Google Chrome vs Firefox Quantum in Windows 10 Come aprire file locali in …

Quale è meglio usare in Windows 10? Chrome o Firefox? Discutiamo i punti principali per scoprire quali sono le differenze principali nei browser Web Google Chrome e Mozilla Firefox Quantum. Non sono stati effettuati test. Questo post si basa solo sulla mia esperienza come utente finale.

Firefox Quantum contro Google Chrome

Google Chrome contro Mozilla Firefox

Riflessi:

  1. Google Chrome è considerato un accumulatore di risorse rispetto a Mozilla Firefox; Lo vedremo nella prossima sezione di seguito
  2. Mozilla Firefox è un browser software open source, mentre Google Chrome utilizza diversi trucchi per fornire agli utenti un’esperienza di navigazione più veloce.
  3. La gente dice che la velocità di Chrome è migliore di Firefox in quanto tale, ma Firefox Quantum è migliorato molto
  4. Il design dell’interfaccia di Firefox lo rende un po ‘migliore da usare per gli utenti finali
  5. Google Chrome, su Windows 10, può trasmettere l’intero schermo o una delle schede aperte a schermate diverse; la funzione non è disponibile in Firefox per impostazione predefinita
  6. Non esiste una visualizzazione READ in Google Chrome; Le estensioni sono disponibili, ma gli utenti dovranno cercare estensioni diverse e sperimentare per vedere cosa si adatta a loro.

Chrome vs Firefox: utilizzo delle risorse di sistema

Google Chrome contro Mozilla Firefox

Google Chrome è stato colpevole di utilizzare più memoria, spazio su disco e tempo del processore rispetto a Mozilla Firefox. Puoi testarlo da solo aprendo le stesse finestre, le stesse schede in ogni browser e quindi aprendo il Task Manager in Windows 10.

Con Google Chrome, ottieni informazioni accurate se utilizzi Chrome Task Manager. Il task manager di Chrome è disponibile in Menu (tre punti verticali) -> Altri strumenti -> Task manager. Il Task Manager di Google Chrome mostra come ogni scheda ed estensione utilizza la memoria e il processore. Guarda l’immagine qui sotto per avere un’idea di come appare.

Puoi sommare le variabili come l’utilizzo della RAM, l’utilizzo del processore e quindi confrontarle con la somma delle variabili come appaiono nel Task Manager di Windows 10. Ciò ti darebbe una buona idea di quante risorse ha Chrome.

leggere  Facile installazione / applicazione di temi di terze parti in Windows 7

Non c’è Task Manager in Firefox. Devi fare affidamento sul Task Manager di Windows 10 per scoprire le variabili di RAM totale, PROCESSORE, USO DEL DISCO, ecc. Che Firefox utilizza. Puoi quindi confrontare Google Chrome con Mozilla Firefox per vedere quale consuma quante risorse.

Poiché non esiste un Task Manager personalizzato o qualcosa di simile in Mozilla Firefox, non è possibile conoscere la quantità esatta di risorse (RAM, TEMPO DEL PROCESSORE) utilizzate da diverse estensioni e altri elementi del browser Firefox. Il metodo migliore per trovare il consumo totale di RAM, USO DEL DISCO, ecc. consiste nell’aggiungere i valori di queste variabili alcune volte, ad esempio tre o cinque volte. Quindi usa i tuoi valori medi per confrontare.

Scoprirai che Google Chrome occupa più SPAZIO SU DISCO e PROCESSORE, mentre Firefox utilizza più RAM.

Interfaccia utente

Mozilla ha fatto molta strada nel ridisegnare la sua interfaccia utente, altrimenti c’è stato un tempo in cui non si poteva usare il browser perché era abbastanza difficile capire come individuare i segnalibri, ecc. Tutto ciò è cambiato ora. Anche Google Chrome è cambiato molto negli ultimi anni, ma manca ancora di facilità di navigazione. Ha tre punti verticali che aprono un menu per consentire agli utenti di accedere ad altre opzioni e azioni, come Trasmetti qualsiasi scheda di Chrome alla TV o qualsiasi altro dispositivo. Allo stesso modo, hai un’opzione che dice Altri strumenti che contengono alcune altre funzionalità.

In altre parole, è necessario cercare nel menu esteso per funzionare in Google Chrome. Non è possibile personalizzare l’aspetto di Chrome. Con Firefox, tutto è visibile sullo schermo e utilizza tre barre per indicare il menu, che è più identificabile. Inoltre, l’opzione Personalizza consente di organizzare, aggiungere, rimuovere e riorganizzare i componenti della schermata del browser Firefox in modo da avere i comandi a portata di mano.

leggere  Microsoft Patch Tuesday, novembre 2013, ha 8 aggiornamenti di sicurezza

Curriculum vitae

L’analisi di cui sopra tende a trasmettere che sia Google Chrome che Mozilla Firefox sono buoni a modo loro. Si sospetta che Chrome utilizzi alcuni trucchi per velocizzare la navigazione. Il codice di Firefox è immediatamente disponibile, quindi gli utenti sanno che non esistono trucchi del genere in Mozilla Firefox.

Alcune estensioni sono create solo per Chrome (ad esempio, VIDIQ per YouTuber), quindi Chrome ha un vantaggio su Firefox quando si tratta di estensioni. Ciò non significa che Firefox manchi di estensioni. Esistono anche tutti i tipi di estensioni per Firefox, ma in alcuni casi alcune aziende limitano le proprie estensioni solo a Chrome, motivo per cui più persone utilizzano il browser di Google.

Inoltre, Google non vuole che i suoi utenti abbandonino Chrome, quindi fornisce molte funzioni all’interno del browser, sebbene l’interfaccia sia complicata per alcuni. Ad esempio, l’opzione Cast… è disponibile nel menu Chrome, mentre per Firefox è necessario utilizzare le relative estensioni. Pertanto, entrambi sono unici a modo loro.

C’è poca differenza tra il consumo di risorse e la velocità quando si confronta Google Chrome con Mozilla Firefox su Windows 10. Le cose sono migliorate molto con Firefox Quantum. Tuttavia, Chrome sembra essere diventato lento a volte.

I fattori principali per l’adozione di uno solo di questi browser dipendono da come si intende utilizzarlo. Supponiamo che una persona utilizzi più monitor e desideri trasmettere schede diverse a monitor diversi, la persona utilizzerà Google Chrome invece di cercare un’estensione simile per Firefox. Allo stesso modo, se uno YouTuber utilizza VIDIQ o un’estensione esclusiva di Chrome per analizzare i video, dovrà utilizzare Chrome. Altrimenti, Firefox è più facile da usare.

A te. La tua esperienza?

Google Chrome contro Mozilla Firefox

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *