Impedisci l’esecuzione di Google Chrome in background ERR_TOO_MANY_REDIRECTS, …

Con oltre il 70% della quota di mercato globale dei browser desktop e oltre 2 milioni di installazioni, non si può negare il fatto Google Chrome è il re dei browser web. Tuttavia, questo utilissimo browser web potrebbe essere il motivo per cui la durata della batteria del tuo laptop si esaurisce rapidamente, l’utilizzo della memoria aumenta e il sistema rallenta.

Sì, Google Chrome non si chiude sempre completamente quando esci dall’ultima sessione di Chrome. A volte pochi plugin ed estensioni di Google Chrome possono mantenere il tuo browser attivo anche quando il browser è chiuso o ridotto a icona, consentendo alle persone su Google Hangouts di chattare con te e mostrare notifiche pop-up da Facebook. Questo può essere utile per alcune esigenze. Ma a volte potrebbe non esserlo in quanto può scaricare la batteria del laptop e utilizzare la RAM quando è necessaria più memoria libera per un’altra applicazione.

In generale, è molto utile avere Chrome in esecuzione in background, poiché lo mantiene aggiornato e intraprende azioni rapide. Ma se intendi massimizzare la durata della batteria del tuo laptop o ridurre l’utilizzo della memoria su qualsiasi sistema, è molto facile disabilitarlo.

Perché Chrome non si chiude mai completamente?

A differenza di altri browser Web, Chrome crea un processo di sistema completamente diverso per ogni scheda, plug-in ed estensione utilizzata dagli utenti. Forse potresti averlo notato; Chrome crea molti processi durante l’esecuzione su un sistema; questo può essere visto nel Task Manager di Windows.

Questo design è tipicamente basato sul concetto di contrastare il fallimento completo del browser se qualcosa va storto. Scollegando ogni scheda ed estensione in un processo diverso, Chrome rimane attivo anche quando viene chiuso.

Ora di nuovo, tutto dipende anche dal tipo di app ed estensioni installate in Chrome. Pochi di loro “chiederanno” al browser di rimanere attivo in modo che possano continuare a funzionare; ad esempio, mantenere viva una chat IRC attiva o inviare nuove notifiche e-mail.

Disabilita l’esecuzione di Chrome in background

Impedisci l’esecuzione di Chrome in background dalle impostazioni di Chrome. Di seguito sono riportate le istruzioni dettagliate:

  1. Apri il browser Google Chrome
  2. Premi Alt + E
  3. Apri le impostazioni di Chrome
  4. Fare clic su Avanzate
  5. Disattiva Continua a eseguire app in background quando Google Chrome è chiuso
  6. Esci da Chrome.

Prima di continuare, sappi una cosa. Le versioni recenti di Chrome consentono anche di disabilitare questo comportamento tramite l’icona di Chrome nella barra delle applicazioni.

Disabilita l'esecuzione di Chrome in background

Basta fare clic con il pulsante destro del mouse sulle icone e deselezionare la voce Consenti a Google Chrome di funzionare in background.

Vediamo ora la procedura tramite le impostazioni di Chrome.

1] Ha aperto Browser Google ChromeGoogle Chrome

Due] Fai clic nell’angolo in alto a destra o premi “Alt + E“.Google Chrome

3] Apri Chrome “impostazioni

Google Chrome

4] Clicca su “Avanzate

5] Scorri verso il basso l’opzione avanzata fino a “Sistema“Sezione e disabilita” Continua a eseguire applicazioni in background quando Google Chrome è chiuso “.

Google Chrome

6] Riavvia Google Chrome

Con questo processo, puoi anche impedire a Google Chrome di monitorare in modo permanente e senza sforzo la tua attività quando è chiuso.

Questo è tutto, ma nel caso in cui sia necessario riattivare questa impostazione, fare clic sul pulsante del menu Chrome e selezionare Impostazioni. Fare clic sul collegamento “Avanzate” e quindi scorrere verso il basso fino alla sezione “Sistema”. Seleziona la casella “Continua a eseguire app in background quando Google Chrome è chiuso” e Chrome tornerà in azione ancora una volta, anche in background.

Disabilita l'esecuzione di Chrome in background

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *