Il servizio di video brevi Musical.ly si fonde con la piattaforma di video brevi TikTok

“RIP Musical.ly” – L’app di sincronizzazione labiale collabora con TikTok

Musical.ly, un’app video in formato breve, popolare tra gli adolescenti in America e in Europa, non è più disponibile e gli utenti sono stati migrati su TikTok, un’app altrettanto popolare che è particolarmente apprezzata dai giovani in Asia. . .

Per chi non lo sapesse, Musicalmente Era un’app di social network video cinese per la creazione di video e lo streaming live. Questa app ha permesso agli utenti di essere creativi e ha permesso loro di creare e condividere brevi video di canto e ballo sincronizzando le labbra con le loro canzoni e clip audio preferite. Gli utenti possono creare video da 15 secondi a 1 minuto tramite l’app e selezionare tracce audio per accompagnarli, utilizzare diverse opzioni di velocità (time lapse, veloce, normale, rallentatore ed epico) e aggiungere filtri ed effetti preimpostati. Ha inoltre consentito agli utenti di cercare “muser” popolari, contenuti di tendenza, canzoni e suoni e hashtag.

Musical.ly è stato lanciato ufficialmente nell’agosto 2014 e alla fine di maggio 2017 l’app ha raggiunto più di 200 milioni di utenti. Tuttavia, nel novembre 2017, la Beijing Bytedance Technology Co. of China, che possiede anche la società Tik Tok lanciata nel 2016, ha acquisito Musical.ly, Inc. per un miliardo di dollari. All’epoca, Bytedance aveva affermato che l’acquisizione di Musical.ly avrebbe aiutato i suoi utenti e inserzionisti ad accedere a nuovi mercati.

“Musical.ly e TikTok operano attualmente in aree geografiche complementari senza troppe sovrapposizioni e poiché entrambe le piattaforme continuano a crescere rapidamente, ora è il momento di unirle”, ha affermato Stefan Heinrich, responsabile del marketing globale di TikTok. Reuters.

leggere  Le menti della botnet Mirai aiutano l'FBI a evitare il carcere

“Riflette meglio l’ampiezza dei contenuti creati sulla nostra piattaforma che si estende oltre la musica alla commedia, alle arti dello spettacolo e altro ancora. Supportare una piattaforma ci consentirà di espandere la nostra presenza sul campo in modo più rapido e semplice, creando team locali per supportare ogni mercato “, ha aggiunto Heinrich.

Alex Zhu, co-fondatore di Musical.ly e Senior Vice President di TikTok ha dichiarato nel comunicato stampa: “TikTok, il suono di un orologio che ticchetta, rappresenta la natura breve della piattaforma video. Vogliamo catturare la creatività e la conoscenza del mondo sotto questo nuovo nome e ricordare a tutti di fare tesoro di ogni momento prezioso della vita. Unire musical.ly e TikTok è naturale data la missione condivisa di entrambe le esperienze: creare una community in cui tutti possano essere creatori.”

TikTok verrà aggiornato dove presenterà gli elementi più popolari di TikTok e Musical.ly, riunendo il meglio di entrambi i mondi. Include un feed che mette in evidenza i contenuti della community di un utente e presenta una raccomandazione video personalizzata in base alle preferenze di visualizzazione. L’app include anche una nuova funzionalità che avviserà gli utenti quando sono stati attivi nell’app per più di due ore quel giorno.

Bytedance ha affermato che TikTok lancerà anche una serie di nuovi programmi per i creatori per offrire supporto tecnico, informazioni sulle prestazioni e indicazioni sulla strategia di crescita.

TikTok è disponibile tramite l’App Store di Apple e Google Play. Gli account degli utenti di Musical.ly esistenti verranno automaticamente aggiornati a TikTok quando aggiorneranno l’app corrente, dove potranno trovare il proprio account, i video e le impostazioni personali all’interno della nuova app.

leggere  Gli hacker chiedono 42 milioni di dollari per non far trapelare i "vestiti sporchi" di Trump

Musical.ly ha recentemente raggiunto 100 milioni di utenti mensili in tutto il mondo, mentre TikTok ha avuto 500 milioni di utenti attivi mensili a giugno, secondo Bytedance.

Il mese scorso, Musical.ly ha chiuso Live.ly, un’app di live streaming che aveva creato prima dell’acquisizione. La società ha chiesto ai suoi utenti di provare LiveMe, un’app rivale in cui Bytedance è un investitore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *