Il surriscaldamento e i rischi di incendio fanno sì che HP richiami più di 50.000 batterie del computer

HP richiama le batterie dei computer in tutto il mondo per motivi di sicurezza

Il gigante dei computer HP ha annunciato un richiamo volontario di sicurezza in tutto il mondo di oltre 50.000 batterie agli ioni di litio per i suoi laptop e workstation mobili a causa del pericolo di incendio e surriscaldamento.

Secondo il richiamo, i problemi sono venuti all’attenzione di HP dopo che otto clienti hanno segnalato casi di surriscaldamento, fusione o carbonizzazione delle batterie.

“La qualità e la sicurezza di tutti i prodotti HP sono la nostra massima priorità. Di recente abbiamo appreso che le batterie fornite da uno dei nostri fornitori per alcuni laptop e workstation mobili presentano un potenziale problema di sicurezza “, si legge nel post del blog HP.

“Stiamo adottando misure immediate per affrontare questo problema, incluso il richiamo volontario e la sostituzione delle batterie. Questa azione corrisponde allo 0,1 per cento dei sistemi HP venduti a livello globale negli ultimi due anni”, ha aggiunto l’azienda.

Batterie potenzialmente interessate fornite con HP ProBook specifici (64x G2 e G3, 65x G2 e G3), HP x360 310 G2, HP ENVY m6, HP Pavilion x360, HP 11 e HP ZBook (17 G3, 17 G4, notebook Studio G3) Mobile workstation vendute in tutto il mondo nei mesi di dicembre 2015 e dicembre 2017. Queste batterie sono state vendute anche come accessori o fornite in sostituzione tramite HP o un fornitore di servizi HP autorizzato per HP Mobile Workstation ZBook Studio G4 o per uno qualsiasi dei prodotti di cui sopra.

L’azienda consiglia ai suoi utenti di visitare il suo sito Web HP speciale, www.HP.com/go/batteryprogram2018 dove possono scaricare uno strumento di convalida della batteria per verificare se il loro laptop è interessato.

leggere  Spionaggio degli Emirati Arabi Uniti sugli utenti di ToTok Messenger: rapporto

Inoltre, HP consiglia agli utenti di scaricare immediatamente un Aggiornamento del BIOS, che metterà il laptop in “Modalità di sicurezza della batteria” in modo che possa essere utilizzato in sicurezza off-grid, ignorando del tutto la batteria fino a quando non viene sostituita.

“I clienti dovrebbero smettere di usare le batterie interessate immediatamente. Poiché molte di queste batterie sono interne al sistema e non sono sostituibili dal cliente, HP fornisce un aggiornamento del BIOS che scaricherà la batteria e disabiliterà la ricarica futura fino alla sostituzione della batteria. I clienti HP interessati da questo programma avranno diritto a ricevere gratuitamente i servizi di sostituzione della batteria per ogni batteria interessata verificata.”

Questa non è la prima volta che HP richiama le batterie dalle sue apparecchiature. I due richiami più recenti hanno riguardato il surriscaldamento della batteria a gennaio 2017 e giugno 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *