente dei file condivisi da utenti che si trovano altrove.

Sebbene Torbox non sia coinvolto dal lato del traffico, si rivolge solo alle persone per il “peering” di torrent. Extreme Peering, gestito da Extreme Broadband Services (EBS), è l’effettivo peering che gestisce tali servizi.

Il direttore di EBS Victor Francess ha dichiarato a TorrentFreak che la maggior parte dei dati torrent viene fornita dalla rete dell’ISP con questa configurazione.

“Tutto crea un’esperienza utente molto potente, quindi in effetti, il 10-20% di tutto il traffico torrent proviene dall’upstream e tutto il resto è locale”, afferma Francess.

Negli ultimi mesi, la pirateria è diventata un tema scottante in India. Poiché i fornitori di banda larga sono meno interessati alle questioni legali che circondano l’idea di avere problemi con i servizi di ricerca torrent, solo il tempo dirà quanto durerà quel servizio. Per ora, Torbox rimane liberamente accessibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *