Il ridimensionamento DPI di Windows 8.1 migliora le impostazioni multi-monitor, alta risoluzione …

Microsoft ha ufficialmente rivelato che Windows 8.1 apporta miglioramenti per affrontare i problemi di ridimensionamento ad alta risoluzione su schermi ad alta risoluzione, come monitor 4K, tablet ad alta risoluzione, laptop, configurazioni multi-monitor e per aiutare gli sviluppatori a ottimizzare le applicazioni. Windows 8. per ridimensionare automaticamente in base al DPI dello schermo (punti per pollice).

Nuove impostazioni DPI per schermi ad alta risoluzione

Sebbene i display ad alta risoluzione possano offrire un’esperienza visiva incredibile, portano anche nuovi problemi, perché quando la risoluzione aumenta, significa che i pixel si rimpiccioliscono, poiché anche quegli elementi sullo schermo appariranno più piccoli, e questo rende rendono la leggibilità e la navigazione un grosso problema. Per risolvere questi problemi in Windows 8.1, le opzioni di ridimensionamento DPI sono state aumentate da “Massima –150%” a “Extra Large – 200%”, che Microsoft garantisce fornirà immagini, grafica e testo nitidi e chiari (ovviamente puoi sempre utilizzare un’opzione di dimensione personalizzata).

Impostazioni di visualizzazione del pannello di controllo di Windows 8.1

Ridimensionamento DPI per più monitor in Windows 8.1

Microsoft sta anche affrontando i problemi di ridimensionamento nelle configurazioni multi-monitor. Prima, in Windows 8, gli utenti dovevano scendere a compromessi impostando una dimensione di ridimensionamento DPI per tutti i monitor. Ora Windows 8.1 è supportato Scala DPI per schermoe, per impostazione predefinita, la configurazione si basa sulla nuova opzione “scala generale” del pannello di controllo. – Questo è un grosso problema e lo è ancora di più per gli utenti di Surface, che erano tra i più colpiti da questo problema di scala.

Nuovo ridimensionamento DPI delle app di Windows 8.1

Infine, il produttore del software sta risolvendo il problema di ridimensionamento con le app. A prima vista, questo potrebbe non sembrare un problema, ma se stai utilizzando un monitor con risoluzione 4K e il DPI è impostato al 200%, gli elementi dell’app (pulsanti e altre opzioni) andranno bene. Tuttavia, se utilizzi un’app per foto, anche l’immagine verrà ridimensionata, il che significa che non vedrai la risoluzione naturale di quell’immagine e questa non è l’esperienza ideale.

La soluzione a questo problema si presenta sotto forma di API che gli sviluppatori possono utilizzare per capire come ridimensionare correttamente una foto al 100%, ridimensionando il DPI degli elementi nell’applicazione a un valore più alto.

fonte Blog di Windows estremo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *