In che modo la tecnologia influisce sul modo in cui gli insegnanti valutano la scrittura dei saggi

Man mano che l’intelligenza artificiale si sviluppa rapidamente, ogni settimana continuano a spuntare strumenti sempre più affascinanti. Anche il campo educativo riceve la sua giusta dose di materiale high-tech che gli insegnanti potevano solo sognare pochi anni fa.

Una delle aree più sofisticate e in qualche modo inaspettate del progresso tecnologico nell’istruzione che tratteremo in questo articolo è la valutazione dei saggi. O, per l’esattezza, la classificazione automatica al computer dei saggi scritti.

Secondo Uno scrittore, un servizio di formazione e scrittura di saggi, istituzioni educative e centri di ricerca in tutto il mondo stanno trovando modi per software automatizzati per fornire agli studenti un feedback affidabile sulla loro scrittura dove gli educatori non hanno il tempo di valutare i loro documenti.

Questa potrebbe essere un’ottima soluzione per valutare centinaia o addirittura migliaia di saggi e documenti di ricerca, il tutto in periodi di tempo sorprendentemente brevi.

Sembra interessante? Quindi leggi di seguito e imparerai come la tecnologia influisce sul modo in cui gli educatori valutano la scrittura di saggi.

Programma M-Write dell’Università del Michigan

Uno degli strumenti tecnologici più impressionanti che ha già un impatto è M-Write. È un progetto del Gayle Morris Sweetland Writing Center nel Michigan che si concentra sull’implementazione di strategie di scrittura per l’apprendimento in grandi corsi di iscrizione per valutare i saggi degli studenti e i compiti a scelta multipla.

La cosa sorprendente di M-Write è che utilizza la tecnologia di elaborazione del linguaggio naturale, la revisione automatica tra pari con rubriche, suggerimenti per la scrittura di concetti e commenti personalizzati per valutare i saggi e persino aumentare la comprensione degli studenti dei concetti chiave del corso.

L’anno scorso, M-Write è stato aggiunto con una tecnologia ancora più impressionante come Automated Text Analysis (ATA) per identificare gli studenti che potrebbero aver bisogno di ulteriore aiuto con la scrittura di saggi. Ovviamente, la valutazione è complicata quanto scrivere un documento di ricerca o un saggio, quindi è necessario aggiungere più tecnologia per garantire una progressione continua.

ATA funziona come segue:

  • Uno studente completa e invia un compito scritto.
  • M-Write analizza e classifica il compito
  • Un compagno di scrittura, che è un ex studente che eccelleva in classe, rivede il voto
  • Un sistema eCoach integrato fornisce il punteggio insieme all’analisi delle attività e al feedback allo studente.

M-Write è costantemente aggiornato con strumenti come ATA per migliorare la capacità di valutazione, che è un requisito necessario poiché scrivere un documento di ricerca o un saggio richiede molti elementi per qualificarsi, ma è già uno strumento speciale, ovviamente. A questo punto, combini l’automazione con la supervisione umana, che è una strategia intelligente perché la tecnologia non è abbastanza sofisticata per fornire analisi dei contenuti di qualità a livello umano.

Di conseguenza, accelera il processo di valutazione, offrendo ai docenti e agli studenti dell’Università del Michigan il tipo di informazioni personalizzate sulla scrittura di saggi che otterrebbero dall’interazione faccia a faccia. Questa straordinaria capacità rende la tecnologia attraente anche per aziende come servizi di scrittura di carta universitaria Richiedono strumenti sofisticati per assistere gli studenti nella scrittura di saggi.

Grado di prova del progetto (PEG®)

Un’altra tecnologia impressionante è Project Essay Grade (PEG), un sistema automatizzato di valutazione dei test sviluppato da Measurement Incorporated, un fornitore di servizi di valutazione personalizzati per i governi statali e le istituzioni educative. L’azienda ha lavorato su soluzioni di valutazione della scrittura di saggi per gli studenti dagli anni ’80 e PEG è uno dei loro strumenti più sofisticati.

Il cuore di PEG è un motore di punteggio dei test automatizzato che utilizza l’elaborazione del linguaggio naturale, i metodi di classificazione e l’analisi sintattica e semantica per fornire un punteggio affidabile.

Gli educatori che cercano soluzioni efficaci per valutare gli studenti che scrivono un documento di ricerca o un saggio saranno lieti di sapere che il motore può calcolare più di 500 caratteristiche che riflettono le caratteristiche di base e avanzate della scrittura di saggi, tra cui:

  • Edificio
  • Grammatica
  • Dizione
  • Fluenza.

PEG utilizza il punteggio della macchina e il punteggio dell’intelligenza artificiale (AI) per valutare i saggi degli studenti nelle valutazioni sommative e formative. Secondo Rapporto di ricerca e uso attuale di PEG Preparato da Measurement Incorporated, l’impressionante capacità dello strumento di valutare i compiti scritti è stata dimostrata da numerose organizzazioni educative negli Stati Uniti.

Ad esempio, l’elenco degli utenti PEG includeva lo Utah State Office of Education, il Connecticut SBAC Aligned Practice Assessment (APA), lo Smarter Balanced Assessment Consortium, la Hewlett Foundation e molte università. Ad esempio, nel 2013, PEG è stato implementato dallo Smarter Balanced Assessment Consortium e ha ottenuto 213.000 risposte di saggi e risposte brevi per un test pilota.

Studiosi indipendenti hanno anche testato l’efficacia del PEG nella valutazione dei saggi degli studenti universitari. Ad esempio, a recente studio pubblicato su Assessment & Evaluation in Higher Education Journal ha scoperto che lo strumento è un mezzo conveniente per valutare il lavoro degli studenti.

Infatti, secondo i ricercatori,

“Il software PEG era un mezzo efficace per classificare le prove con una capacità di circa tre documenti classificati al secondo.”

Chiaramente, i valutatori umani non possono eguagliare questa velocità, quindi dovrebbero essere usati come revisori dell’analisi PRG. Come con M-Write, la combinazione di valutazione umana e meccanica è stata una soluzione efficace per valutare centinaia di saggi in appena un paio d’ore.

Pensieri finali

Con il numero di studenti e compiti che devono completare in aumento ogni anno, avere una mano amica della tecnologia ha perfettamente senso. Incredibili opzioni di software di valutazione come quelle appena descritte consentono di valutare più scritti in un periodo di tempo più breve, dando agli educatori più tempo per concentrarsi sull’aiutare gli studenti. Inoltre, la tecnologia aiuta davvero gli educatori a capire come stanno imparando gli studenti. Ora questo trasformerà davvero l’istruzione!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *