I 5 migliori strumenti di Kali Linux più utili per gli hacker etici

Kali Linux è una delle distro più amate dalla comunità dell’hacking etico e della sicurezza grazie ai suoi strumenti di test e exploit.

È un sistema operativo gratuito e open source basato su Linux progettato per analisi forense digitale, test di penetrazione, rollback e controllo della sicurezza. Kali ti consente di scaricare una varietà di programmi relativi alla sicurezza come Metasploit, Nmap, Armitage, Burp e molti altri che possono essere utilizzati per testare la tua rete per i loop di sicurezza.

Può essere eseguito in modo nativo se installato sul disco rigido di un computer, può essere avviato da un live CD o USB o può essere eseguito in una macchina virtuale. Kali Linux ha molti strumenti disponibili per imparare e fare pratica.

In questo articolo, ti presentiamo i 5 migliori strumenti di Kali Linux che un aspirante hacker (etico) o un ricercatore di sicurezza può utilizzare.

I 5 migliori strumenti Kali Linux per hacker etici e ricercatori sulla sicurezza

1. Nmap (mappatore di rete)

Abbreviato come Nmap, Network Mapper è uno strumento versatile e indispensabile per la sicurezza della rete, inoltre è gratuito e open source. Viene utilizzato principalmente da ricercatori di sicurezza e amministratori di rete per il rilevamento della rete e il controllo della sicurezza. Gli amministratori di sistema utilizzano Nmap per l’inventario della rete, determinare le porte aperte, gestire i programmi di aggiornamento del servizio e monitorare l’host (termine usato per “computer su una rete”) o il tempo di attività del servizio.

Lo strumento utilizza pacchetti IP non elaborati in molti modi creativi per determinare quali host sono disponibili sulla rete, quali servizi (nome e versione dell’applicazione) offrono, che tipo di protocolli vengono utilizzati per fornire i servizi, quale sistema operativo (e versioni del sistema operativo ). ed eventuali patch) e quale tipo e versione di filtri di pacchetti/firewall sta utilizzando il target.

2. Metasploit Framework

Questo strumento viene utilizzato per sfruttare (utilizzare la debolezza della rete per creare una “porta di servizio”) le vulnerabilità (punti deboli) della rete. Questo strumento è disponibile in versioni gratuite ea pagamento e non open source. La versione gratuita è buona per i normali exploit, ma la penetrazione profonda richiede la versione a pagamento che ti offre un set completo di funzionalità. La versione a pagamento di Metasploit offre funzionalità così importanti che vale il prezzo che sostiene.

Il progetto Metasploit è uno strumento di hacking o test di penetrazione molto popolare utilizzato dai professionisti della sicurezza informatica e dagli hacker etici. Metasploit è essenzialmente un progetto di sicurezza informatica che fornisce informazioni sulle vulnerabilità di sicurezza note e aiuta a formulare test di penetrazione e test IDS.

3. Wireshark

Alcuni utenti di Kali Linux potrebbero valutare Wireshark come il miglior strumento di test della penna Wi-Fi, anche se sorprendentemente non è arrivato nell’elenco dell’anno scorso. Wireshark è l’analizzatore di protocollo di rete leader nel mondo. Ti permette di vedere cosa sta succedendo sulla tua rete a livello microscopico. È lo standard de facto (e spesso de jure) in molti settori e istituzioni educative. Wireshark è una delle migliori reti [protocol]strumenti di analisi disponibili, se non i migliori.

Con Wireshark, puoi analizzare una rete nei minimi dettagli per vedere cosa sta succedendo. Wireshark può essere utilizzato per l’acquisizione di pacchetti in tempo reale, l’ispezione approfondita di centinaia di protocolli, la scansione e il filtraggio dei pacchetti ed è multipiattaforma.

4. Aircrack-ng

La suite Aircrack di strumenti di hacking Wi-Fi (wireless) è leggendaria perché sono così efficaci se usati nelle mani giuste. Questo strumento entra per la prima volta anche nella top 10 di Concise. Per coloro che non conoscono questo specifico programma di hacking wireless, Aircrack-ng è uno strumento di hacking delle chiavi 802.11 WEP e WPA-PSK in grado di recuperare le chiavi quando sono stati acquisiti abbastanza pacchetti di dati (in modalità monitor).

Per coloro che sono incaricati di penetrare e controllare le reti wireless, Aircrack-ng diventerà il tuo migliore amico. È utile sapere che Aircrack-ng implementa attacchi FMS standard insieme ad alcune ottimizzazioni come gli attacchi KoreK e gli attacchi PTW per rendere i suoi attacchi più potenti. Se sei un hacker mediocre, sarai in grado di craccare WEP in pochi minuti e dovresti essere abbastanza abile nel craccare WPA / WPA2.

5.THC Idra

Sondaggi concisi classificano THC Hydra al di sotto di ‘John The Ripper’ a causa della popolarità degli utenti, sebbene sia altrettanto popolare di John The Ripper. Fondamentalmente THC Hydra è uno strumento di hacking di accesso alla rete veloce e stabile che utilizzerà un dizionario o attacchi di forza bruta per testare varie combinazioni di password e accesso alla pagina di accesso.

Questo strumento di hacking supporta un’ampia gamma di protocolli tra cui posta (POP3, IMAP, ecc.), database, LDAP (Lightweight Directory Access Protocol), SMB, VNC e SSH (Secure Shell utilizzato dal software VPN).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *