Il browser Project Spartan arriva in Windows 10 build 10049

Microsoft rilascerà finalmente la prima versione di prova di Project Spartan, il successore di Internet Explorer. Il nuovo browser fa parte della build 10049 di Windows 10, che la società ha appena rilasciato all’anello di aggiornamento rapido.

Se sei Windows Insider e hai configurato le tue impostazioni per ottenere nuove build più velocemente, l’aggiornamento verrà installato automaticamente. In caso contrario, puoi ottenere le istruzioni per modificare le impostazioni e scaricare la nuova build dal mio articolo precedente.

Mentre il gigante del software ha dimostrato “Project Spartan” e molte delle sue funzionalità a gennaio, l’attuale versione del nuovo browser web include solo alcune delle funzionalità.

Caratteristiche del progetto Spartan

La versione del successore di Internet Explorer da implementare con Windows 10 build 10049 evidenzia il nuovo design del browser e ciò che gli utenti possono aspettarsi una volta che il nuovo sistema operativo verrà lanciato entro la fine dell’estate.

Inoltre, il nuovo browser Web include le seguenti funzionalità:

Cortana: Project Spartan include l’assistente personale di Microsoft, Cortana. Secondo Microsoft, la procedura guidata fa parte del nuovo browser in modo non intrusivo, mostrerà solo ciò che è necessario, “rendendo la navigazione più facile ed efficiente”. Inizialmente, l’assistente digitale per Project Spartan è disponibile solo nella versione americana di Windows 10, ma l’azienda sta lavorando per incorporare l’assistente del browser nelle prossime versioni.

Inchiostro e condividi: Per quei PC con touchscreen e tablet, Spartan include una nuova capacità di inchiostrazione digitale, il che significa che ora puoi annotare direttamente su una pagina web, commentare e ritagliare quello che vuoi, quindi puoi condividere la “nota web” tramite e-mail. elettronico o nei social network. Questa funzione è utile anche per coloro che hanno bisogno di cercare o semplicemente raccogliere informazioni dal Web, poiché questi utenti possono facilmente salvare queste note direttamente su OneNote.

leggere  Sblocco dell'impronta digitale remota: sblocca Windows con l'impronta digitale Android ...

Elenco di lettura e visualizzazione di lettura: Microsoft include anche l’Elenco di lettura integrato nel browser per raccogliere tutto ciò che desideri leggere in seguito. Puoi salvare qualsiasi pagina web o PDF. Puoi anche utilizzare Reading View, una funzione che presenta i contenuti web in un’esperienza simile a un ebook o PDF: lettura senza distrazioni.

Motore di rendering Edge: Project Spartan include il motore di rendering Edge di Microsoft. Questo nuovo motore è una tabula rasa per Microsoft che si concentra su Internet moderno e aiuta gli sviluppatori a creare esperienze web migliori. Per il supporto legacy, Microsoft continuerà a includere Internet Explorer.

Joe Belfiore di Microsoft mostra Spartan per Windows 10

Il progetto Spartan di Microsoft si apre a terze parti per migliorare la piattaforma

Microsoft spiega anche che questa versione di Spartan è rozza, pronta per essere provata da tutti, ma non è solida come una roccia, quindi le cose dovrebbero andare storte. Gli utenti possono sempre inviare feedback a Microsoft facendo clic sulla faccia felice nell’angolo in alto a destra del browser.

L’azienda promette inoltre che aggiornerà più frequentemente il suo nuovo browser Web Windows 10, quindi possiamo aspettarci che le nuove funzionalità arrivino a un ritmo rapido. “Project Spartan verrà aggiornato periodicamente e il team sta lavorando a stretto contatto con clienti e partner per adeguare e aggiornare i piani”. – ha affermato Joe Belfiore di Microsoft.

In precedenza, la società ha affermato che Project Spartan includerà anche il supporto per estensioni come Chrome e Firefox e, sapendo che ci saranno nuove funzionalità nei futuri aggiornamenti, è chiaro che le estensioni arriveranno.

Inoltre, presto verrà rilasciata una nuova versione di Windows 10 per telefoni con un supporto più ampio per i telefoni Lumia e probabilmente includerà anche un’anteprima di Project Spartan.

Microsoft prevede inoltre di rendere il suo nuovo browser Web predefinito su tutti i dispositivi Windows 10, ma Internet Explorer continuerà a essere incluso nel sistema operativo, principalmente per offrire supporto legacy. Nel tentativo di far scomparire Internet Explorer, la società rimuoverà IE dalla barra delle applicazioni e dal menu Start, in queste posizioni gli utenti troveranno solo Project Spartan. Vale anche la pena notare che Microsoft sta cercando un nome adatto anche per il suo nuovo browser, poiché “Project Spartan” è semplicemente un nome in codice.

leggere  Recensione di CyberGhost VPN: proteggi la tua identità e la tua privacy Online Fix Double ...

fonte Microsoft

leggere  Rendi il tempo di conversazione di Windows 10 ogni ora Come vedere il riconoscimento DPI ...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *