I futuri iPhone saranno presto in grado di sbloccare la tua casa e la tua auto

Secondo quanto riferito, gli iPhone riceveranno aggiornamenti NFC che ti consentiranno di sbloccare porte, auto ed eseguire le tasse di transito

Apple è pronta ad aggiornare gli iPhone estendendo la Near Field Communication (NFC) oltre le sue capacità, riferisce Informazione. In altre parole, l’imminente aggiornamento dell’NFC di iiPhone aiuterà gli utenti a interagire con serrature intelligenti, sbloccare porte di case, automobili, sistemi di sicurezza degli edifici, aziende sanitarie e persino strutture di pagamento dei trasporti pubblici.

Apparentemente i dipendenti Apple hanno già utilizzato le funzionalità aggiornate per accedere agli uffici e agli edifici della sede centrale di Apple a Cupertino tramite i loro iPhone.

Per chi non lo sapesse, la funzionalità del chip NFC (Near Field Communication) è stata aggiunta su iPhone 6 e iPhone 6S nel 2014 per consentire lo scambio di informazioni senza contatto ed è limitata a Apple Pay e ai pagamenti mobili. Rispetto al Bluetooth, NFC è una forma di autenticazione più sicura.

Secondo MacRumors, “Il passaggio al Near Field Communication Chip, o NFC, che sarà annunciato il prossimo mese, potrebbe aprire la strada alle persone per utilizzare gli iPhone per altre interazioni sensibili alla sicurezza, dal pagamento delle tasse di transito all’apertura delle portiere delle auto. fino a quando la tua identità non sarà verificata. in altre parole. “

Dal 2014 Apple lavora con HID Global, una società di sicurezza dell’identità, per fornire funzionalità di iPhone tramite un chip NFC per sbloccare uffici ed edifici.

Secondo The Information, Apple rivelerà le nuove capacità del chip NFC alla prossima Worldwide Developers Conference (WWDC) dell’azienda, che si terrà dal 4 all’8 giugno. Una volta aggiornata la funzione, anche gli iPhone più vecchi realizzati nel 2014 potranno farlo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *