La BI può sostituire le reti digitali? Il meme globale dice di sì

Come le reti digitali possono sostituire la business intelligence

In che modo l’apprendimento automatico e gli algoritmi intelligenti portano vantaggi ai marchi e alla pubblicità

Con tutto su Internet, è quasi impossibile non imbattersi in una sorta di pubblicità digitale. Che tu stia effettuando il retargeting su YouTube o gli annunci che coprono il tuo sito web, questo business da miliardi di dollari è completamente fiorente. Tuttavia, a causa del successo delle campagne pubblicitarie e dei media digitali, lo spazio è stato riempito con reti digitali che fungono da intermediari per i marchi che cercano di aumentare il riconoscimento del proprio nome e le società pubblicitarie che progetteranno e lanceranno le campagne. Affidarsi alle reti come intermediari tra agenzie pubblicitarie e marchi esaurisce tempo e risorse preziose e, con un gran numero di reti in competizione per le posizioni, scegliere quella giusta può essere un percorso infido.

Un modo per evitare di navigare in questo spazio congestionato è evitarlo del tutto. Gli algoritmi stanno svolgendo un ruolo molto più importante nel mondo degli affari di oggi, poiché molte aziende pubblicitarie e dei media stanno iniziando a utilizzare l’analisi di business e machine intelligence per differenziarsi dai loro concorrenti. Avere la capacità di indirizzare tutti i verticali e i social media è la chiave per eseguire una campagna pubblicitaria di successo. Con questa nuova tendenza, i marchi possono rivolgersi direttamente ai fornitori di media digitali e saltare del tutto le reti. Una società che sta impiegando questa strategia è Meme Global.

Meme Global è una piattaforma self-service di facile utilizzo che consente sia ai professionisti che ai principianti di progettare campagne multimediali complete. L’azienda porta gli aspetti della business intelligence e dell’analisi nel mondo dei media digitali. Eliminando l’intermediario, Meme Global offre ai marchi di progettare le proprie campagne pubblicitarie senza dover navigare nelle reti. La sua piattaforma automatizzata consente ai marchi di progettare una campagna pubblicitaria completa e posizionarli per risparmiare tempo e risorse cruciali. La nuova interfaccia di Meme Global può aiutare i professionisti a eliminare il gran numero di intermediari che aumentano i costi e l’inefficienza nello spazio pubblicitario.

La società ritiene di aver sviluppato un nuovo potente strumento, chiamato “Brief Buster”, che aiuterà i marchi a progettare campagne professionali complete. Meme Global afferma che il “Brief Buster” utilizza un algoritmo avanzato e un’analisi di business intelligence per analizzare le campagne attive e fornire informazioni chiave per i concorrenti, consentendo loro di decodificare qualsiasi campagna pubblicitaria o mediatica. Meme Global cerca di cambiare il panorama della pubblicità sui media digitali.

“Quando i creativi hanno il controllo sui media digitali, possono personalizzare annunci e campagne per essere più efficaci”, afferma Brent Tollman, CEO di Meme Global Africa/SE Asia. “In Meme Global utilizziamo algoritmi avanzati e complicati per semplificare la vita dei nostri clienti e aiutarli a massimizzare le loro campagne. Raggiungere un vasto pubblico con media creativi e coinvolgenti è una componente chiave per campagne di successo, e Meme Global lo fa in modo semplice ma efficiente.”

Somoto Inc. ha recentemente acquistato Meme Video, una sezione di Meme Global per $ 13 milioni. Somoto Network cerca di aiutare a monetizzare ulteriormente e creare trazione per le campagne di Meme Video pubblicate.

Meme Global sta mostrando un vero potenziale quando si tratta di migliorare il mondo dei media digitali. Tuttavia, sfidare lo status quo dei media digitali potrebbe rivelarsi difficile, poiché molti marchi possono essere scettici quando affrontano le proprie campagne pubblicitarie. Sarà interessante vedere se Meme Global avrà abbastanza capacità di resistenza per cambiare il modo in cui i marchi fanno affari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *