Kernel 5.3 di Linux rilasciato con supporto per GPU AMD Navi, Intel Speed ​​Select

Linus Torvalds rilascia Linux Kernel 5.3, ecco le novità

Linus Torvalds ieri ufficialmente Announced il rilascio di Linux 5.3. Questa versione offre molte nuove funzionalità e un supporto migliorato per GPU AMD Navi, rete, sicurezza, driver e molto altro.

“Quindi abbiamo avuto una settimana abbastanza tranquilla, ma penso che sia stato positivo che abbiamo finito per avere quella settimana in più e la finale RC8.

“Anche se il motivo di quella settimana in più era il mio programma di viaggio piuttosto che eventuali problemi in sospeso, abbiamo finito per ottenere alcune buone soluzioni, comprese alcune per alcuni comportamenti cattivi di btrfs. Sì, c’è anche del rumore non necessario (come le correzioni ortografiche), ma abbiamo anche avuto diversi rollback dell’ultimo minuto per cose che hanno causato problemi, ha detto Linus Torvalds nell’annuncio.

“Un _particular_ rollback dell’ultimo minuto è il commit più alto (ignorando la modifica della versione stessa) effettuato appena prima del rilascio e, sebbene sia molto fastidioso, forse è anche istruttivo.

Quindi cosa c’è di nuovo in Linux Kernel 5.3? Diamo un’occhiata:

Il kernel Linux 5.3 offre un supporto migliore per le schede grafiche AMD Radeon Navi, come AMD Radeon RX5700, grafica Intel Icelake Gen 11, supporto iniziale del display Intel HDR e supporto per i processori Zhaoxin x86.

Linux 5.3 supporta l’intervallo IPv4 0.0.0.0/8 che consente 16 milioni di nuovi indirizzi IPv4. Supporta anche Intel Speed ​​Select che viene utilizzato nelle CPU Intel Xeon.

Inoltre, è stata aggiunta una nuova chiamata di sistema pdifd_open (2) nella versione mainline per aiutare i responsabili del servizio a risolvere i problemi di riutilizzo dei PID in modo efficiente. Fornisce inoltre supporto per il meccanismo di blocco dell’utilizzo asimmetrico dell’alimentazione, supporto migliorato per NVIDIA Jetson Nano e supporto per l’hypervisor incorporato ACRN leggero e flessibile.

L’aggiornamento offre anche un supporto migliorato per tablet, touchscreen, tastiere e mouse, insieme al supporto per tastiere Apple MacBook e MacBook pro per gli utenti desktop Linux. Inoltre, sono stati migliorati i file system per NFS, CIFS, AFS, CODA, OCFS2, Ceph, ext4, Btrfs e XFS. Ha anche aggiunto un nuovo supporto per i registri degli eventi TCG2 sui sistemi EFI.

Con questa versione, la finestra di fusione del kernel di Linux 5.4 è ora aperta per una versione stabile a novembre.

Puoi scaricare subito il kernel 5.3 di Linux da Qui.

https://www.techworm.net Un individuo, ottimista, casalingo, appassionato di cibo, fanatico del cricket e, soprattutto, uno che crede nell’essere umano!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *