Google Maps non funziona in Chrome su Windows 10 Come rimuovere Puzzle …

Ogni tanto, troviamo tutti la necessità di utilizzare uno strumento di mappatura e, più del solito, la maggior parte di noi si ritrova a utilizzare Google Maps. Personalmente, non mi fido di Google e dei suoi servizi, ma quando si tratta di servizi di mappe, Google Maps è il nonno. Dal Google Chrome Il browser web è il più popolare al giorno d’oggi, è sicuro dire che se molte persone useranno Google Maps, lo faranno tramite Google Chrome invece di un altro strumento. Tuttavia, cosa succede se Maps non funziona correttamente in Chrome?

Google Maps non funziona in Chrome

Da quanto abbiamo raccolto, molti utenti si sono lamentati di questo problema di recente, quindi ci siamo presi il tempo per trovare un modo per controllare il problema. Questo è quello che dovresti fare:

  1. Esci dal tuo account Google e accedi
  2. Utilizza la modalità di navigazione in incognito
  3. Cancella cookie e cache
  4. Disabilita le estensioni del browser
  5. Ripristina Google Chrome
  6. Usa un browser alternativo

1]Esci dall’account Google e accedi

La prima opzione che dovresti prendere è uscire dal tuo account Google se sei già connesso. Questo determinerà se c’è un problema con il tuo account Google, quindi esci facendo clic sull’icona del profilo e quindi seleziona Esci dal menu a discesa. menù.

Successivamente, visita di nuovo Google Maps per vedere se funziona. Infine, accedi nuovamente al tuo account per vedere se le cose sono ancora all’altezza e, in caso contrario, dovrai utilizzare Google Maps mentre sei offline per il momento.

2]Utilizza la modalità di navigazione in incognito

Google Maps non funziona in Chrome

Per coloro che potrebbero non essere a conoscenza di alcune cose, la navigazione in incognito significa che le estensioni in Chrome non saranno attive. In alcuni casi, un’estensione può essere la ragione per cui Chrome non funziona come dovrebbe e probabilmente il motivo per cui Maps non funziona bene.

Il modo migliore per disabilitare le estensioni è attivare Chrome in modalità di navigazione in incognito e quindi utilizzare Google Maps. Per fare ciò, fai clic sull’icona Menu, quindi, infine, seleziona Nuova finestra di navigazione in incognito.

Dopo averlo fatto, avvia Google Maps e se funziona bene, significa semplicemente che un’estensione è la radice dei tuoi problemi, il che ci porta alla nostra prossima soluzione.

3]Cancella cookie e cache

Un browser web non è lo stesso senza i cookie, e questa è la verità. Se i cookie e la cache non funzionano come dovrebbero, è probabile che le pagine web non funzionino di conseguenza.

Quello che dovremo fare in una situazione come questa è svuotare i cookie e la cache e poi ricominciare da capo. Per fare ciò, gli utenti devono premere il pulsante Menu e da lì scegliere l’opzione che dice Impostazioni. Il passaggio successivo, quindi, è scegliere Avanzate, quindi Cancella dati di navigazione.

Infine, l’utente deve impostare l’intervallo su Sempre, quindi fare clic su Cancella dati per completare il processo. Se disponi di molti dati, potrebbe essere necessario un minuto o più. Inoltre, la velocità dipende anche dalle prestazioni del tuo computer.

4]Disabilita le estensioni del browser

Dovrai individuare l’estensione che sta causando tutto questo clamore e il modo migliore per farlo è disabilitare le estensioni del browser e quindi riattivarle una dopo l’altra.

Per completare il lavoro, fai clic sull’icona Menu, quindi su Strumenti e infine su Estensioni. Da qui l’utente dovrebbe vedere un elenco di tutte le estensioni installate per Google Chrome. Cerca un interruttore blu accanto a ciascuna estensione e fai semplicemente clic su di esso per disabilitarlo.

Ora quello che devi fare ora è aprire Google Maps per vedere se funziona. In tal caso, attiva un’estensione, ricarica la pagina Mappe e ripeti questo processo per ognuna finché non trovi il colpevole.

5]Reimposta Google Chrome

La reimpostazione del browser web Chrome dovrebbe essere uno degli ultimi modi per procedere e speriamo che tu non debba mai attraversarlo. Ora se non ci sono altre opzioni, ti suggeriamo di fare clic sull’icona Menu, quindi selezionare Impostazioni> Avanzate> Ripristina impostazioni e infine premere il pulsante che dice Ripristina.

6]Utilizza un browser web diverso

Questa dovrebbe essere l’ultima risorsa e fortunatamente non è difficile da raggiungere. Se stai usando Windows 10, avvia Firefox o Edge e apri Google Maps e vedi se questo aiuta.

Lettura correlata: Google Maps non viene visualizzato e mostra una schermata vuota.

Ti auguro il meglio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *