GMER Rootkit Detector and Remover per Windows 10 Elenco dei rootkit gratuiti per PC …

Comprendere i rootkit e i loro effetti o piuttosto gli effetti dannosi è molto importante anche per gli utenti di PC normali e di fascia alta. Un rootkit è una cura del software dannoso che, se autorizzata per l’installazione, può causare danni alla macchina. Il rootkit consentirà agli aggressori di accedere all’intero sistema, rendendo loro più facile attaccare il sistema e, in alcuni casi, prenderà anche in ostaggio l’intero sistema.

La consegna del payload è uno dei passaggi più importanti per gli aggressori, questo è qualcosa che viene eseguito ingannando gli utenti facendogli credere che stiano installando qualcos’altro, in altre parole, ingegneria sociale. La parte peggiore è che i rootkit sono estremamente difficili da rilevare, poiché sono piccoli bit di codice intelligenti che si nascondono dietro altre applicazioni.

Il primo consiglio precauzionale sarebbe quello di evitare download che provengono da fonti sconosciute. Se sospetti un’infezione da Rootkit che ritieni che il tuo software antivirus non sia riuscito a rilevare, dovresti utilizzare un buon rilevatore e dispositivo di rimozione di Rootkit.

Abbiamo già esaminato diversi programmi di rimozione di Rootkit gratuiti. Oggi diamo un’occhiata a un’altra chiamata Rilevatore e dispositivo di rimozione rootkit GMER freeware per PC Windows.

Rilevatore e dispositivo di rimozione rootkit GMER

GMER Rootkit Detector and Remover è uno strumento di scansione Rootkit leggero che viene fornito con un’interfaccia utente di base, ma si è dimostrato utile molte volte. La cosa migliore di GMER è che non viene fornito con un file di installazione pesante e altre funzionalità non correlate.

Dopo aver scaricato lo strumento, eseguilo semplicemente e GMER si aprirà. La finestra principale ha opzioni per selezionare i thread, le librerie, i servizi, i moduli, il registro e i file da scansionare.

Facendo clic sul pulsante Scansione verrà avviata la scansione. Lo strumento esegue la scansione di processi nascosti, thread, moduli, servizi, file, settori del disco (MBR), flussi di dati alternativi, chiavi di registro, driver che connettono SSDT, driver che connettono IDT, driver che connettono chiamate IRP e collegamenti in linea.

Lo strumento include anche un pulsante “Copia” che ti permetterà di copiare i risultati della scansione negli appunti e un pulsante “Salva” che ti permetterà di salvare direttamente il file nel formato di testo desiderato. Inoltre, puoi anche scegliere il tipo di scansione da eseguire. Scansione rapida è consigliata se è già stata eseguita la scansione di “C: ” una volta.

Rilevatore e dispositivo di rimozione rootkit GMER

In breve, è uno degli scanner Rootkit più leggeri in circolazione e sì, sembra scansionare tutti i luoghi, compresi quelli nascosti. Puoi scaricarlo da Qui.

Inoltre, dai un’occhiata a:

  1. ZoneIDTrimmer ti aiuterà a rimuovere rapidamente il flusso di dati alternativo da Zone.Identifier

  2. Ph Frozen ADS Revealer rivelerà possibili ADS dannosi o file di flusso alternativi sul tuo file system Windows.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *