Il dialogo sfrutta l’intelligenza artificiale e l’automazione per migliorare i tassi di conversione e-commerce

Il 2020 è stato uno dei periodi più difficili per le aziende, poiché la pandemia ha interrotto i comportamenti dei clienti e ridotto drasticamente il potere d’acquisto. Distinguersi è diventata una necessità per le aziende per sopravvivere a una concorrenza più serrata con più attività online a causa delle restrizioni sull’attività pubblica.

Può sembrare logico pensare che i clienti siano alla disperata ricerca di ciò di cui hanno bisogno nei negozi online perché i negozi fisici sono stati costretti a chiudere temporaneamente. Tuttavia, la realtà è molto più complicata dell’idea della disperazione dei consumatori. Le aziende hanno bisogno di approcci più creativi per ottenere migliori tassi di conversione dei clienti e non solo fare affidamento sui beni comuni dello shopping online.

Sfide nella conversione dei clienti

Ci sono molte ragioni per cui i potenziali clienti che visitano un negozio online non finiscono per diventare clienti reali. Questi includono una mancanza di ottimizzazione mobile, una mancanza di inviti all’azione efficaci, tempi di caricamento della pagina lenti, consigli sui prodotti irrilevanti e troppi moduli mal organizzati.

I clienti potrebbero avere difficoltà a trovare il prodotto che intendono acquistare. Uno dei peggiori colpevoli di questo è un tempo di caricamento della pagina follemente lento. Rimuovi il rapporto sulla velocità della pagina sottolinea in particolare il ruolo del tempo di caricamento della pagina nei tassi di conversione. “Quasi tre quarti degli acquirenti che abbiamo intervistato affermano che aspetteranno 4 secondi o più prima di lasciare una pagina. Ma non è quello che dice Google: ricorda, il comportamento effettivo dell’utente mostra che la maggior parte delle persone rimbalza dopo 3 secondi “, osserva il rapporto.

Tuttavia, il problema del tempo di caricamento della pagina è abbastanza facile da risolvere. Il problema più complesso ha a che fare con il coinvolgimento o l’interazione con il cliente. Le pagine del negozio di e-commerce possono essere troppo ingombranti perché gli acquirenti si perdano e non facciano ciò che originariamente intendevano fare su una pagina. Le pagine del negozio potrebbero non essere strutturate in modo da renderle intuitive e facili da usare. I clienti potrebbero trovare spiacevole che il contenuto del negozio non sia stato aggiornato per anni. L’assenza di funzionalità interattive e social, come messaggi e testimonianze dei clienti, può far sembrare il negozio meno affidabile.

Il design del negozio può irradiare un “viaggio senza direzione”, che fa sentire i clienti meno inclini a premere il pulsante Aggiungi al carrello, figuriamoci alla cassa. È fondamentale creare un flusso che richiami di volta in volta una decisione di acquisto.

Conversione dei clienti guidata dall’intelligenza artificiale e dall’automazione

Questa è un’opportunità affrontata da una piattaforma di ottimizzazione della personalizzazione dell’e-commerce chiamata Dialogo.

C’è un motivo se i centri commerciali oi grandi magazzini sono organizzati così come sono. Ci sono anche buone ragioni per avere sempre dei venditori sul campo. Non sono solo lì per aiutare gli acquirenti quando hanno bisogno di trovare qualcosa o provare diverse dimensioni di prodotti. Ancora più importante, sono lì come un sottile promemoria per gli acquirenti di acquistare e per convincere in modo aggressivo un potenziale acquirente ad acquistare ogni volta che si presenta un’opportunità.

Dialogue è una suite di soluzioni di personalizzazione e conversione dell’e-commerce che offre strumenti avanzati per aiutare i negozi online a trasformare i visitatori del negozio in clienti e i clienti in acquirenti abituali. Alimentato dall’intelligenza artificiale, Dialogue esamina e analizza i dati di un sito di e-commerce per comprendere i modelli degli acquirenti e fornire miglioramenti per creare un’esperienza che porti a migliori conversioni dei clienti.

Funzioni di dialogo

Dialogue è progettato per essere una soluzione di ottimizzazione dell’e-commerce completamente automatizzata e senza manutenzione. Offre consigli sui prodotti, generazione automatica di contenuti, messaggistica e social media, nonché funzionalità di ottimizzazione dei prezzi. Tutti funzionano con l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico.

Per la raccomandazione del prodotto, Dialogue offre Recommender ™ e Booster ™.

Recommender ™ genera raccomandazioni sui prodotti esteticamente accattivanti che infondono rich media e messaggistica. Progettata per le pagine dei prodotti, i cataloghi e le pagine di destinazione, questa soluzione Dialogue presenta automaticamente i consigli sui prodotti pertinenti potenziati da messaggi orientati alle vendite (call to action efficace).

Come suggerisce il nome, Booster ™ integra Recomder ™ offrendo più prodotti a cui un cliente potrebbe essere interessato in base all’algoritmo di previsione di Dialogue. È progettato per le pagine del carrello e le pagine dei prodotti.

Quando si tratta di generazione di contenuti, Dialogue offre SmartBanner™ e StoryTeller™. Queste soluzioni innovative aiutano i negozi online a pubblicare contenuti sulle loro pagine per renderli più attraenti e con maggiori probabilità di posizionarsi in alto nei risultati dei motori di ricerca.

SmartBanner ™ può essere aggiunto alla home page, alle pagine del catalogo o alle pagine di ricerca di un sito di e-commerce. Aiuta a mantenere gli occhi dei clienti sulle pagine evitando pagine che non hanno quasi nulla, il che fa sì che inavvertitamente i clienti se ne vadano.

Storyteller ™, d’altra parte, è un modo innovativo per guidare il coinvolgimento dei clienti raccontando la storia dei prodotti attraverso diapositive, animazioni e contenuti creativi. È progettato per l’uso nella home page, nei cataloghi dei prodotti, nelle pagine di ricerca, nonché per il carrello e le pagine di ringraziamento.

Inoltre, Dialogue offre la soluzione Persuader ™, progettata per essere la “spinta finale” di cui i clienti potrebbero aver bisogno per ordinare o effettuare il checkout. Destinato al carrello e alle pagine dei prodotti, Persuader™ visualizza messaggi che invogliano i clienti ad acquistare o danno loro idee su ciò che determinati prodotti possono fare per loro.

Dialogue afferma che questa soluzione aiuta a ridurre il tasso di abbandono del carrello con i suoi messaggi generati automaticamente ma “guidati dalle emozioni” per i clienti. Persuader ™ agisce come un venditore virtuale sulla pagina di un prodotto. Sembra convincere i clienti ad andare avanti con l’acquisto.

Dialogue ha alcune altre soluzioni come Socializer ™, che sfrutta le funzionalità dei social media per coinvolgere i clienti. È inoltre configurato per offrire uno strumento di ottimizzazione dei prezzi chiamato Counter™. Tuttavia, sono ancora in fase di sviluppo.

Cosa rende diverso il dialogo?

Dialogue è una delle poche aziende, se non l’unica, che offre un set completo di soluzioni progettate per guidare il coinvolgimento dei clienti e aumentare i tassi di conversione. Mentre altri si concentrano su soluzioni specifiche come i chatbot basati sull’intelligenza artificiale, Dialogue offre molteplici strumenti per migliorare le prestazioni di un negozio online.

Fornisce un approccio olistico per migliorare il coinvolgimento dei clienti. Analizza i siti di e-commerce o i negozi online per comprendere i tuoi clienti e implementare modifiche o aggiunte che arricchiscono il percorso di acquisto online dei clienti. È pubblicizzato come la “prima piattaforma di personalizzazione di e-commerce autonoma nel suo genere”.

Dialogue è una soluzione a manutenzione zero che automatizza il processo di personalizzazione dei siti di e-commerce per renderli più competitivi, soprattutto perché sempre più aziende vanno online per recuperare le vendite perse nei loro negozi fisici.

Inoltre, Dialogue è progettato per integrarsi completamente con i dati di vendita di un negozio online per facilitare miglioramenti e ottimizzazioni. Il suo motore di personalizzazione proprietario promuove automaticamente anche determinate campagne di marketing che hanno dimostrato di fornire i migliori risultati.

Migliora il coinvolgimento automatizzato per risultati migliori

Non sempre una maggiore interattività e coinvolgimento dei clienti portano a conversioni. Tuttavia, quando funziona, tende a funzionare splendidamente. L’approccio generale di Dialogue al rafforzamento del coinvolgimento dei clienti su un sito di e-commerce lo mette in una buona posizione per affrontare il dominio emergente dell’e-commerce.

L’integrazione di intelligenza artificiale e automazione non ha precedenti, ma il modo in cui funziona Dialogue è completamente automatico, a differenza di molti altri attori del settore. L’intelligenza artificiale e l’automazione sono sicuramente promettenti per i negozi online e altre attività basate sul Web, in particolare quelle che sono passate online di recente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *