Il tuo account WhatsApp verrà disattivato se utilizzi GB WhatsApp o WhatsApp Plus

Attenti! L’utilizzo di queste applicazioni potrebbe disattivare il tuo account WhatsApp

WhatsApp, l’app di messaggistica di proprietà di Facebook che ha oltre un miliardo di utenti, emette avvisi e chiede ai suoi utenti di evitare di utilizzare app di clonazione di terze parti come GB WhatsApp o WhatsApp Plus. Secondo l’azienda, coloro che utilizzano i cloni di WhatsApp corrono un rischio per la sicurezza poiché l’azienda non supporta applicazioni di terze parti e non può autenticare le proprie pratiche di sicurezza.

WhatsApp bloccherà temporaneamente gli account di quegli utenti che utilizzano una versione non supportata di WhatsApp invece dell’applicazione WhatsApp ufficiale. Se l’account di un utente è bloccato, deve scaricare la versione ufficiale di WhatsApp per riprendere il funzionamento dell’applicazione. Prima di scaricare l’applicazione WhatsApp ufficiale, si suggerisce agli utenti di salvare la cronologia chat. Ciò è applicabile nel caso in cui gli utenti utilizzino un’applicazione diversa da WhatsApp Plus o GB WhatsApp.

“WhatsApp tiene molto alla sicurezza dei nostri utenti. Per proteggere la privacy e la sicurezza del tuo account, si consiglia vivamente agli utenti di scaricare WhatsApp solo dagli app store ufficiali o dal sito Web “, ha dichiarato a Indian Express il portavoce di WhatsApp.

Apparentemente, WhatsApp ha già iniziato a vietare temporaneamente agli utenti di utilizzare l’app di chat più popolare, suggeriscono i rapporti. Se si scopre che la cronologia chat di un utente viola le regole, tutta la cronologia chat dell’utente verrà eliminata, ha affermato la società.

FAQ dettagliate (guida) su come cambiare gli account dell’applicazione WhatsApp non ufficiale in ufficiale e ripristinare la chat condivisa in azienda. Sito ufficiale.

Consulta i passaggi seguenti per passare all’applicazione WhatsApp ufficiale:

Per gli utenti di WhatsApp GB:

  1. Attendi la fine del tuo divieto temporaneo. Il timer ti mostrerà la durata del divieto.
  2. Vai su GB WhatsApp, tocca Altre opzioni> Chat> Backup chat.
  3. Vai su Impostazioni telefono> tocca Archiviazione> File e trova la cartella WhatsApp GB.
  4. Nell’angolo in alto a destra, tocca Altro> Rinomina e rinomina la cartella in “WhatsApp”.
  5. Vai su Google Play Store e scarica l’applicazione WhatsApp ufficiale.
  6. Su WhatsApp, verifica il tuo numero di telefono con OTP.
  7. Tocca Ripristina> Avanti nella schermata Backup trovato.
  8. WhatsApp caricherà le tue chat esistenti dall’app non ufficiale.

Per gli utenti di WhatsApp Plus:

1: vai su Google Play Store, scarica l’applicazione WhatsApp ufficiale e installala.

  1. Controlla il tuo numero di telefono e tutte le tue chat esistenti verranno automaticamente trasferite all’applicazione WhatsApp ufficiale.

Nota: Assicurati di rimuovere tutte le app non ufficiali o gli APK eliminati dal telefono per evitare problemi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *